Nuovo Quadro Logico di EuropeAid, restano molti nodi da sciogliere

Ha destato molta preoccupazione fra gli operatori della cooperazione internazionale la recente introduzione (nel luglio 2015), da parte della Commissione Europea, di una nuova versione del Quadro Logico (QL) da utilizzare per la presentazione di proposte progettuali. Tale novità è stata contestuale all’aggiornamento della Procedures and Practical Guide (PRAG), arrivato sorprendentemente senza nessuna consultazione con gli stakeholders, e in particolare con le ONG di cooperazione internazionale. A questa preoccupazione di ordine politico se ne è affiancata ben presto una di ordine pratico, di cruciale importanza per tutte quelle ONG che nei finanziamenti europei trovano una delle fonti principali a sostegno delle proprie attività. Il nuovo Quadro Logico, infatti, è risultato immediatamente di difficile interpretazione.… Leggi altro

Primo bando dell’Agenzia, aumentano i soggetti e diminuiscono i fondi

Sembrerà paradossale, ma l’incremento dei fondi stanziati nella legge di stabilità per la Cooperazione allo sviluppo potrebbe tradursi in una diminuzione di risorse per la società civile, le ONG e tutti i nuovi attori non profit che con la nuova legge potranno operare nella cooperazione. Così sembra emergere dalle prime informazioni rese note sulla dotazione finanziaria del primo bando dell’AICS per il co-finanziamento di progetti realizzati da organizzazioni della società civile italiana senza finalità di lucro. La dotazione finanziaria complessiva – a copertura delle prime annualità di co-finanziamento – sarebbe di 20 milioni di Euro, con un incremento quindi di soli 5 milioni rispetto all’ultimo analogo bando gestito dalla DGCS e un decremento rispetto al bando del 2013, che aveva erogato ben 23,5 milioni.… Leggi altro

Bolzano in controtendenza, raddoppiati i fondi per la cooperazione allo sviluppo

La Giunta provinciale di Bolzano ha approvato due giorni fa il programma 2016 della cooperazione allo sviluppo: fino al 2018 gli stanziamenti delle risorse finanziarie sono notevolmente aumentati. Per il 2016 sono inseriti a bilancio 4,047 milioni di euro, con un raddoppio dei fondi rispetto agli anni passati. Previsto anche il sostegno a interventi nei grandi campi profughi in Libano e Giordania. Una scelta in controtendenza rispetto alla quasi totalità degli altri enti locali italiani che hanno ridotto fino ad eliminare ogni stanziamento di risorse per la cooperazione. E’ recente l’esempio della Regione Toscana, ente storicamente impegnato nella cooperazione decentrata, che pur avendo aperto un bando per sostenere progetti di cooperazione non ha approvato il budget necessario a bilancio per sostenerli. Recentemente anche la Regione Veneto aveva più che dimezzato l’impegno economico in questo ambito.… Leggi altro

Indicatori SDGs al palo, mancano dati recenti e attendibili

Venerdì scorso il IAEG-SDGs (United Nations Statistical Commission’s Interagency and Expert Group on SDG) ha messo a punto l’ultimo pezzo del puzzle necessario per l’entrata in vigore degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Sono stati approvati infatti 230 singoli indicatori per monitorare i 17 gol e 169 target del SDGs. Ora si può dire che abbiamo un quadro completo del programma degli SDG per i prossimi 15 anni? Non proprio.… Leggi altro

Le ONG internazionali hanno ancora diritto di esistere?

Sono anni in cui questa domanda ritorna ciclicamente a farsi sentire tra gli operatori del settore e ogni volta riparte un dibattito che avrà bisogno di anni prima di trovare la via d’uscita. Questa volta a innescarlo sono stati gli stessi manager di alcune importanti ONG internazionali (Oxfam GB, World Vision, ecc) durante una conferenza organizzata dall’associazione delle ONG inglesi BOND. Il tutto amplificato da un articolo apparso ieri sulle pagine online del Guardian che da diversi anni dedica spazio al dibattito sul futuro delle ONG e della Cooperazione. Nulla di nuovo sotto questo cielo, ma vale la pena di proporvi anche questo articolo che porta ulteriori spunti di riflessione e ci chiarisce quali sono le domande di questo settore a livello internazionale. A noi il compito di guardarci intorno e contestualizzare il tutto anche alla luce di quanto sta accadendo anche a livello italiano.… Leggi altro

Le fondazioni insieme per i minori stranieri non accompagnati

La Fondazione Cariplo ha recentemente aperto i termini per la presentazione di progetti del nuovo bando “Never alone”, promosso insieme a Compagnia di San Paolo, Fondazione con il Sud, Enel Cuore, Fondazione CRT, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, nel quadro dell’iniziativa europea Epim (European Programme for Integration and Migration), per potenziare e innovare le modalità di presa in carico dei minori e giovani stranieri sul territorio italiano. 3,5 milioni di euro destinati a partenariati pubblico-privati, composti da almeno tre soggetti senza scopo di lucro che si adoperino per affrontare questa sfida di prioritaria importanza che vede l’Italia in prima linea in Europa. Scadenza della prima fase del bando 16 maggio 2016.… Leggi altro

