Ricerca per parola chiave: social-business

Da beneficiari a clienti: così le ONG non dipenderanno più dai donatori?

Dr Muhammad Musa è il direttore esecutivo del BRAC, l’ONG internazionale basata in Bangladesh che è cresciuta fino a diventare la più grande ONG del mondo (per numero di dipendenti). In una recente intervista ha delineato la strategia futura della sua organizzazione che ritiene possa essere l’orizzonte futuro per centinaia di ONG impegnate nella lotta contro la povertà in tutto il mondo. Sono due gli elementi chiave della visione di Musa, trasformare progressivamente in clienti i beneficiari di servizi che possono permettersi di pagare una tariffa e creare imprese sociali che gestiscano questi “business sociali” anche in partenariato con il settore privato profit. I suoi detrattori sostengono che questo approccio legittimerebbe ancora di più il disimpegno dei governi locali nel garantire i servizi pubblici essenziali alle popolazioni locali. Ecco uno stralcio della sua intervista.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Quattro nuove opportunità per finanziare micro progetti agricoli

Abbiamo raggruppato in questo post alcune segnalazioni che ci avete mandato compilando il form online alla pagina “Segnala un bando“. Si tratta di quattro opportunità per finanziare micro progetti agricoli di altrettante diverse realtà (Tree Fund, Farm Africa, Hivos e Warsh-Mott Legacy). Le scadenza variano tra fine gennaio e inizio marzo. Di seguito i dettagli e i link per approfondire.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

SEED premia le imprese sociali innovative

Il SEED Awards per l’imprenditorialità nello sviluppo sostenibile è un sistema annuale di premi pensato per favorire lo sviluppo delle imprese sociali e ambientali, le start-up più promettenti, innovative e basate nei paesi in via di sviluppo ed economie emergenti. Le candidature saranno esaminate da una giuria di esperti che ha il compito di valutare il potenziale di queste imprese sociale in termini di sradicamento della povertà e sostenibilità ambientale. Tutte le impresa in fase di start-up che integrano benefici sociali e ambientali nel loro business e possono contribuire a risolvere urgenti problemi del loro contesto locale possono candidarsi per i SEED Awards. Scadenza 31 marzo 2016Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Due nuovi bandi segnalati dai lettori

Raggruppiamo in un unico post le informazioni inviateci da due lettori che ci hanno segnalato un bando attraverso il form “Segnala un bando”. Si tratta più precisamente di due programmi di grant per il sostegno a progetti di conservazione delle foreste e per lo sviluppo di imprese sociali. Il primo è un programma di piccoli grant di WWF International che sostiene progetti di formazione per comunità e individui in materia di conservazione forestale. Il secondo è il programma SEED 2015 che premia le iniziative di imprenditoria sociale provenienti dal sud del mondo con attenzione all’ambiente e alle tematiche di genere. Scorpi i dettagli dei bandi… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Donne e sviluppo, la Fondazione Gates lancia un nuovo programma

La Fondazione Bill & Melinda Gates ha lanciato un nuovo programma che vuole mettere le donne e le ragazze al centro dello sviluppo. La sfida individuata si concentra sull’empowerment e la responsabilizzazione delle donne più vulnerabili per migliorare le loro condizioni di salute e lo sviluppo delle loro comunità di appartenenza. La Fondazione è alla ricerca di nuove soluzioni in varie aree tematiche che comprendono lo sviluppo agricolo, igiene urbana. I grant saranno concessi per attività da svolgere nei paesi a basso e medio reddito che siano sviluppate da partnership tra diversi paesi. La Fondazione incoraggia le candidature provenienti da organizzazioni guidate da donne. Contributi esplorativi per progetti della durata di due anni possono arrivare fino a 500 mila dollari. La scadenza per le domande è fissata per il 13 gennaio 2015.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

GIF, il Fondo Globale per l’innovazione sociale

Il Fondo Globale per l’innovazione (GIF – Global Innovation Fund) investe su innovazioni sociali che mirano a migliorare la vita e creare nuove opportunità per milioni di persone nel mondo in via di sviluppo. Attraverso grant e capitali di rischio il fondo vuole sostenere soluzioni innovative alle sfide dello sviluppo globale promosse da imprese sociali, imprese for-profit, organizzazioni non-profit, agenzie governative e di ricerca. GIF è costituito come fondo d’innovazione senza scopo di lucro con sede a Londra. E’ sostenuto dal Dipartimento per lo Sviluppo Internazionale del Regno Unito, l’Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale, la rete Omidyar, l’Agenzia svedese per la cooperazione internazionale allo sviluppo e il Ministero degli Affari Esteri e del Commercio Australiano. Ad oggi, questi partner si sono impegnati a investire 125 milioni di sterline per i prossimi cinque anni.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, Bandi

Social Business as usual? Cosa rende social il business

La parola è trendy e anche nel settore della cooperazione internazionale è ormai sulla bocca di tutti. Di quelli che pensano più al “Social” ma che hanno capito che senza Business c’è il rischio di chiudere i battenti e di quelli che pensano più al “Business” e hanno capito che con il Social si possono aprire nuovi mercati. Alle conferenze molti annuiscono e ne sottolineano l’innovazione tanto che il Social Business è anche Social Innovation e il ministro Poletti vorrebbe inserirne il concetto nel testo di riforma della legge 49. Per non farvi trovare impreparati e poter annuire

consapevolmente vi sottoponiamo un vocabolario minimo del Social Business.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News