Ricerca per categoria: - DONATORE

Strumenti finanziari EU 2014-2020, aperta la consultazione per la valutazione di medio termine

La Commissione Europea ha avviato una consultazione pubblica sugli strumenti finanziari esterni dell’Unione europea. Il 2017, in quanto anno centrale del settennato 2014-2020, sarà l’anno del bilancio di medio termine, un esercizio di valutazione intermedia che consente eventuali aggiustamenti della programmazione pluriennale europea. Tra gli strumenti di particolare interesse per le ONG spiccano i programmi DCI, EDF, EIDHR, ENI e IPA. Il termine per rispondere alla consultazione è fissato per il 3 maggio 2017.Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in EuropeAid, News

Due nuove iniziative dell’AICS in Africa Australe

L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha recentemente aperto i termini per la presentazione di proposte progettuali su due nuove iniziative di emergenza da attuarsi in Mozambico, Malawi e Zimbabwe. Il budget complessivo supera di poco i 3,5 milioni di euro per progetti che possono essere presentati da una o più organizzazioni in consorzio. Entrambe le iniziative saranno gestite dalla sede AICS di Maputo. Scadenza per la presentazione delle proposte 17 aprile e 4 maggio 2017Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 04/2017, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Come diventare Esperto Nazionale Distaccato all’Unione Europea

All’interno delle istituzioni dell’Unione Europea esiste la figura dell’Esperto Nazionale Distaccato (END), che consente a funzionari delle amministrazioni e delle associazioni senza scopo di lucro degli Stati membri, con esperienze e conoscenze professionali in materia di politiche europee, di realizzare un’esperienza lavorativa presso i servizi della Commissione, permettendo allo stesso tempo a quest’ultima di beneficiare di conoscenze ed esperienze professionali di alto livello. L’END è un funzionario esperto nel proprio settore professionale, in servizio retribuito presso un’amministrazione pubblica centrale, regionale o locale del proprio Paese, oppure presso un organismo internazionale o un’associazione senza scopo di lucro. … Leggi altro

Pubblicato in EuropeAid, Lavoro

Addio Otto per Mille, per i prossimi 10 anni tutto ai beni culturali danneggiati dal terremoto

In sintesi: la quota statale dell’otto per mille dell’Irpef da quest’anno fino al 2026 sarà destinata esclusivamente al recupero dei beni culturali colpiti dal sisma nel centro Italia. Si tratta di 150/200 milioni l’anno, circa due miliardi in dieci anni, che fino ad oggi erano destinati a quattro categorie di interventi: fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati e conservazione di beni culturali. Solo due anni fa si era aggiunta una nuova categoria, quella della riqualificazione edilizia delle scuole. Venerdì scorso a tarda notte la Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera ha completato l’esame del decreto terremoto nell’ambito del quale è stato approvato l’emendamento Realacci sull’8×1000, una proposta che sin dall’inizio aveva incontrato il parere favorevole anche del Ministro Franceschini.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in News, Presidenza Consiglio 8x1000

Aziende cercasi. In arrivo il primo bando AICS per il settore privato profit

Lo scorso 20 febbraio il Comitato Congiunto ha approvato una delibera riguardante la prima iniziativa dell’Agenzia a favore del settore privato profit nella cooperazione allo sviluppo. Si tratta di un bando con dotazione di 5 milioni di euro per supportare idee innovative per lo sviluppo: imprese sociali e business inclusivo a servizio della cooperazione. Il bando, in uscita nei prossimi mesi, è destinato al settore privato italiano sociale e for profit e prevede il co-finanziamento di azioni di cooperazione da svolgere nei paesi partner. Secondo quanto precedentemente indicato dai funzionari dell’AICS l’iniziativa conterrebbe tre tipologie di progettualità finanziabili: i cosidetti seed capital (primi fondi cui un imprenditore accede per lanciare una nuova attività ), le start up (una nuova impresa nelle forme di organizzazione temporanea o una società di capitali in cerca di un business model ripetibile e scalabile) e lo scaling up (sviluppo su scala più ampia di attività imprenditoriali già sperimentate con successo).… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Cooperazione nel Mediterraneo, slitta ancora il nuovo bando

