MMI – Coordinatore sanitario – Mozambico

Medicus Mundi Italia cerca un/a Coordinatore sanitario da inserire nella sua operatività in Mozambico. Durata 12 mesi rinnovabili. Candidature entro il 9 febbraio 2018

 

 

Coordinatore sanitario
Luogo di lavoro: Provincia di Inhambane – Mozambico
Co-finanziatore: AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo)

Il progetto “CAREvolution: innovazione dei servizi di salute comunitaria nella Provincia di Inhambane” ha l’obiettivo di migliorare la copertura e l’efficienza dei servizi di salute comunitaria nei Distretti di Morrumbene e Homoine, attraverso l’introduzione di pratiche sostenibili, innovative e validate scientificamente, con particolare riferimento alla lotta contro la malnutrizione e l’infezione da HIV. Tale progetto si configura come la prosecuzione di un lavoro decennale di cooperazione con le istituzioni pubbliche locali nel distretto di Morrumbene.
Medicus Mundi Italia (MMI) è una ONG specializzata nella cooperazione internazionale sanitaria con sede a Brescia (via Collebeato 26). Fondata nel 1968 a Brescia, fa parte di Medicus Mundi International, ufficialmente riconosciuta dall’OMS.
Il progetto in essere, della durata minima di tre anni, si propone di raggiungere i seguenti risultati:
garantire e potenziare i servizi di salute primaria per le comunità rurali di due Distretti (Morrumbene e Homoine) della provincia di Inhambane in Mozambico, con particolare interesse alle attività previste dal Programma Nazionale di Riabilitazione Nutrizionale;
migliorare la presa in carico e l’aderenza al trattamento antiretrovirale dei pazienti con infezione da HIV attraverso la strategia innovativa della “TARV Mobile”;
migliorare la disponibilità e garantire il corretto uso di acqua potabile nelle comunità rurali dei Distretti interessati;
validare e divulgare le buone pratiche nei servizi di salute comunitaria in Mozambico ed in Italia e sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della copertura sanitaria universale.

 

Responsabilità:
Il coordinatore sanitario sarà incaricato delle attività seguenti:
coordinare e supervisionare la realizzazione delle attività di progetto in collaborazione con il capo-progetto, condividendone la responsabilità;
preparare, organizzare e realizzare le attività formative previste nell’ambito del progetto;
partecipare agli incontri tecnici con le istituzioni locali di riferimento;
lavorare e collaborare a stretto contatto con il personale di riferimento delle controparti locali;
raccogliere ed analizzare i dati statistici provenienti dalle diverse attività del progetto;
coordinare il personale sanitario locale;
garantire un elevato standard di qualità nell’applicazione dei programmi di salute ministeriali che riguardano le aree del progetto.
preparare una relazione dettagliata mensile sull’avanzamento delle attività sanitarie, evidenziando le criticità emerse, le misure correttive adottate, i risultati conseguiti;

 

Requisiti essenziali:
laurea in area sanitaria con preferenza per la laurea in medicina e chirurgia;
conoscenza di base della lingua portoghese (preferenziale);
pregressa esperienza lavorativa in Mozambico (preferenziale);
capacità e attitudine all’uso del pacchetto office e dei programmi di analisi statistica ed epidemiologica;
attitudine e disposizione alla cooperazione con il personale e le istituzioni locali;
diplomazia e tatto;
priorità verrà data a chi possiede esperienza formativa in ambito di salute pubblica (corsi post-laurea/specializzazione/master/dottorato);
priorità verrà data a chi ha esperienze pregresse in ambito medico-sanitario in Paesi a risorse limitate, con specifico riferimento alla gestione di programmi di salute pubblica e di controllo della malnutrizione e dell’infezione da HIV.

 

Data di inizio rapporto: marzo/aprile 2018
Durata: 12 mesi rinnovabili (fino a 36 mesi)
Condizioni: contratto individuale di cooperante (collaborazione coordinata e continuativa);
Compenso lordo: euro 2.000 mensili.
In aggiunta al compenso saranno forniti alloggio, visto, assicurazione, 1 viaggio all’anno A/R da e per il Paese.

 

Gli interessati possono mandare la propria candidatura inviando Curriculum Vitae accompagnata da una lettera di presentazione contenente l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs 196/2003) all’indirizzo email: progetti@medicusmundi.it entro il 9 febbraio 2018, specificando Coordinatore sanitario ‘CAREvolution MOZAMBICO’

 

Modalità di selezione: Ringraziamo tutti coloro che inviano la propria domanda, ma vi informiamo che saranno contattati solo i profili pre-selezionati sulla base dell’analisi della documentazione inviata. Ai preselezionati verrà comunicata data, ora e luogo del colloquio (in alcuni casi via skype).

 

Torna alla sezione Lavoro -
Pubblicato in Lavoro
2 commenti su “MMI – Coordinatore sanitario – Mozambico
  1. Idoneo? ha detto:

    Magro compenso per qualcuno che deve avere quei requisiti lì, in primis (preferibilmente) laurea in medicina e chirurgia…

  2. Bruno ha detto:

    Ottima opportunitá per chi vuole fare esperienza sul campo in zona rurale, acontatto con le comunitá di base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*