Sicurezza Alimentare negli SDGs. A che punto siamo?

Gli SDGs (Sustainable Development Goals) definiranno a partire dal 2015 l’agenda di sviluppo globale dopo gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Development Goals – MDGs). Gli MDGs coprivano il tema della Sicurezza Alimentare attraverso l’Obiettivo 1: Sradicare la povertà estrema e la fame, e trattavano altre questioni rilevanti per l’agricoltura, lo sviluppo rurale e la sostenibilità ambientale negli obiettivi 7 e 8. Tuttavia, non riguardano nello specifico l’agricoltura. Il Gruppo di lavoro (Open Working Group) che ha fino ad ora lavorato sulle bozze dei nuovi SDGs sta per consegnare il suo rapporto finale al Segretario Generale prima della sessione della 69a Assemblea generale delle Nazioni Unite che si terrà a New York nel settembre del 2014.… Leggi altro

Renzi in Africa alla ricerca di nuovi mercati

Dopo aver circumnavigato l’Africa con la portaerei Cavour trasformata per l’occasione in fiera galleggiante delle tecnologie militari e della sicurezza italiane ecco che il Sistema Italia riparte in missione alla volta del continente nero. Parte domani per Angola, Mozambico e Congo Brazzaville una delegazione guidata dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, di cui faranno parte numerose aziende italiane. Il tour è organizzato da Palazzo Chigi e dal ministero dello Sviluppo economico, in collaborazione con la Farnesina e con il supporto della rete diplomatica nei tre paesi. Inoltre, fa parte degli sforzi di Sistema previsti dalla cabina di regia per l’internazionalizzazione delle nostre imprese, coordinata dal ministero degli Esteri. L’iniziativa, peraltro, era stata annunciata dal vice ministro degli Esteri, Lapo Pistelli, nel suo intervento di apertura di lavori di “Italia-Angola, le opportunità di una partnership economica”, alla Farnesina.… Leggi altro

Riforma della Cooperazione in dirittura d’arrivo, ok bipartisan della Camera

Con 251 voti a favore, 2 contrari e 72 astensioni, l’aula della Camera ha approvato la riforma della cooperazione allo sviluppo che torna ora, modificata, per il via libera definitivo al Senato che l’aveva già approvata una volta in prima lettura. A favore delle nuove norme sulla cooperazione si sono espressi la maggioranza del Governo Renzi (Pd-Ncd-Sc-Cd) e Forza Italia. I deputati M5S e Sel, invece, si sono astenuti. La novità principale del testo approvato a Montecitorio rispetto alla riforma approvata da palazzo Madama riguarda, in particolare, la possibilità di utilizzare la Cassa Depositi e PrestitiLeggi altro

Pistelli agli Esteri? “Perché no, ma decide Renzi”

Per Matteo Renzi non è in discussione che Federica Mogherini diventerà Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea. Negli ultimi giorni però, come riporta il Financial Times, sta crescendo l’opposizione da parte di un gruppo di paesi dell’Est. Il blocco sarebbe guidato dalla Polonia, molto vicina agli Stati Uniti di Barack Obama e avviata ormai a diventare una potenza economica, e composto dai almeno altri 10 paesi tra cui Lituania, Estonia e Lettonia. Agli ex paesi sovietici non è piaciuta la visita della Mogherini al Cremlino, anche a nome della presidenza italiana della Ue, né sono state gradite le dichiarazioni trapelate sul via libera al gasdotto South Stream. Dichiarazioni dell’ultim’ora di Sandro Gozi vedrebbero l’Italia intenzionata a chiedere un voto in seno al Consiglio laddove non si dovesse arrivare alla nomina della Mogherini con l’usuale metodo del consenso. Ma chi potrebbe essere il nuovo ministro degli Esteri se la Mogherini dovesse farcela in Europa?Leggi altro

La nuova cooperazione parla la lingua del business

Equity, loans, blending, capital risk, leverage, bond, mezzanine. Questi sono solo alcuni dei termini del mondo finanziario che sembrano destinati a entrare nel vocabolario della cooperazione allo sviluppo.  In questo periodo di passaggio dagli Obiettivi del Millennio fissati nel 2000 alla nuova agenda per lo sviluppo sostenibile in arrivo per il 2015 i policy maker guardano infatti all’economia e alla finanza; il concetto mainstream del momento è “Gli aiuti pubblici allo sviluppo non bastano per ridurre la povertà nel mondo, servono strumenti finanziari che coinvolgano il settore privato”.… Leggi altro

WaterClima, sette milioni per bacini idrici e zone costiere dell’America Latina

Europeaid ha recentemente pubblicato la call del programma WaterClima LAC “Programma Regionale per bacini idrici e aree costiere nel contesto del cambiamento climatico in America Latina e nei Caraibi”. Il programma vuole contribuire alla lotta contro la povertà e la disuguaglianza sociale nella regione migliorando la governance ambientale e la gestione dei bacini idrografici e delle zone costiere. La dotazione del programma è di 7 milioni con la suddivisione in due lotti: Gestione dei bacini idrici e gestione delle zone costiere. Scadenza per concept e full application: 9 settembre 2014.… Leggi altro

