Coopi – Junior officer – Milano

La ONG Coopi sta selezionando un/a figura junior da inserire all’interno dell’area Progettazione, facente parte dell’Ufficio innovazione e qualità dei programmi. Durata contratto 6 mesi, rinnovabili. Scadenza invio candidature 28 aprile 2017

 

 

 

Ufficio innovazione e qualità dei programmi

COOPI cerca una figura junior da inserire all’interno dell’area Progettazione, facente parte dell’Ufficio innovazione e qualità dei programmi, presso la sede centrale di COOPI – Cooperazione Internazionale a Milano. L’obiettivo è quello supportare le attività di Progettazione sia nell’analisi delle opportunità di finanziamento pubblicate dai donatori internazionali sia nella revisione delle proposte progettuali elaborate dai paesi in cui opera l’organizzazione. La figura collaborerà anche alle attività di monitoraggio della programmazione dei progetti in scrittura.

 

Principali Aree di Responsabilità:
Supporta nella presentazione di progetti, a livello di scrittura e assistenza nella compilazione del formato del donatore;
Rilegge e verifica il contenuto di progetti in fase di presentazione al donatore;
Verifica il rispetto delle regole del donatore per la stesura e presentazione dei progetti
Verifica il rispetto degli standard di qualità di COOPI nella redazione delle proposte progettuali
Supporta la preparazione della programmazione dei progetti da parte delle sedi estere, e l’analisi e l’elaborazione dei dati attraverso gli strumenti preposti;
Elabora per la Fondazione i dati raccolti ai fini del Rapporto Annuale e di attività interne di restituzione e diffusione;
Prepara moduli per la formazione del personale coinvolto nelle attività di Progettazione;

 

Requisiti richiesti
Si richiedono:
Formazione universitaria e/o master in economia dello sviluppo/ cooperazione internazionale o equivalenti
Conoscenza del Project Cycle Managment
Eccellente conoscenza dell’Inglese e del Francese
Ottima conoscenza di excel e capacità di analisi di dati quantitativi
Preferibile esperienza lavorativa di almeno un anno in gestione e/o scrittura progetti maturata in un paese in via di sviluppo

 

Il candidato dovrà, inoltre, avere una spiccata autonomia gestionale, capacità di sintesi e di analisi schematica e procedurale. Dovrà essere capace di lavorare in maniera autonoma e di organizzare il lavoro nel rispetto di scadenze pressanti. Completano il profilo la capacità di interagire e collaborare in termini di pianificazione e coordinamento con i diversi interlocutori a vari livelli.

Riporta a: Responsabile Ufficio Innovazione e qualità dei programmi
Durata Contratto: 6 mesi con possibilità di rinnovo
Sede: Milano

 

INVIARE CV E LETTERA DI MOTIVAZIONE IN INGLESE al link seguente

 

Torna alla sezione Lavoro -
Pubblicato in Lavoro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rispondi al quesito: sette × 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

SONDAGGIO

Cosa pensi della proposta governativa fatta alle ONG di intervenire nei centri di detenzione in Libia?

  • Dovrebbero rifiutarsi categoricamente e non farsi strumentalizzare (72%, 278 Votes)
  • Dovrebbero accettare perchè questa è parte integrante della loro mission (28%, 110 Votes)

Total Voters: 388

Loading ... Loading ...
Scarica qui la nostra nuova guida sulla Teoria del Cambiamento