Il programma di cooperazione transfrontaliera nel Bacino del Mediterraneo facente parte dello Strumento europeo di vicinato (ENI CBC Med) ha comunicato un ulteriore slittamento dell’uscita del nuovo bando che sarebbe dovuto uscire già a fine 2016. Il programma, gestito dalla Regione Sardegna, ha come obiettivo generale la promozione di un processo di cooperazione armoniosa e sostenibile nel Bacino del Mediterraneo, affrontando le sfide comuni e valorizzando le potenzialità dell’area. Il bando in questione dovrebbe finanziare progetti standard per un totale di 84,6 milioni di euro. I progetti standard hanno carattere dimostrativo e prevedono azioni pilota nel campo specifico di riferimento, garantendo inoltre la creazione di reti con i principali stakeholders.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in Bandi, EuropeAid

Donne ed energia sostenibile, a fine aprile la scadenza del bando UE

Nel quadro del programma GPGC (Beni pubblici e sfide globali) la Commissione europea ha pubblicato il bando “Women and sustainable energy” per azioni volte a promuovere l’imprenditoria e l’empowerment economico femminile nel settore dell’energia sostenibile. Il bando vuole anche contribuire alla parità di genere, all’eliminazione della povertà e alla creazione di occupazione sfruttando il potenziale dell’energia sostenibile. Le azioni devono realizzarsi in diversi paesi partner dell’Africa subsahariana (obbligatoriamente) ed eventualmente in altre regioni del mondo (Nord Africa, Asia, Caraibi, Pacifico, Centro o Sud America). Il contributo UE sarà compreso tra 4 e 8 milioni di euro per progetto. Scadenza per la presentazione di concept note 25 aprile 2017Leggi altro

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in 04/2017, Bandi, EuropeAid

Junior Professional Officers: l’Italia finanzierà 40 posizioni

E’ un anno fortunato per i giovani che lo scorso dicembre hanno presentato la loro candidatura al programma Junior Professional Officers (Jpo), ideato per favorire l’inserimento dei giovani italiani nelle agenzie e nelle organizzazioni dell’Onu. Per l’edizione 2016-2017 saranno infatti finanziate ben 40 posizioni. Un balzo in avanti importante che vede un sostanziale raddoppio di quelle supportate dal nostro paese nelle edizioni precedenti.… Leggi altro

Pubblicato in Agenzie Nazioni Unite, DGCS-MAECI, Lavoro

Da EuropeAid 21 milioni per l’educazione in contesti di crisi

EuropeAid ha recentemente pubblicato il bando “Building Resilience: Education Opportunities in Fragile and Crisis Affected Environments” che vuole finanziare azioni volte a migliorare l’accesso a un’istruzione di base (istruzione pre-scolastica, primaria e secondaria inferiore) di qualità da parte dei bambini che vivono in ambienti fragili e colpiti da crisi. Il bando si inserisce nel quadro del programma DCI II-Beni pubblici e sfide globali – settore Sviluppo umano. I paesi eleggibili sono Sudan, Sud Sudan, Yemen, Eritrea, Etiopia, Kenya, Somalia, Uganda, Gibuti, Iraq, Afghanistan, Myanmar, Camerun, Burundi, Repubblica centrafricana, Chad, Repubblica democratica del Congo, Ruanda, Mali, Tanzania, Niger, Nigeria e Colombia. Scadenza per i concept note 6 aprile 2017Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in 04/2017, Bandi, EuropeAid

ICT for Social Good, il premio per gli innovatori locali nei Paesi a basso reddito

L’obiettivo di questo premio è intercettare, conoscere e sostenere quei progetti, realtà, idee innovative create dal basso che spesso faticano a essere riconosciute e a partecipare ai programmi di sviluppo internazionale, ma che rappresentano un terreno fertile da cui partire per costruire un nuovo approccio alla cooperazione internazionale e allo sviluppo locale. Sicurezza alimentare, water and sanitation, salute, educazione, diritti umani e partecipazione democratica sono i temi al centro dell’interesse del premio. I progetti possono essere presentati entro il 30 aprile 2017Leggi altro

Pubblicato in 03/2017, Bandi, Fondazione Cariplo

Delegazioni EU e società civile: ecco i risultati dell’indagine 2017

Le delegazioni dell’Unione Europa sono le rappresentanze diplomatiche ufficiali nei confronti delle autorità locali e della popolazione dei paesi che le ospitano. Negli ultimi anni, a seguito del rafforzamento del decentramento europeo, il loro ruolo è crescente soprattutto per quanto concerne le politiche di cooperazione. La confederazione europea delle ONG Concord ha monitorato in maniera costante negli ultimi 10 anni il rapporto tra le delegazioni dell’UE e le organizzazioni della società civile operanti in tutto il mondo attraverso la pubblicazione di un rapporto biennale. L’edizione 2017 è stata presentata oggi a Bruxelles e racchiude i feedback di quasi 400 operatori di ONG operanti in Europa e nei paesi partner fatti pervenire attraverso un survey online che vi avevamo presentato nel settembre dell’anno scorso.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in EuropeAid, News

Tornano i progetti “affidati”, ecco le nuove regole approvate dall’AICS

Sono passati ormai diversi anni da quando la DGCS aveva interrotto l’esperienza dei così detti “progetti affidati”, quelli implementati da un ente esecutore per conto della Cooperazione Italiana. L’affidamento di iniziative di cooperazione allo sviluppo a soggetti terzi è poi ricomparso nella legge 125 ed ora l’AICS ne ha stabilito le condizioni e le modalità d’attuazione. Il Comitato Congiunto della settimana scorsa ha infatti approvato un documento che disciplina le procedure comparative pubbliche per l’affidamento di iniziative di cooperazione allo sviluppo formulate dall’AICS alle Organizzazioni della società civile e ad altri soggetti senza finalità di lucro iscritti all’Elenco, ai sensi dell’art. 26, comma 4, della Legge e dell’art. 19 dello Statuto, in linea con la normativa vigente e con i principi stabiliti dall’Unione europea per i GRANT nell’ambito della PRAG.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Al via 25 progetti co-finanziati dalla Regione Emilia Romagna

La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha recentemente approvato l’elenco dei progetti di cooperazione decentrata allo sviluppo da finanziare ai sensi della LR 12/2002. Su 41 progetti complessivamente arrivati in risposta al bando, 36 sono stati ritenuti ammissibili. Le risorse disponibili per il bando, pari a 963.000,00 euro, hanno consentito di finanziare 28 progetti, dei quali 25 sulla base delle risorse indicativamente assegnate per area e 3, solo parzialmente, attraverso le risorse residuate sulle aree.… Leggi altro

Pubblicato in - VISUALIZZA SOLO ESITI DI BANDO, Bandi, Regione Emilia Romagna

Un premio per il giornalismo che racconta i temi dello sviluppo

Si è aperta di recente l’edizione 2017 del premio giornalistico Lorenzo Natali, che offre riconoscimento ai migliori lavori giornalistici sui temi dello sviluppo e in particolare dell’eliminazione della povertà. Il premio, dedicato alla memoria dell’ex commissario per lo sviluppo difensore della libertà di espressione, della democrazia, dei diritti umani e dello sviluppo, è stato istituito nel 1992 dalla Commissione europea per illustrare come le grandi storie possono cambiare il mondo e premia i giornalisti (professionisti e dilettanti) che a volte mettono a rischio anche la loro vita per garantire la libertà di informazione. Per i giornalisti rappresenta un’opportunità per dimostrare il loro impegno ad affrontare e raccontare i temi dello sviluppo, dell’eliminazione della povertà e della democrazia, come anche ad ispirare le persone a migliorare la vita nelle loro comunità. Il termine per inviare le candidature è il 10 marzo 2017.Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in 03/2017, Bandi, EuropeAid

Aggiornamento bandi EuropeAid (Febbraio 2017)

Torna l’aggiornamento sui bandi paese aperti presso EuropeAid suddivisi per programma. Si tratta in particolare di bandi aperti del programma dedicato alle Organizzazioni della società civile e alle Autorità locali e del programma European Instrument for Democracy and Human Rights (EIDHR). Vediamo nel dettaglio quali sono i bandi aperti alla data odierna.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Bandi, EuropeAid