Aics Yangon – Due nuove posizioni – Myanmar

La sede dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo di Yangon ricerca 1 Esperto/a Junior per il progetto di “Contributo Italiano al National Electrification Project” e 1 Esperto/a Junior in Comunicazione. Scadenza invio candidature 22 febbraio 2018

 

 

Esperto/a Junior per il progetto di “Contributo Italiano al National Electrification Project: componente Off-Grid (NEP-IT) – AID 11092.03.4” – Myanmar
CODICE BANDO: 002/AICSYANGON/2018, pubblicato il 07/02/2018
POSIZIONE/TITOLO: Esperto/a Junior per il progetto di “Contributo Italiano al National Electrification Project: componente Off-Grid (NEP-IT) – AID 11092.03.4”
SEDE: Sede estera AICS di Yangon (Myanmar)
TERMINE Dl PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 22 febbraio 2018 (ora 17:30 ora Birmana; + 5:30 rispetto all’ora di Roma). Termine abbreviato a 15 giorni dalla data di pubblicazione, ai sensi dell’Art. 5 del Decreto Ministeriale n. 032/655 del 16-03-2001, viste le particolari ragioni di urgenza di continuazione del Programma.
TIPO CONTRATTO: nelle more di una ridefinizione da parte dell’AICS delle procedure di selezione di personale non appartenente alla Pubblica Amministrazione, si prevede la stipula di un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato secondo la normativa vigente.
COMPENSO: il compenso mensile lordo è di 3.371,00 Euro.
DURATA CONTRATTO: dall’assunzione delle funzioni al termine della procedura di selezione, fino al 31/12/2018, comprensivo di un periodo di prova di 60 giorni.
INIZIO INCARICO: disponibilità immediata al termine della procedura di selezione, entro e non oltre il 31/03/2018.

 

Obiettivo dell’incarico: avviare le attività del progetto “Contributo Italiano al National Electrification Project: componente Off-Grid (NEP-IT) – AID 11092.03.4” e collaborare all’attuazione delle altre iniziative nel settore dello sviluppo rurale e dell’inclusione sociale, AID 10244 e AID 10102.

Descrizione dell’incarico: l’esperto/a junior dovrà unire ad una solida competenza teorica e pratica nelle attività di progetto, la capacità di inserirsi in un team multisettoriale, contribuendo al complessivo buon esito dell’operatività dell’Ufficio.

 

L’esperto/a junior dovrà assistere l’Ufficio AICS Yangon nello svolgimento delle seguenti mansioni:
Collaborare con gli attori istituzionali, i partner di progetto e gli altri donatori coinvolti (MoALI, DRD, MoPF, WB, KFW, GIZ) nell’avvio delle attività di progetto relative al processo di elettrificazione off-grid;
Contribuire a supervisionare e coordinare le attività delle altre iniziative finanziate dal Governo italiano in tema di inclusione sociale in aree rurali (AID 10244 e AID 10102), nelle stesse Regioni di attuazione dell’AID 11092;
Fornire assistenza tecnica alle controparti istituzionali, ove richiesta nella sua composizione specifica;
Supporto tecnico per la preparazione, coordinamento e monitoraggio dell’intera procedura di procurement per la realizzazione di lavori e la stipula di contratti di servizio e/o per acquisto e fornitura di beni (Codice degli Appalti, PRAG, World Bank etc.);
Supporto tecnico nella redazione e revisione della contrattualistica, inclusi accordi di progetto e convenzioni finanziarie, stipulati nell’ambito delle attività di gestione delle iniziative finanziate dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo;
Contribuire alla redazione, revisione ed aggiornamento di documenti tecnici quali: Termini di Riferimento, Proposte di Finanziamento, Piani Operativi Generali etc.;
Partecipare a conferenze, seminari o altre iniziative riguardanti il settore dello sviluppo rurale e di inclusione sociale in aree rurali e provvedere a raccogliere ogni documentazione ritenuta utile;
L’esperto/a junior infine, su incarico del Responsabile della Sede AICS di Yangon, potrà inoltre svolgere altri incarichi specifici nei limiti delle sue competenze e delle disponibilità temporali.

