La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Greenpeace – Digital Fundraising Manager Italia

Greenpeace Italia cerca una risorsa per ricoprire il ruolo di Digital Fundraising manager. Avrà come obiettivo principale quello di promuovere il profilo di Greenpeace attraverso Internet, i social media, smartphone e altre piattaforme. Contratto a tempo determinato. Scadenza per l’invio delle candidature: 5 maggio 2013.

DIPARTIMENTO: Raccolta Fondi
RUOLO: Digital Fundraising (FR) Manager
RIPORTA A: Coordinatore Fundraising
PERSONE RICHIESTE: 1
RIF.: DF_05_2013
SCADENZA: domenica 5 maggio 2013
DISPONIBILITA’ AD INIZIARE: immediata

PROPOSTA DI LAVORO:

Greenpeace è un’associazione non violenta, che utilizza azioni dirette per denunciare in maniera creativa i problemi ambientali e promuovere soluzioni per un futuro verde e di pace. Greenpeace è indipendente e non accetta fondi da enti pubblici, aziende o partiti politici.

Colui o colei che ricoprirà il ruolo di Digital FR manager avrà come obiettivo principale quello di promuovere il profilo di Greenpeace attraverso Internet, i social media, smartphone e altre piattaforme. In particolare, sfruttando le potenzialità delle tecnologie digitali, dovrà occuparsi di aumentare il numero degli attivisti online (cyberattivisti) e dei donatori finanziari, e la loro partecipazione alle campagne di Greenpeace.

Obiettivi della posizione

Promuovere attività per acquisire e conservare donatori (sia finanziari che non finanziari) attraverso i canali digitali, e in coordinamento con i programmi di raccolta fondi tradizionale.
In particolare, in collaborazione con il responsabile del Telefundraising, sviluppare campagne di conversione via telefono alla donazione degli attivisti online e di altri eventuali lead generati dalle piattaforme digitali.
Assicurarsi che visitatori, attivisti online e sostenitori ricevano informazioni relative alle Campagne di Greenpeace attraverso il sito Web, i messaggi virali, azioni online (petizioni, invio di e-mail, etc) e altre metodi di mass networking, integrando il proprio lavoro con i Webmaster di Greenpeace e responsabile New Media.
Assicurare l’integrazione tra messaggi di campagna e pratiche di raccolta fondi in tutte le comunicazioni attraverso Internet e i new media, integrando il proprio lavoro con altri dipartimenti (in particolare Campagne e Comunicazione).

ATTIVITA’ PRINCIPALI

1. Acquisizione nuovi sostenitori (finanziari e non) e sviluppo

Mettere in atto la strategia di raccolta fondi e acquisizione di nuovi sostenitori attraverso i canali digitali, sotto la responsabilità della coordinatrice FR e del Direttore Comms & FR; rispettare i punti qualificanti della suddetta strategia: target, obiettivi da raggiungere, modalità e tempi di sviluppo, strumenti proposti e sistemi di monitoraggio;
Collaborare con altri programmi di raccolta fondi (per esempio, Dialogo Diretto, Direct Fundraising e Telefundraising) e il Servizio Sostenitori per assicurare che un appropriato sistema di benvenuto e ringraziamento dei sostenitori sia attivo online;
Collaborare con il Servizio Sostenitori per la crescita della lealtà dei sostenitori di Greenpeace.

2. Comunicazione verso attivisti online e sostenitori

Collaborare allo sviluppo della comunicazione su Internet in collaborazione con i Webmaster e responsabile New Media, da presentare al Direttore Comms&FR;
Mettere in atto strategie e tattiche con l’obiettivo di aumentare il traffico Web, la lista di attivisti online (cyberattivisti) e la partecipazione ai profili di GP presso i social network, integrando il proprio lavoro con i Webmaster;
Mettere in atto strategie e tattiche che favoriscano l’adesione agli obiettivi di campagna dei sostenitori finanziari e non, usando strumenti come email, newsletter, petizioni elettroniche, video virali, social network (compreso Facebook advertising e simili), etc, in accordo con i dipartimenti Comunicazione e Campagne;
Contribuire al monitoraggio continuo del profilo di Greenpeace sul Web e sui social network, indicando eventuali necessità di intervento e comunicazione.