Aperto il bando della Regione Toscana per cooperazione ed ECM

E’ stato pubblicato alcuni giorni fa dalla Regione Toscana l’avviso pubblico per la presentazione di proposte di progetto all’interno del Piano Integrato delle Attività Internazionali. Si tratta di attività di cooperazione internazionale e Educazione alla Cittadinanza Mondiale (ECM). A questo bando possono essere presentati progetti da parte di Enti Locali, altri enti pubblici, Aziende Sanitarie, Aree Vaste, soggetti privati senza finalità di lucro.La scadenza dovrebbe essere fissata per l’8 agosto 2014.… Leggi altro

Bando MAE DGCS, i dubbi sulle graduatorie

Prendiamo spunto da una segnalazione di un lettore che venerdì scorso ci sottoponeva un dubbio sulla valutazione dei progetti promossi in Ecuador. Secondo Stefano i numerosi progetti presentati dalle ONG sull’Ecuador sarebbero stati valutati erroneamente come se il paese non fosse prioritario per la Cooperazione Italiana. Nella griglia della graduatoria “lotto residuale” alla colonna “Nota” si legge infatti “paese non prioritario” nelle righe riguardanti i progetti in Ecuador. Siamo andati a vedere l’Avviso Pubblico del bando MAE DGCS, pubblicato in gazzetta il 3 dicembre 2013… Leggi altro

Regione Emilia Romagna, al via la presentazione dei progetti di cooperazione

La Giunta regionale della Regione Emilia-Romagna ha approvato il Bando per la presentazione di progetti di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo e in via di transizione e di iniziative di cooperazione Internazionale dei Gruppi di cooperazione territoriale internazionale per la concessione di contributi regionale ai sensi della L.R. 24 giugno 2002, n. 12 per l’esercizio finanziario 2014. Scadenza: 23 luglio 2014.Leggi altro

Ecco i verdetti del bando MAE DGCS, 47 progetti approvati

Il Comitato Direzionale per la Cooperazione allo Sviluppo, riunitosi oggi alla Farnesina sotto la presidenza del Vice Ministro Lapo Pistelli, ha approvato il finanziamento di 44 progetti promossi dalle Organizzazioni non governative (Ong) nei Paesi in via di Sviluppo. Approvati anche 3 progetti di Informazione ed Educazione allo sviluppo, sempre presentati dalle Ong, in tema di nesso migrazioni-sviluppo, di disabilità e di sicurezza alimentare, in collegamento con Expo Milano 2015.… Leggi altro

CESVI – Leva Civica – Bergamo

La ONG Cesvi sta selezionando un Assistente Area Risorse Umane da collocare presso la propria sede di Bergamo all’interno della Leva Civica, iniziativa che si aggiunge al Servizio Civile Nazionale per offrire un’ulteriore occasione di formazione e crescita personale ai giovani. Durata: 6 mesi (rinnovabile). Scadenza candidature: 4 agosto 2014Leggi altro

GVC – Amministratore Paese – Palestina

GVC – Gruppo Volontariato Civile, seleziona un Amministratore Paese per le sua attività in Palestina. contratto a progetto 6 mesi con possibilità di proroghe. Scadenza per l’invio del curriculum: 30 Luglio 2014.Leggi altro

Cesvi – Country Representative – Sud Sudan

La ONG Cesvi ha aperto una selezione per individuare un Project Manager e Country Representative per la sua operatività in Sud Sudan. Contratto di sei mesi rinnovabili. Scadenza invio CV: 27 luglio 2014Leggi altro

Albero della Vita – Responsabile Risorse Umane – Milano

La Fondazione Albero della Vita ha aperto una selezione per individuare il Responsabile delle risorse umane professionali operanti nella Fondazione, in Italia e all’estero. Scadenza candidature: 25 agosto 2014.… Leggi altro

Intersos – Quattro nuove posizioni

La ONG umanitaria Intersos sta selezionando quattro nuove figure per la sua operatività in  Somalia, Kurdistan, Iraq e Libano. Scadenze per le candidature 14 3 25 luglio 2013. Vedi i  dettagli delle posizioni aperte.… Leggi altro

CESVI – Project Manager – Myanmar

La ONG Cesvi ha aperto una selezione per individuare un Project Manager per l’implementazione di un progetto in Myanmar. Contratto di sei mesi rinnovabili. Scadenza invio CV: 31 luglio 2014.… Leggi altro

Intervita – Due nuove posizioni – Milano

La ONG Intervita sta selezionando due nuove risorse per la sua sede di Milano. In particolare si  tratta di un Assistente Area Educazione cittadinanza Mondiale (ECM) e di uno Stage nell’Area  Risorse Umane. Scadenza candidature: 25 e 31 luglio 2014.… Leggi altro

Traduci il blog

Archivi