La UE accelera sul piano Africa: al via il Fondo Europeo per lo Sviluppo Sostenibile

È in fase di elaborazione il nuovo Fondo Europeo per lo Sviluppo Sostenibile per l’Africa (European Fund for Sustainable DevelopmentEFSD), elemento chiave di un piano che dovrebbe raccogliere fino a 88 miliardi di euro unendo i fondi UE con i finanziamenti privati e nazionali e che potrebbe portare lo sviluppo africano verso un nuovo livello. Siamo al Parlamento Europeo, dove prima di andare in plenaria, l’EFSD è stato approvato da un voto definito “storico” in tre commissioni parlamentari raccogliendo una larga maggioranza. L’obiettivo fondamentale dell’EFSD è quello di fornire un pacchetto finanziario integrato per supportare gli investimenti a cominciare dai Paesi firmatari dell’accordo di Cotonou.… Leggi altro

Fermare i salvataggi in mare delle ONG, l’ennesima sconfitta della politica europea

A poche ore dal vertice di Tallin e dopo le minacce italiane di chiudere i propri porti alle navi che trasportano migranti e di istituire un codice di condotta per le Ong, a reagire è l’intera Confederazione CONCORD Europe, che riunisce 2600 Ong di 28 Paesi europei. La società civile europea si dice preoccupata dopo le recenti dichiarazioni in merito alla gestione dei flussi migratori a livello europeo., si teme che nuove misure possano limitare la loro azione nel mar Mediterraneo, spostando l’attenzione, dalla mancanza di solidarietà tra gli Stati membri, alle organizzazioni della società civile.   … Leggi altro

Una guida sulla Theory of Change per la Cooperazione Internazionale

Un anno fa abbiamo pubblicato qui su Info Cooperazione una guida collaborativa che potesse aiutare gli operatori della cooperazione allo sviluppo a comprendere il nuovo Quadro Logico di EuropeAid e a districarsi nell’evoluzione della progettazione europea. Il riscontro è stato entusiasta, la guida è stata scaricata gratuitamente da oltre 4000 utenti del blog. Questo ci ha confermato che si trattasse di un tema di interesse, su cui era necessario un approfondimento. Anche l’approccio collaborativo è stato particolarmente apprezzato dagli operatori del settore. Due mesi fa abbiamo avviato una seconda esperienza di questo tipo a seguito di una serie di articoli sulla Teoria del Cambiamento (Theory of Change).… Leggi altro

La UE rafforza il corpo europeo di solidarietà

La Commissione ha recentemente rinnovato l’investimento sul corpo europeo di solidarietà proponendo un bilancio per i prossimi tre anni pari a 340 milioni di Euro. Questo contributo servirà a consolidare l’iniziativa, a creare maggiori opportunità per i giovani, ad offrire attività di volontariato, tirocini e collocamenti di lavoro nonché ad offrire ai partecipanti la possibilità di creare progetti propri. La Commissione punta alla possibilità di realizzare, con tale bilancio, circa 100.000 collocamenti entro il 2020. Nel dicembre 2016 vennero avviati otto diversi programmi per offrire opportunità di volontariato, tirocini o lavoro nel quadro del corpo europeo di solidarietà a cui aderirono più di 30 000 giovani, che hanno iniziato le loro attività nell’ambito dei collocamenti.… Leggi altro

OpenData 2016, da oggi è possibile compilarli online

A due anni dal lancio Open Cooperazione è diventato un punto di riferimento sulla trasparenza e l’accountabiliy delle ONG e di tutti gli attori impegnati nella cooperazione internazionale e nell’aiuto umanitario. Grazie all’adesione entusiasta di oltre 200 organizzazioni italiane il database si sta arricchendo sempre più di dati aggregati, mappe e info-grafiche, creando un’immagine ormai quasi completa della cooperazione internazionale in Italia.  Negli ultimi mesi abbiamo registrato un’attenzione crescente da parte di diversi stakeholders, in particolare del settore privato profit, delle istituzioni e dei media. … Leggi altro

ENI CBC MED, pubblicato il primo bando per progetti standard

Atteso per fine giugno è stato pubblicato solo recentemente il 1° bando per progetti standard relativi a ENI CBC MED, il programma di cooperazione transfrontaliera per le regioni che si affacciano sul Mediterraneo, sia dal lato UE sia dal lato del Nord-Africa, nel quadro di ENI, finalizzato a promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale giusto, equo e sostenibile, favorevole all’integrazione transfrontaliera e che valorizzi i territori e i valori dei paesi partecipanti. I progetti standard sono progetti a carattere dimostrativo e consistono in azioni pilota e di verifica che contribuiscono alla realizzazione del programma. Il bando ha una dotazione di un budget di oltre 84 milioni di euro. Scadenza 9 novembre 2017Leggi altro