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Requisiti essenziali per l’ammissione
Ai fini dell’ammissione alla presente selezione, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti (posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande):
Abbiano, alla data del presente avviso, compiuto il diciottesimo anno d’età e un’età non superiore di 67 anni;
Idoneità fisica all’impiego;
Cittadinanza italiana o straniera;
Godimento dei diritti civili e politici;
Non aver riportato condanne penali, non essere destinatario di misure di prevenzione e non esser sottoposto a procedimenti penali o contabili sia in Italia che all’estero;
Non essere soggetto agli obblighi di leva;
Siano in possesso di Diploma di Laurea Magistrale o Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento in Ingegneria. Altri Diplomi di Laurea di pari livello (come ad esempio Economia, Giurisprudenza o Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali) potranno essere presi in considerazione se accompagnati da specifica esperienza settoriale, con particolare riferimento alle procedure di procurement. In presenza di Diplomi di Laurea Triennale il candidato dovrà disporre di un Master in discipline relative all’incarico;
Dispongano di una ottima conoscenza della lingua italiana parlata e scritta, livello C2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
Dispongano di una ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta, almeno al livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
Buona conoscenza dei principali strumenti informatici di Office Automation, in particolare MS Office (Word, Excel);
Consolidata esperienza professionale di almeno 1 anno in una posizione analoga a quella oggetto del presente avviso.

 

Requisiti preferenziali per l’ammissione
I candidati saranno valutati sulla base dei seguenti elementi preferenziali:
Conoscenza della lingua Inglese a livello C1/C2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
Corsi di specializzazione post-laurea (Master o altri corsi riconosciuti) nel settore tecnico (procurement);
Esperienza professionale di almeno 6 mesi nel settore della Cooperazione allo Sviluppo, cosi’ come definita in ambito OCSE-DAC;
Pregressa esperienza lavorativa all’interno dell’AICS e/o DGCS MAECI e/o altri organismi internazionali finanziatori o esecutori di iniziative di Cooperazione nel settore tecnico (procurement);
Pregressa esperienza professionale in gestione delle gare d’appalto per forniture e realizzazione di opere infrastrutturali e/o conoscenza applicata delle procedure PRAG, del D.Lgs 50/2016 e procedure di procurement World Bank;
Pregressa esperienza in gestione e/o assistenza tecnica in ambito di pianificazione e realizzazione di piccole infrastrutture (quali per esempio sistemi solari e piccole infrastrutture elettriche);
Pregressa esperienza e/o comprovata conoscenza accademica nella gestione di sistemi di elettrificazione off-grid;
Pregressa esperienza nel coordinamento e consolidamento delle relazioni con partner progettuali, autorità istituzionali e altri donor;
Conoscenza della lingua Birmana, scritta e/o orale.

 

Alla domanda dovranno essere allegati:
copia di valido documento di identità;
curriculum vitae in formato Europass in italiano opportunamente datato e firmato in versione PDF, e comprensivo di autorizzazione al trattamento dei dati personali. Si segnala che saranno considerati validi solo i CV datati tra la data di pubblicazione del presente Avviso e quella di presentazione della domanda da parte del candidato. Altri formati del CV non saranno presi in considerazione;
passaporto linguistico in formato Europass in italiano e firmato;
lettera motivazionale redatta in lingua inglese e firmata.

Le domande di partecipazione alla selezione, debitamente firmate ed i relativi allegati, di cui al punto 3.2, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 17:30 (ora di Yangon – + 5H 30 rispetto all’ora di Roma) del giorno 22/02/2018.

