Ricerca per parola chiave: reality-show-the-mission

MISSIONe compiuta ?

Ammettiamolo….le polemiche preventive sono servite a qualcosa! Mission non è stato per fortuna un reality show qualunque, il tiro del programma è stato sicuramente riaggiustato e tutto sommato si è stati nei limiti della decenza. Lasciamo da parte i pianti di Romina Junior e Pannofino, il volto addolorato di Cucuzza, l’insistenza della raccolta fondi (apparsa a poco meno di 2 minuti dall’inizio della trasmissione), ma la narrazione è sembrata in fondo adeguata al pubblico che il programma voleva raggiungere.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News

A una settimana da Mission, ripartono le polemiche

C’era da aspettarselo, a poco più di una settimana dalla messa in onda su Raiuno della prima puntata del reality Mission si rianima il dibattito e le polemiche che hanno portato l’estate scorsa alla raccolta di quasi 100.000 firme per dire NO al così detto progetto di social tv difeso a spada tratta dalla Rai e dalle organizzazioni coinvolte, Intersos e Unhcr.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News

Speciale Reality Mission

Il dibattito sull’opportunità di produrre e trasmettere il reality Mission ha provocato un inaspettato caso mediatico che da questo blog è arrivato lentamente alla stampa nazionale e ha mobilitato l’interesse di decine di migliaia di persone anche a seguito della petizione online che a breve raggiungerà 50.000 firme. Abbiamo ricevuto decine di email e tantissimi commenti postati da operatori e volontari che, come avrete avuto modo di leggere qui e su altri siti, esprimono diverse opinioni sulla questione. Il caso rimane aperto e il faro puntato sulla produzione farà si, come dichiara il direttore di Raiuno Giancarlo Leone, che ci sia massima cautela nei prossimi passaggi che portano verso la messa in onda della trasmissione.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News

Reality Mission, parlano Rai e Intersos

Dopo oltre una settimana di acceso dibattito tra gli operatori del settore, centinaia di commenti e migliaia di reazioni sul social network, la questione del reality show Mission è approdata alla radio per un breve dibattito all’interno del programma Nessun Luogo è Lontano di Radio 24. Solo a questo punto intervengono le parti in causa per spiegare le loro ragioni e raccontare qualcosa in più sulla discussa produzione televisiva. Giampaolo Musumeci modera un dibattito tra Antonio Azzalini, capo struttura Rai, Marco Rotelli, Segretario Generale di Intersos e il giornalista Giulio Sensi che ha ripreso il caso su Vita.it.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News

UNHCR e i rifugiati al reality, mai sentito parlare di Carta di Roma?

Era il 2008 quando l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprimeva grande soddisfazione per l’approvazione definitiva da parte del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti della Carta di Roma, il Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti elaborato dall’Ordine dei Giornalisti e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana con il contributo dell’UNHCR.
La Carta di Roma nasceva proprio dall’iniziativa dell’Alto Commissariato, che, a seguito della strage di Erba nel gennaio 2007, scrisse ai direttori delle maggiori testate giornalistiche italiane per sottolineare come il drammatico evento fosse stato reso ancora più grave da ciò che ne era seguito a livello mediatico. … Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News

Se saranno i VIP a raccontare la cooperazione…

Tra novembre e dicembre prossimi andrà in onda in prima serata su Raiuno il reality show “The Mission”. Si tratta del primo reality umanitario prodotto in Italia, otto personaggi famosi aiuteranno gli operatori umanitari dell’Unhcr, l’Agenzia dell’Onu per i rifugiati, e della ONG Intersos in alcuni dei tanti campi profughi sparsi per il mondo.
La macchina organizzativa di The Mission è già partita, con qualche problema nella composizione del cast. Protagoniste del programma saranno due coppie di vip per ogni puntata, le destinazioni non saranno quelle a cinque stelle, bensì zone disagiate in tutto il mondo. I vip dovranno regalare qualche giorno di spensieratezza alle popolazioni locali. Queste le prime informazioni che trapelano dalla produzione.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News
SONDAGGIO

Cosa pensi della proposta governativa fatta alle ONG di intervenire nei centri di detenzione in Libia?

  • Dovrebbero rifiutarsi categoricamente e non farsi strumentalizzare (72%, 278 Votes)
  • Dovrebbero accettare perchè questa è parte integrante della loro mission (28%, 110 Votes)

Total Voters: 388

Loading ... Loading ...
Scarica qui la nostra nuova guida sulla Teoria del Cambiamento