ARCS – Responsabile progetti emergenza – Libano

ARCS – Arci Culture Solidali sta selezionando un/a responsabile progetti emergenza da inserire nell’ambito della sua operatività in Libano. Durata contratto 1 anno. Scadenza invio candidatura 28 settembre 2018

 

 

Responsabile progetti emergenza – Libano
Sede di lavoro: Beirut con spostamenti sul territorio
Durata del progetto: 1 anno
Deadline per presentare la candidatura: 28 settembre 2018
Inizio della missione: immediata

 

Contesto

ARCS è presente in Libano dagli anni ’90 grazie a progetti di emergenza e sviluppo finanziati da diversi donatori quali AICS, cooperazione decentrata, UE e fondazioni private. Nell’ambito delle sue attività in corso nel Paese, sta attualmente ampliando il suo staff.

La persona incaricata sarà responsabile del coordinamento e della realizzazione dei progetti emergenza (finanziati da vari donatori: OCHA, AICS…), assicurandone una corretta ed efficiente gestione, gestendo le relazioni con i donatori e con i partner. Si occuperà inoltre dell’ampliamento delle attività di ARCS nell’ambito dell’emergenza e della redazione di nuove proposte di progetto.

 

Requisiti richiesti:

Esperienza di almeno tre anni nel coordinamento di progetti di emergenza preferibilmente in Medio Oriente;

Esperienza nella pianificazione e gestione di budget e di piani operativi con particolare riferimento al settore umanitario/protezione/cash for woork;

Ottima conoscenza delle procedure di gestione e rendicontazione dei progetti cofinanziati da AICS, Unione Europea, agenzie UN;

Capacità di lavorare con una vasta gamma di stakeholders;

Ottima conoscenza della lingua e inglese (parlata e scritta);

Conoscenza almeno di base della lingua araba;

Ottime competenze informatiche, in particolare nell’utilizzo dei programmi Word, Excel, Power Point;

Attitudine al lavoro di gruppo e ottime capacità di relazione con i partners, i beneficiari, i donatori, le istituzioni locali;

Capacità di lavorare sotto stress e con scadenze ravvicinate assicurando un’elevata qualità del lavoro svolto;

Disponibilità a spostarsi sul territorio e di lavorare sul campo;

Flessibilità e spirito di iniziativa, Ottime capacità diplomatiche

Condivisione della mission e dei valori di ARCS.

 

Inviare il proprio CV e una lettera di motivazione a:  arcs@arci.it entro il 28 settembre 2018 indicando in oggetto “Candidatura Responsabile Emergenza Libano_Nome Cognome”

I candidati preselezionati verranno invitati a sostenere un colloquio presso la sede di ARCS a Roma oppure via skype. Considerando l’urgenza della richiesta, ARCS si riserva di chiudere la vacancy qualora il candidato ideale sia identificato prima della chiusura della stessa.

A causa dell’alto numero di candidature normalmente riscontrate, ci scusiamo di non potere fornire una risposta individuale a tutti/e.

 

Torna alla sezione Lavoro -
Pubblicato in Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*