LEGGI VACANCY COMPLETA

 

 

Esperto/a Junior in Comunicazione per il progetto di “MONITORAGGIO E VISIBILITÀ DELLE INIZIATIVE DI COOPERAZIONE IN MYANMAR- AID 10493.02.2.” – Myanmar
CODICE BANDO: 001/AICSYANGON/2018, pubblicato il 07/02/2018
POSIZIONE/TITOLO: Esperto/a Junior in Comunicazione per il progetto di “MONITORAGGIO E VISIBILITÀ DELLE INIZIATIVE DI COOPERAZIONE IN MYANMAR- AID 10493.02.2.”
TERMINE Dl PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 22 febbraio 2018 (ora 17:30 ora Birmana; + 5:30 rispetto all’ora di Roma). Termine abbreviato a 15 giorni dalla data di pubblicazione, ai sensi dell’Art. 5 del Decreto Ministeriale n. 032/655 del 16-03-2001, viste le particolari ragioni di urgenza di continuazione del Programma.
SEDE: Sede estera AICS di Yangon (Myanmar)
TIPO CONTRATTO: nelle more di una ridefinizione da parte dell’AICS delle procedure di selezione di personale non appartenente alla Pubblica Amministrazione, si prevede la stipula di un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato secondo la normativa vigente.
COMPENSO: il compenso mensile lordo è di 3.371,00 Euro.
DURATA CONTRATTO: dall’assunzione delle funzioni al termine della procedura di selezione, fino al 31/12/2018, comprensivo di un periodo di prova di 60 giorni.
INIZIO INCARICO: disponibilità immediata al termine della procedura di selezione, entro e non oltre il 31/03/2018.

 

Obiettivo dell’incarico: in linea con la strategia di comunicazione AICS Roma, assicurare una diffusione ampia e trasparente delle iniziative attuate in loco dalla Sede AICS di Yangon e promuovere l’ownership degli attori locali.

 

Descrizione dell’incarico: l’esperto/a junior dovrà unire ad una solida competenza teorica e pratica nelle attività di comunicazione, la capacità di inserirsi in un team multisettoriale, contribuendo al complessivo buon esito dell’operatività dell’Ufficio.

 

L’esperto/a junior dovrà assistere l’Ufficio AICS Yangon nello svolgimento delle seguenti mansioni:
Aggiornare il contenuto del sito web della Sede AICS di Yangon e coordinare società esterne per la creazione della versione in lingua birmana dello stesso;
Aggiornare il database delle iniziative della Sede AICS di Yangon;
Favorire la visibilità delle iniziative della Sede AICS di Yangon aggiornando i profili sui social media (Facebook, Twitter e YouTube), con notizie e prodotti audio-visivi in cooperazione con il responsabile comunicazione dell’Ambasciata d’Italia in Myanmar;
Predisporre la documentazione di gara per l’acquisizione di appalti i servizi, lavori e forniture ai sensi del Codice dei Contratti Pubblici e supervisionare la gestione dei contratti relativi alla produzione di materiale di comunicazione e visibilità (ad es. brochure, gadget, produzioni video);
Organizzare eventi di visibilità e sensibilizzazione sui progetti di cooperazione attuati in loco in coordinamento con il personale della Sede AICS di Yangon;
Consolidare delle relazioni stabili e continuative con i media locali per favorire una loro diretta partecipazione agli eventi di lancio, di monitoraggio e chiusura dei progetti di cooperazione attuati in loco;
Produrre, in collaborazione e sotto la supervisione dei Programme Manager, articoli e altro tipo di documentazione divulgativa, coadiuvando quando necessario gli interventi in pubblico del Titolare della Sede AICS di Yangon;
Collaborare con i giornalisti, predisponendo delle missioni ad hoc, per produrre dei servizi radio-televisivi per le principali testate televisive italiane, birmane e internazionali;
Gestire e coordinare i rapporti della Sede AICS di Yangon con l’Ufficio Comunicazione della Sede centrale dell’AICS e con gli Uffici Comunicazione dei partner istituzionali per ciò che concerne le attività’ di comunicazione e visibilità;
L’esperto/a junior infine, su incarico del Responsabile della Sede AICS di Yangon, potrà inoltre svolgere altri incarichi specifici nei limiti delle sue competenze e delle disponibilità temporali.

