Bando per progetti affidati in Burkina Faso su malnutrizione infantile

L’AICS ha recentemente aperto i termini per la presentazione di proposte progettuali per l’individuazione degli enti esecutori di due interventi facenti parte dell’iniziativa “Lotta alla malnutrizione cronica infantile nelle regioni del Centro-ovest e del Sud-ovest del Burkina Faso”. Si tratta del primo bando di affidamento nel paese redatto secondo le procedure comparative pubbliche per l’affidamento di iniziative di cooperazione allo sviluppo a organizzazioni della società civile e altri soggetti senza finalità di lucro. Il costo complessivo dell’iniziativa è di tre milioni di euro, 1,5 saranno destinati al lotto A (malnutrizione cronica infantile nella regione del Centro-ovest) e altrettanti al lotto B (malnutrizione cronica infantile nella regione del Sud-ovest). Scadenza 12 agosto 2017

 

Di seguito i risultati attesi previsti:

 

R1. Le donne incinte e le madri dei bambini 0-23 mesi conoscono le buone pratiche d’alimentazione dei bambini e d’igiene, e partecipano attivamente ai gruppi di apprendimento donna a donna.

R2. I bambini sono allattati esclusivamente al seno dal momento della nascita fino all’età di 6 mesi, e tra i 6 mesi e i due anni di vita ricevono un’alimentazione complementare adeguata e fortificata con micronutrienti, sviluppando il loro potenziale di crescita fisica e cognitiva in un ambiente igienicamente sano.

R3. Le strutture sanitarie di base hanno rafforzato la loro capacità di offrire le prestazioni specifiche di nutrizione materno-infantile e le prestazioni sanitarie sensibili alla nutrizione.

 

La durata prevista è di 36 mesi.

 

Alle OSC sarà richiesta una pregressa esperienza in almeno uno dei seguenti settori: sicurezza alimentare, sanità, malnutrizione. Dovrà essere dimostrata la capacità di operare nel Paese dove ha luogo l’intervento attraverso apposita documentazione (registrazione dell’OSC presso le competenti autorità del Burkina Faso, oppure documentazione relativa a progetti recentemente conclusi o in corso comprovante il gradimento e l’accettazione da parte delle autorità locali nazionali o periferiche e la capacità della OSC di gestire risorse umane e risorse finanziare nei paesi di intervento).

 

Le proposte esecutive in formato PDF dovranno essere presentate dagli organismi proponenti alla sede di Ouagadougou dell’Agenzia entro e non oltre, a pena di esclusione, le ore 12h00 (ora burkinabé) del 12 agosto 2017.

 

Scarica il Bando

 

 

Torna alla sezione 08/2017, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi -
Taggato con: , , ,
Pubblicato in 08/2017, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rispondi al quesito: cinque + = 14

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

SONDAGGIO

Cosa pensi della proposta governativa fatta alle ONG di intervenire nei centri di detenzione in Libia?

  • Dovrebbero rifiutarsi categoricamente e non farsi strumentalizzare (72%, 278 Votes)
  • Dovrebbero accettare perchè questa è parte integrante della loro mission (28%, 110 Votes)

Total Voters: 388

Loading ... Loading ...
Scarica qui la nostra nuova guida sulla Teoria del Cambiamento