La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

OSCE – Come diventare osservatore elettorale

OSCE (Organization for Security and Co-operation in Europe) interviene attraverso il suo dipartimento ODIHR (Office for Democratic Institutions and Human Rights) per l’organizzazione di missioni di monitoraggio e supervisione delle elezioni in diversi paesi dell’Europa orientale. ODIHR ricerca osservatori di lungo e breve termine attraverso le delegazioni degli Stati partecipanti dell’OSCE.
La procedura di reclutamento degli osservatori varia da paese a paese, ma il processo è generalmente coordinato dai Ministeri degli Esteri.

Di norma, sono gli Stati d’origine che coprono i costi degli osservatori. Per avere informazioni sulle procedure italiane di reclutamento degli osservatori è possibile contattare la delegazione OSCE del MAE.

Vedi le modalità per candidarsi in Italia


Leggi anche



  1. Per quanto ne so il MAE non finanzierá la patecipazione di STO italiani a nessuna missione OSCE nel 2013. Qualcuno ha notizie diverse?

Rispondi a Gabriele Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *