Ricerca per parola chiave: accountability

OpenData 2016, da oggi è possibile compilarli online

A due anni dal lancio Open Cooperazione è diventato un punto di riferimento sulla trasparenza e l’accountabiliy delle ONG e di tutti gli attori impegnati nella cooperazione internazionale e nell’aiuto umanitario. Grazie all’adesione entusiasta di oltre 200 organizzazioni italiane il database si sta arricchendo sempre più di dati aggregati, mappe e info-grafiche, creando un’immagine ormai quasi completa della cooperazione internazionale in Italia.  Negli ultimi mesi abbiamo registrato un’attenzione crescente da parte di diversi stakeholders, in particolare del settore privato profit, delle istituzioni e dei media. … Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Riforma del terzo settore, accountability e trasparenza diventano un obbligo

Una nuova riforma che definirà più chiaramente i margini del terzo settore: un unico registro nazionale, un Codice, chiarezza sulla disciplina fiscale, e la nascita di un Consiglio Nazionale del Terzo Settore. Il mese scorso, infatti, sono stati approvati in via preliminare dal Consiglio dei Ministri gli ultimi decreti attuativi della “Riforma del terzo Settore”, in particolare il nuovo Codice del Terzo settore che cerca di riordinare l’intera materia. Si attende solo il parere delle Commissioni di Camera e Senato che in questi giorni stanno procedendo alle audizioni, ed entro il 2 luglio i decreti diventeranno Legge.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Ecco perché le ONG dovrebbero prendere sul serio gli opendata

Negli ultimi anni si fa un gran parlare di opendata e accesso alle informazioni grazie alla crescente disponibilità di tecnologie e al lavoro del cosiddetto “opendata movement” che spinge perché governi e amministrazione pubblichino in rete i loro dati in modo trasparente. Anche in Italia il movimento per gli opendata si sta rafforzando ed è riuscito a segnare un primo punto importante, l’approvazione di un FOIA (Freedom of Information Act) da parte del governo italiano. Anche grazie alla campagna FOIA4ITALY, di cui Open Cooperazione fa parte, abbiamo finalmente una legge che obbliga la pubblica amministrazione a diffondere le informazioni, rendere pubblici i propri atti e favorire la trasparenza. I cittadini hanno il diritto di chiedere e ricevere ogni tipo d’informazione prodotta e posseduta dalle amministrazioni pubbliche che non contrasti con la sicurezza nazionale o la privacy.  … Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Ecco le Top 10 delle organizzazioni su Open Cooperazione

Ormai da alcuni mesi i dati inseriti dalle ONG italiane sul portale Open Cooperazione compongono un quadro sempre più completo del settore della cooperazione allo sviluppo e dell’aiuto umanitario in Italia. Ottanta tra le più importanti organizzazioni italiane hanno inserito i loro dati di trasparenza e altrettante lo stanno facendo nelle ultime settimane. Si tratta dei dati relativi all’anno 2014, la possibilità di inserire i dati 2015 sarà abilitata nel mese di giugno. Il quadro che emerge suscita interesse in primis perché parliamo di dati inediti che fino ad ora non erano reperibili; finalmente è disponibile una fotografia sempre aggiornata sul mondo della cooperazione non governativa in Italia. I dati aggregati rilasciati nel portale sono divisi in quattro macro aree: paesi e settori d’intervento, risorse umane, risorse economiche e certificazioni.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Etica e comunicazione, l’AOI propone un tavolo multi-stakeholder

Se c’è un tema che negli ultimi anni ha sempre animato il dibattito, anche su questo blog, degli operatori della cooperazione, è proprio quello dell’etica della comunicazione. L’utilizzo delle immagini nella raccolta fondi e la narrazione complessiva che le ONG veicolano del cosiddetto sud del mondo è uno dei dibattiti più spinosi del settore. Da un lato i fautori del “fine giustifica i mezzi” e dall’altra chi, invece, bolla questo modo di comunicare come “pornografia del dolore”. Fino ad oggi però abbiamo letto opinioni dell’una e dell’altra parte senza trovare il modo di passare all’azione. Eppure la necessità di trovare un codice di condotta comune è ormai riconosciuta da tutti gli attori che intervengono in questi ambiti, cooperanti, dirigenti e operatori delle ONG, agenzie di comunicazione, creativi, fundraiser, fotografi, giornalisti e copywriter. Una proposta inclusiva per arrivare a un codice di condotta o al codice di autodisciplina della comunicazione valido sia per le organizzazioni profit che non profit, arriva dall’AOI,… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Una mappa collaborativa della Cooperazione

Alcune settimane fa vi abbiamo presentato il progetto Open Cooperazione, un nuovo sito che vuole aiutare il mondo delle ONG e della Cooperazione a investire in trasparenza e accountability. La risposta è stata di grande interesse e diverse organizzazioni stanno già lavorando alla compilazione dei propri dati. A breve inizieranno ad essere visibili sul sito le informazioni caricate nel database. Ma Open Cooperazione non è soltanto una vetrina di trasparenza, è un esperimento di web collaborativo che consentirà di aggregare i dati inseriti da tutte le organizzazioni per rappresentare in modo completo il peso e il valore che la società civile italiana apporta nella cooperazione allo sviluppo.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in - VISUALIZZA TUTTO, News

La trasparenza può fare la differenza

In poco più di mezzo secolo di storia in cui la società civile si è attivata per sconfiggere la fame e la povertà, le ONG si sono cucite addosso il ruolo di paladino dei diritti, della giustizia e della trasparenza. Uno studio realizzato ogni anno dall’americana Edelman Trust sulla percezione dell’opinione pubblica colloca effettivamente le ONG al top della fiducia riposta. Le ONG sono l’istituzione ritenuta più affidabile in quasi tutti i paesi oggetto dello studio; la gente si fida più delle ONG che dei governi, dei media e delle aziende. Il dato allarmante però è che questa fiducia continua a decrescere negli anniLeggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Nasce Open-Cooperazione, una finestra aperta sul mondo delle ONG e della Cooperazione

La questione della trasparenza e dell’efficacia degli aiuti nella cooperazione allo sviluppo e nell’aiuto umanitario è ormai da tempo un argomento di dibattito a livello internazionale. A pochi mesi dal lancio della nuova Agenda Globale per lo sviluppo che le Nazioni Unite approveranno a settembre allo scadere degli Obiettivi del Millennio, le ONG, da sempre protagoniste del settore, si trovano sempre più a dover rispondere responsabilmente del loro operato specialmente nei confronti dei donatori e dell’opinione pubblica.  Ma come vengono spesi i soldi dei donatori? A chi rispondono le ONG e come sono organizzate internamente? Come possono garantire efficacia ed efficienza del loro operato? … Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in News
Scarica qui la nostra nuova guida sulla Teoria del Cambiamento