Ricerca per parola chiave: acqua

Aperto il bando per un progetto affidato in Etiopia sulle risorse idriche e ambientali

La Sede di Addis Abeba dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha aperto un bando per individuare un Ente Esecutore per l’affidamento della realizzazione dell’iniziativa “Progetto integrato per il miglioramento dell’accesso ai servizi di base e per la valorizzazione delle risorse ambientali a Wonchi AID 10981”. Il bando è aperto a organizzazioni e a soggetti iscritti all’elenco di cui al comma 3 dell’art. 26 della Legge 125/2014. Il costo complessivo dell’iniziativa è di 1 milione di Euro, di cui 150.000 Euro saranno dedicati alla gestione in loco da parte della Sede AICS di Addis Abeba e 850.000 saranno aggiudicati alla OSC/ATS. Scadenza 12 agosto 2017Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Due nuove iniziative dell’AICS in Africa Australe

L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha recentemente aperto i termini per la presentazione di proposte progettuali su due nuove iniziative di emergenza da attuarsi in Mozambico, Malawi e Zimbabwe. Il budget complessivo supera di poco i 3,5 milioni di euro per progetti che possono essere presentati da una o più organizzazioni in consorzio. Entrambe le iniziative saranno gestite dalla sede AICS di Maputo. Scadenza per la presentazione delle proposte 17 aprile e 4 maggio 2017Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Africa Australe, al via la seconda fase dell’emergenza siccità

L’Aics ha pubblicato oggi la seconda fase dell’iniziativa di emergenza per la mitigazione degli effetti della siccità causata dal Niño nei Paesi dell’Africa australe (AID 10746 – II fase). Il bando riguarda di nuovo Mozambico, Malawi, Zimbabwe e Swaziland per attività da realizzarsi con il concorso di ONG. Con la seconda fase dell’iniziativa si intende porre le basi per un intervento più strutturale volto ad aumentare il livello di resilienza delle aree colpite da questa emergenza, le cui cause possono essere individuate nel ricorrente fenomeno del Niño ma i cui effetti sono amplificati dai cambiamenti climatici in atto. Anche questa call sarà gestita dalla sede dell’AICS di Maputo, che in accordo con la DGCS, effettuerà il procedimento di selezione di proposte progettuali presentate da ONG idonee operanti nei 4 paesi per un importo complessivo di 1.880.000 euro. Scadenza 16 giugno 2016Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 06/2016, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi, DGCS-MAECI

Emergenza El Niño, aperto il bando multipaese sull’Africa australe

Il piano d’azione è stato presentato la settimana scorsa alla Farnesina dal viceministro degli Esteri Mario Giro. L’Italia mette in campo 10 milioni per sostenere progetti che saranno concentrati sulla sicurezza alimentare e la ripresa delle attività agro-pastorali in Etiopia, Mozambico, Malawi, Swaziland e Zimbabwe e saranno chiusi in 12 mesi. 6 milioni di euro sono destinati alle ong italiane sul terreno, 4 milioni al canale Onu, che si aggiungono al milione stanziato in gennaio per il Pam (Programma Alimentare Mondiale). Oggi è stato pubblicato il bando per l’iniziativa di emergenza in Africa australe (Mozambico, Malawi, Zimbabwe e Swaziland) da realizzarsi con il concorso di ONG. Scadenza 2 maggio 2016Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 06/2016, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi, DGCS-MAECI

Fondazione Siemens Stiftung – Empowering People Award 2015

La Fondazione Siemens Stiftung ha aperto le candidature al Empowering People Award 2015. Si tratta di un mezzo per identificare e mettere in mostra soluzioni tecnologiche relativamente semplici e intelligenti che hanno un potenziale di business per combattere la povertà nei paesi in via di sviluppo ed emergenti. Saranno identificati tre progetti che saranno premiati con grant da 50 a 20 mila euro. Il termine ultimo per la presentazione è il 30 novembre 2015Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Water for Food apre le scadenze per nuove proposte progettuali

Il “Securing Water for Food Grand Challenge for Development” è un’iniziativa di collaborazione tra l’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale, l’Agenzia svedese di sviluppo internazionale, e il Ministero degli Affari Esteri olandese. L’invito a presentare proposte pubblicato di recente si concentra sul sostegno allo start up di soluzioni e prodotti a basso costo per migliorare l’efficienza idrica e il riutilizzo delle acque reflue, per migliorare lo stoccaggio dell’acqua e ridurre l’impatto della salinità nelle falde acquifere e nella produzione alimentare. Scadenza 22 maggio 2015Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

AWF apre un bando per progetti climate-smart sull’acqua

L’African Water Facility (AWF), programma della Banca africana di sviluppo (AfDB) ha aperto i termini per la presentazione di progetti da parte di organizzazioni governative e non governative nel sub-continente Africano per interventi incentrati sulle risorse idriche per lo sviluppo . L’AWF finanzierà lo studio dei progetti idrici e programmi volti a costruire la resilienza ai cambiamenti climatici in Africa. Il finanziamento può essere compreso tra 1 e 3 milioni. Il fondo da priorità ai progetti incentrati su “climate resilient water resources” con particolare enfasi su “strong climate and water adaptation and/or mitigation”. Saranno prese in considerazione anche progetti focalizzati sul miglioramento della governance dell’acqua nel contesto del cambiamento climatico e sulla sensibilizzazione e la diffusione di informazioni e conoscenze sui legami tra clima e acqua. Scadenza: 14 novembre 2014.Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

