La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

NEWS – Ecco i progetti e le ONG finanziate dalla Cooperazione Italiana durante il 2011

Quasi 29 milioni di Euro di impegni approvati dal Comitato Direzionale della DGCS nella 4 sedute del 2011 per co-finanziare i progetti promossi dalle ONG.
La ONG che ha avuto più progetti approvati è il CUAMM con 4 progetti e 2.509.737 Euro. Seguono AISPO con 2 progetti e 2.089.542 Euro e CCM (Centro collaborazione medica) con 2 progetti per 1.981.675 Euro.

Ben 9 organizzazioni hanno avuto l’approvazione di più di un progetto durante l’anno 2011.
La metà delle approvazioni riguardano progetti in ambito sanitario (14.165.917 Euro), seguono i progetti agricoli con quasi 5 milioni.
I paesi per cui sono stati approvati più fondi sono l’Etiopia, il Senegal e il Mozambico.
SCARICA L’ELENCO COMPLETO
n.b: i dati contenuti nell’allegato riguardano le seduete del CD della DGCS di Marzo, Giugno, Luglio e Settembre 2011.

Leggi anche



  1. Cari colleghi di Bandiong,
    credo che la lista che avete pubblicato oggi sia davvero illuminante, oltre ad essere un contributo di trasparenza notevole. La DGCS si è sempre guardata bene dal pubblicizzare i risultati dei Comitati Direzionali in modo da renderli leggibili e fruibili a tutti…
    Meno di un mese infatti fa è stata approvata alla Camera dei Deputati una mozione (presentata da Pezzotta) che oltre a chiedere più risorse per le ONG nella cooperazione allo sviluppo esortava proprio la DGCS a rendere noti e pubblicare regolarmente su internet le delibere del Comitato Direzionale….che da alcuni mesi mancavano all’appello.
    Lo studio di questa lista dice molto, soprattutto agli addetti ai lavori di questo settore. A mio parere l’elenco mostra un disegno, quello che è stato portato avanti fin dall’inizio da questa gestione della DGCS. Il palese supporto ad un certo tipo di cooperazione e ad un certo tipo di organizzazioni…lascio alla vostra capacità di analisi la risposta.

    In ultimo una domanda, che già voi del sito avete posto in un altro articolo. Vedo che ben 9 organizzazioni hanno avuto approvati 2, 3 o 4 progetti nel 2011. A dire il vero all’organizzazione con la quale collaboro era stato chiesto dalla DGCS di ritirare le proposte di progetto già sottoposte scegliendone solo una. Poiché non sarebbe stato possibile approvarne più di una per organizzazione. Ma questa è una regola scritta da qualche parte? oppure è la regola per i soliti fessi? quella da dire a chi non è amico degli amici?

    Continuate così
    Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *