Aperta dalla UE una consultazione pubblica sulla coerenza delle politiche per lo sviluppo

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno chiesto una valutazione indipendente dei progressi realizzati dall’UE per quanto riguarda il suo impegno in materia di coerenza delle politiche per lo sviluppo (CPS). La DG DEVCO ha commissionato una valutazione esterna per il periodo 2009-2016 che fornirà alle parti interessate una valutazione indipendente delle azioni dell’UE in materia di CPS. Essa servirà anche a individuare i principali insegnamenti e a formulare raccomandazioni per migliorare le azioni in corso e plasmare le scelte future riguardanti l’approccio dell’UE alla CPS. In parallelo è stata recentemente aperta una consultazione pubblica che permette a tutte le parti interessate di esprimere le proprie opinioni e raccomandazioni in merito. C’è tempo fino al 31 maggio 2018

 

L’obiettivo della consultazione è raccogliere le opinioni del più ampio ventaglio possibile di soggetti interessati, compresi quelli dei paesi partner, per quanto concerne le questioni esaminate nell’ambito di tale valutazione. Tutte le parti interessate dei paesi beneficiari e dei paesi dell’UE sono invitate quindi a partecipare alla consultazione: autorità pubbliche nazionali e locali, organizzazioni non governative, esponenti del mondo accademico, agenzie e organismi di sviluppo, gruppi di riflessione, studi di consulenza, organizzazioni del settore privato, banche di sviluppo e cittadini.

 

I risultati della consultazione pubblica verranno presi in considerazione in sede di elaborazione della relazione di valutazione.

 

I contributi possono essere inviati entro il 31 maggio 2018 mediante un questionario online compilabile QUI

 

Torna alla sezione EuropeAid, News -
Taggato con: ,
Pubblicato in EuropeAid, News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*