Ecco il bando estivo della Regione Veneto

La Regione Veneto ha recentemente pubblicato il nuovo bando per la presentazione di iniziative a contributo in tema di cooperazione decentrata allo sviluppo riservate agli Enti privati di cui all’articolo 6 della L.R. n. 55/1999. Si tratta di uno stanziamento complessivo di 320.000 euro rispetto ai 400.000 dell’edizione 2016. Confermata anche la modalità scorretta da parte dell’amministrazione Regionale di pubblicare il bando a ridosso delle vacanze (29 luglio) con scadenza per la presentazione dei progetti fissata per l’11 settembre. … Leggi altro

Bando OSC 2017, tutti promossi (o quasi)

L’Agenzia ha pubblicato ieri sera la lista delle Concept Note ammesse alla seconda fase del bando dedicato alle iniziative nei paesi partner della società civile, edizione 2017. Ai sensi dell’articolo 3, comma 7, del bando per la concessione di contributi le Concept Note ammesse alla presentazione della proposta completa sono ben 204. Un numero sorprendentemente alto che di fatto vede quasi tutte le idee progettuali promosse alla seconda fase del bando la cui scadenza è fissata per il prossimo 22 settembre.… Leggi altro

Bando AICS per gli Enti territoriali: 53 progetti presentati

Sono 53 le proposte progettuali degli Enti territoriali che sono pervenute entro i termini previsti dall’Avviso per il finanziamento delle iniziative nei Paesi partner proposte dagli Enti Territoriali. Una risposta decisamente al di sopra delle aspettative che mostra da un lato la vivacità della cooperazione decentrata nei territori italiani e dall’altro la scarsa capacità di mettere in campo partenariati ampi di livello quantomeno regionale. I risultati di questo avviso verranno resi noti dall’Agenzia entro la fine del mese di ottobre.… Leggi altro

L’Agenzia scommette sul settore privato, aperto il primo bando per iniziative imprenditoriali nei paesi partner

Venerdì scorso è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la “Procedura aperta per la selezione di iniziative imprenditoriali innovative da ammettere a finanziamento/cofinanziamento e da realizzare nei paesi partner di cooperazione per il perseguimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile”. Si tratta dell’atteso bando dell’AICS per il settore profit volto a sostenere progetti presentati dal settore privato a carattere innovativo che mirino al raggiungimento di SDGs nei Paesi partner della cooperazione e a promuovere lo sviluppo di un settore imprenditoriale dinamico, salvaguardando contestualmente i diritti dei lavoratori, le norme ambientali e sanitarie e i diritti umani. Il bando, che a breve sarà pubblicato anche nella Gazzetta Ufficiale Italiana, ha una dotazione finanziaria di 4,8 milioni di euro ed è suddiviso in tre lotti. I primi due dedicati a nuove idee imprenditoriali e il terzo allo scaling-up di iniziative imprenditoriali già sperimentate. Scadenza 26 ottobre 2017Leggi altro

CEFA – Due nuove posizioni

La ONG CEFA sta selezionando un/a Programme Manager Human Rights per la sua operatività in Kenya e un/a Project Manager per la Somalia. Scadenza candidature 20 settembre 2017Leggi altro

EducAid – Project Manager – El Salvador

EducAid ha avviato la selezione per un incarico di 6 mesi per il ruolo di Project Manager e Coordinatore delle attività socio-educative in El Salvador. Scadenza per l’invio delle candidature 15 Settembre 2017Leggi altro

Coopi – Due nuove posizioni

La ONG COOPI cerca un/a Psichiatra per la sua operatività in Ciad e un Capo progetto in Libano. Scadenza invio curriculum 21 e 28 agosto 2017Leggi altro

Comune Milano – Ricercatore migrazioni

Il Comune di Milano ha avviato una procedura comparativa per l’individuazione di un collaboratore esperto, esterno all’amministrazione comunale, per il ruolo di Researcher per il progetto “MENTOR – Mediterranean Network for Training Orientation to Regular migration”. Scadenza 25 agosto 2017Leggi altro

GVC – Tre nuove posizioni

La ONG GVC sta selezionando tre nuove risorse da inserire nella sua operatività nei Territori Palestinesi Occupati e in Libano. Scadenza candidature 20, 31 agosto e 9 settembre 2017Leggi altro

AVSI – Administrative Intern – Haiti

La ONG AVSI cerca uno/a Administrative Intern da inserire nella sua operatività ad Haiti. Periodo stage: 6 mesi. Termine per la presentazione delle candidature 11 agosto 2017Leggi altro

OIKOS – Desk Junior Ufficio Cooperazione Internazionale – Milano

Istituto Oikos sta selezionando un/a Desk Junior Ufficio Cooperazione Internazionale per la sua sede centrale a Milano. Periodo: 6 mesi. Scadenza per le candidature 15 settembre 2017Leggi altro

Scarica qui la nostra nuova guida sulla Teoria del Cambiamento
Cosa facciamo con le vostre donazioni
Traduci il blog

Archivi