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Requisiti essenziali per l’ammissione
Ai fini dell’ammissione alla presente selezione, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti (posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande):
Abbiano, alla data del presente avviso, compiuto il diciottesimo anno d’età e un’età non superiore di 67 anni;
Idoneità fisica all’impiego;
Cittadinanza italiana o straniera;
Godimento dei diritti civili e politici;
Non aver riportato condanne penali, non essere destinatario di misure di prevenzione e non esser sottoposto a procedimenti penali o contabili sia in Italia che all’estero;
Non essere soggetto agli obblighi di leva;
Siano in possesso di Diploma di Laurea Magistrale o Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento in Scienze della Comunicazione; Lettere; Scienze Economiche o Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali. Altri Diplomi di Laurea di pari livello potranno essere presi in considerazione se accompagnati da specifica esperienza settoriale. In presenza di Diplomi di Laurea Triennale il candidato dovrà disporre di un Master in discipline relative all’incarico;
Dispongano di una ottima conoscenza della lingua italiana parlata e scritta, livello C2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
Dispongano di una ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta, almeno al livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
Buona conoscenza dei principali strumenti informatici di Office Automation, in particolare MS Office (Word, Excel);
Consolidata esperienza professionale di almeno 1 anno nel settore della comunicazione.

 

Requisiti preferenziali per l’ammissione
I candidati saranno valutati sulla base dei seguenti elementi preferenziali:
Conoscenza della lingua Inglese a livello C1/C2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
Corsi di specializzazione post-laurea (Master o altri corsi riconosciuti) nel settore di riferimento;
Esperienza professionale di almeno 6 mesi nel settore della Cooperazione allo Sviluppo, cosi’ come definita in ambito OCSE-DAC
Pregressa esperienza lavorativa all’interno dell’AICS e/o DGCS MAECI e/o altri organismi internazionali finanziatori o esecutori di iniziative di Cooperazione nel settore comunicazione;
Comprovata esperienza professionale nella gestione ed elaborazione di data-base;
Buona conoscenza dei principali software grafici e di gestione dei contenuti (Content Management System);
Iscrizione all’Ordine dei Giornalisti e/o comprovata esperienza nella produzione di pubblicazioni, articoli e reportage con possesso del Patentino giornalista pubblicista;
Pregressa esperienza professionale e/o comprovata conoscenza accademica della gestione e produzione di documentazione e contrattualistica relativa all’acquisizione di beni, servizi e forniture ai sensi del D. Lgs n. 50 del 18 aprile 2016 (Codice dei Contratti Pubblici);
Conoscenza della lingua Birmana, scritta e/o orale.

 

Alla domanda dovranno essere allegati:
copia di valido documento di identità;
curriculum vitae in formato Europass in italiano opportunamente datato e firmato in versione PDF, e comprensivo di autorizzazione al trattamento dei dati personali. Si segnala che saranno considerati validi solo i CV datati tra la data di pubblicazione del presente Avviso e quella di presentazione della domanda da parte del candidato. Altri formati del CV non saranno presi in considerazione;
passaporto linguistico in formato Europass in italiano e firmato;
lettera motivazionale redatta in lingua inglese e firmata.

 

Il candidato/a deve, altresì, indicare il domicilio, il recapito telefonico, l’indirizzo di posta elettronica presso il quale deve essergli fatta ogni necessaria comunicazione. In assenza di tali informazioni vale l’indirizzo di residenza. Il candidato ha l’obbligo di comunicare ogni variazione intervenuta successivamente alla presentazione della domanda.
Le domande di partecipazione alla selezione, debitamente firmate ed i relativi allegati, di cui al punto 3.2, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 17:30 (ora di Yangon – + 5H 30 rispetto all’ora di Roma) del giorno 22/02/2018.

LEGGI VACANCY COMPLETA

 

Torna alla sezione Lavoro -
Pubblicato in Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*