Un bando per sostenere l’accesso ai mercati dell’agricoltura familiare in America Latina

Il Fondo regionale per le tecnologie agricole (FONTAGRO), costituito dalla Banca Interamericana di Sviluppo e l’Istituto inter-americano per la cooperazione per l’agricoltura, ha recentemente aperto un bando per la presentazione di proposte progettuali sul miglioramento delle filiere produttive e l’accesso ai mercati per l’agricoltura familiare in America Latina. Le proposte devono essere presentate in consorzio includendo istituti di ricerca agricola, università, organizzazioni non governative, associazioni di produttori agricoli, e aziende private in almeno due paesi membri del Fondo. Le sovvenzioni posso arrivare fino a 400 mila dollari per progetti fino a 42 mesi. La data di chiusura per la presentazione delle proposte preliminari (in spagnolo o inglese) è 28 giugno 2016.… Leggi altro

8×1000 del 2014, dopo 19 mesi arriva il decreto

Diciannove mesi dopo la sottomissione delle proposte progettuali, la presidenza del consiglio ha pubblicato il decreto di ripartizione dei fondi otto per mille dell’irpef a gestione statale del 2014. Alla scadenza del 30 settembre 2014 erano pervenute 3245 proposte progettuali di cui 100 relative alla tematica “fame nel mondo”. Vengono destinati a questo ambito risorse per 6.716.279,40 €. Sono 40 i progetti approvati, la maggioranza saranno implementati in Africa.… Leggi altro

Emergenza El Niño, aperto il bando multipaese sull’Africa australe

Il piano d’azione è stato presentato la settimana scorsa alla Farnesina dal viceministro degli Esteri Mario Giro. L’Italia mette in campo 10 milioni per sostenere progetti che saranno concentrati sulla sicurezza alimentare e la ripresa delle attività agro-pastorali in Etiopia, Mozambico, Malawi, Swaziland e Zimbabwe e saranno chiusi in 12 mesi. 6 milioni di euro sono destinati alle ong italiane sul terreno, 4 milioni al canale Onu, che si aggiungono al milione stanziato in gennaio per il Pam (Programma Alimentare Mondiale). Oggi è stato pubblicato il bando per l’iniziativa di emergenza in Africa australe (Mozambico, Malawi, Zimbabwe e Swaziland) da realizzarsi con il concorso di ONG. Scadenza 2 maggio 2016Leggi altro

Aggiornamento bandi EuropeAid (Aprile 2016)

Torna l’aggiornamento sui bandi paese aperti presso EuropeAid suddivisi per programma. Si tratta in particolare di bandi aperti del programma dedicato alle Organizzazioni della società civile e alle Autorità locali e del programma European Instrument for Democracy and Human Rights (EIDHR). Vediamo nel dettaglio quali sono i bandi aperti alla data odierna.… Leggi altro

TDH – Amministratore – Nord Iraq

La Fondazione Terre des hommes Italia sta selezionando un/a Amministratore Senior per la sua operatività nel Nord Iraq – Kurdistan – Erbil. Durata 9 mesi rinnovabili. Scadenza candidature 1 maggio 2016Leggi altro

Avsi – Due nuove posizioni

La ONG Avsi sta selezionando due nuove figure da inserire nella sua operatività in Haiti e Sud Sudan. Durata 8 e 12 mesi. Scadenza candidature 30 aprile e 19 maggio 2016Leggi altro

MDM – Mediatore culturale – Reggio Calabria

La ONG internazionale Médecins du Monde sta selezionando un/a Mediatore culturale di lingua tigrina o somala per la sua missione in Italia. Durata 8 mesi. Candidature entro il 10 maggio 2016Leggi altro

Cooperazione Italiana Khartoum – Due nuove posizioni – Sudan

L’Ufficio della Cooperazione Italiana di Khartoum e’ alla ricerca di un/a Esperto Project Officer e un/a Assistente Coordinatore di Programma con contratto in loco a tempo determinato rispettivamente della durata di 8 e 12 mesi. Scadenza candidature 20 maggio 2016Leggi altro

Avsi – Due Project Manager – Sud Sudan

La ONG Avsi sta selezionando due Project Manager da inserire nella sua operatività in Sud Sudan. Durata 9 mesi. Scadenza candidature 15 maggio 2016Leggi altro

CCS – Country Representative – Zambia

La ONG CCS sta selezionando un/a Country Representative da inserire nella sua operatività in Zambia. Contratto di 12 mesi, rinnovabili. Scadenza candidature 9 maggio 2016Leggi altro

Asia – Country Representative – Nepal

La ONG ASIA sta iniziando la selezione per un Country Representative da inserire nella sua operatività in Nepal – Scadenza Candidature: 2 Maggio 2016Leggi altro

Traduci il blog

Archivi