UN-Water lancia un concorso per Best Practices

Ci troviamo quasi alla fine del decennio Internazionale “Acqua per la vita 2005-2015” indetto dalle Nazioni Unite. Nell’ambito di questo programma di comunicazione e advocacy gestito da UN-Water Decade Programme on Advocacy and Communication (UNW-DPAC) e UN World Water Assessment Programme (WWAP) è stato indetto un concorso per l’individuazione di progetti, iniziative o programmi da premiare come Best Practices. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua 2015. Scadenza per le candidature: 15 settembre 2014.Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in Agenzie Nazioni Unite, Bandi

Swiss Re Resource Foundation Awards 2015

ONG, enti di ricerca privati e pubblici e altri organismi simili sono invitati a candidarsi per il ReSource Award 2015 bandito dall’azienda elvetica della riassicurazione Re Swiss. Verranno premiati uno o più progetti sullo sviluppo sostenibile e la gestione dei bacini idrici nei paesi in via di sviluppo e in transizione con grant fino a 150.000 USD. Scadenza: 30 aprile 2014Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Come presentare una proposta all’African Water Facility

L’African Water Facility (AWF) è un’iniziativa guidata dal Consiglio dei ministri africani per l’acqua (African Ministers’ Council on Water – AMCOW) destinata a mobilitare risorse per finanziare attività di sviluppo delle risorse idriche in Africa. La Banca Africana di Sviluppo (AfDB) ospita questo strumento su richiesta di AMCOW.
AWF accetta proposte progettuali da parte di governi, organizzazioni non governative per la concessione di sovvenzioni per le attività di sviluppo delle risorse idriche in Africa. Non esiste un termine per la presentazione delle proposte ma il budget dei progetti deve essere compreso tra 50.000 e 5.000.000 di euro.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Aperte le candidature al ReSource Award 2014

ONG, enti di ricerca privati e pubblici e altri organismi simili sono invitati a candidarsi per il ReSource Award 2014 bandito dall’azienda elvetica della riassicurazione Re Swiss.
Verranno premiati uno o più progetti sullo sviluppo sostenibile e la gestione dei bacini idrici nei paesi in via di sviluppo e in transizione con sovvenzioni fino a 150.000 USD. Scadenza: 30 aprile 2013Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Aperto il bando 2012 dell’Ato Veronese

Appena chiusa la valutazione del bando 2011 l’ATO Veronese pubblica l’edizione 2012 per il finanziamento di progetti di cooperazione internazionale per la risoluzione di problematiche legate all’accesso all’acqua potabile per uso umano nei Paesi in via di sviluppo dell’Asia, Africa e America Latina. Lo stanziamento previsto è pari a circa € 400.000.

La novità restrittiva è che potranno partecipare solo associazioni e ONG che abbiano sede legale e/o operativa nel territorio di riferimento dell’Ato. Scadenza per la presentazione delle proposte progettuali il 7 dicembre 2012.Leggi altro
Taggato con:
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Nove progetti idrici deliberati dall’ATO Veronese


La seconda fase della valutazione del Fondo di solidarietà internazionale dell’AATO Veronese – Bando 2011 ha puntualmente emesso il suo verdetto, dopo una prima fase durata oltre nove mesi. Il fondo di 118.000 € è stato suddiviso a co-finanziare nove progetti di altrettante organizzazioni sui 17 progetti ammessi alla seconda fase del bando.

Sono finanziate con cifre che vanno da 29.000 a 5.000 € le seguenti organizzazioni: CIAI, Yaku, MLAL, GMA, Voci e Volti, Mani Tese, Les Cultures, UniMi e Nadia Onlus.

Ecco la delibera di approvazione dei progetti
Taggato con:
Pubblicato in - VARI DONATORI, - VISUALIZZA SOLO ESITI DI BANDO

La Fondazione Water Right pubblica la graduatoria

I progetti presentati alla Fondazione Water Right lo scorso 31 maggio sono stati valutati ed è ora pubblica la graduatoria. Sono 7 i progetti finanziati dalla Fondazione di Publiacqua S.p.A, uno alla Provincia di Firenze, uno a Oxfam, 2 progetti all’Arci e poi Aucs, Movimento Shalom e Aniadi. I progetti sono distribuiti tra Asia, Africa e America Latina.

I quasi 200.000 euro deliberati sono una parte dei 250.000 euro che la contestata società per azioni in mano alla multinazionale Acea (posseduta a sua volta da Suez, Caltagirone a altri), ha destinato alla cooperazione internazionale attraverso la Water Right Foundation.
Taggato con:
Pubblicato in - VARI DONATORI, - VISUALIZZA SOLO ESITI DI BANDO
SONDAGGIO

Cosa pensi della proposta governativa fatta alle ONG di intervenire nei centri di detenzione in Libia?

  • Dovrebbero rifiutarsi categoricamente e non farsi strumentalizzare (72%, 278 Votes)
  • Dovrebbero accettare perchè questa è parte integrante della loro mission (28%, 110 Votes)

Total Voters: 388

Loading ... Loading ...
Scarica qui la nostra nuova guida sulla Teoria del Cambiamento