3. Email e SMS

Gestire le lista degli attivisti online, dei telefoni cellulari e degli aderenti ai diversi canali di Greenpeace presenti sui social network (Facebook, Twitter, YouTube, etc);
Stabilire le necessità di comunicazione e collaborare alla scrittura e al design di email e sms con Webmaster e responsabile New Media;
Stabilire differenti target per i messaggi e segmentare le risposte a email e sms, valutando i successivi passi, tenendo in considerazione sia le necessità di comunicazione che quelle di raccolta fondi.

4. Analisi e reportistica

Analisi dei dati di traffico e di interazione relativi a tutte le piattaforme digitali utilizzate da GP Italia;
Aggiornamento costante dei documenti di analisi e dei KPI relativi alle attività digital e connesse.

5. Innovazione

Curare il continuo aggiornamento delle tecniche di raccolta fondi per i canali digitali, promuovendo e sperimentando nuove soluzioni;
Monitorare e valutare le best practice, sia interne a Greenpeace che provenienti da altri ambiti, valutandone punti critici e punti di forza per un’eventuale applicazione al contesto di GP Italia.

REQUISITI RICHIESTI

Formazione/conoscenza

Laurea Superiore in Raccolta Fondi, Marketing, Scienze della Comunicazione, Scienze informatiche o equipollenti;
Marketing. Conoscenza delle tecniche di marketing tradizionali e no, con particolare focus sui new media e il marketing online;
Web e IT. Conoscenza dei new media e della tecnologia digitale;
Conoscenza dei principali social network;
Conoscenza approfondita di Google Analytics e sistemi di metriche terzi;
Conoscenza approfondita di Facebook advertising;
Apprezzate conoscenze degli standard Web e degli strumenti di comunicazione online (compresi concetti di usability ed ergonomia, editing dei testi e web 2.0);
Lingue. Italiano e inglese, scritto e orale fluenti.

Esperienza

Esperienza consolidata di almeno due anni nel campo del Web e digital fundraising, nella comunicazione verso sostenitori o membri di una comunità, con particolare focus sui donatori (fundraising) e i new media;
Preferibile esperienza di almeno due anni di aggiornamento e, eventualmente, sviluppo di siti Web.

Competenze professionali

Capacità di preparare e presentare una dettagliata e realistica strategia di comunicazione verso attivisti online e sostenitori, potenziali e acquisiti;
Orientamento verso il perseguimento di risultati e l’innovazione;
Capacità di lavorare in gruppo, contribuire allo sviluppo del team e risolvere conflitti;
Abilità nel gestire progetti multipli, seguire un calendario, maneggiare informazioni sensibili, lavorare anche in autonomia, affrontare situazioni di stress, rispettare le scadenze;
Creatività, professionalità e capacità organizzative.

Altri aspetti

Impegno verso l’ambiente e la pace e identificazione nei valori dell’organizzazione;
apprezzata esperienza nel Terzo settore;
Impegno a informare i colleghi sulle proprie attività e a tenersi informato;
Disponibilità a viaggiare su territorio nazionale e all’estero;
Disponibilità di orario.

SUNTO DELL’OFFERTA

Sede di lavoro: Roma centro.

Inquadramento: Contratto subordinato a tempo determinato. Contratto Collettivo del Terziario.

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
Sono pregati di candidarsi solo coloro che ritengono di possedere i requisiti richiesti per svolgere l’attività sopra descritta.
La ricerca si intende riferita a persone di entrambi i sessi (L. 903/77). Gli interessati sono pregati di inviare una lettera motivazionale spiegando la motivazione a  lavorare a Greenpeace e l’aspettativa, allegando il CV e specificando l’ultima forma contrattuale e l’ultima retribuzione percepiti. Inviare tutto a: gaia.calabresi@greenpeace.org  entro e non oltre il 05 maggio 2013, citando il riferimento RIF: DF_05_2013 .


Leggi anche



  1. Sarei curiosa di sapere se la nuova figura professionale cercata da Greenpeace
    si vada ad aggiungere ad altri colleghi del ramo raccolta fondi, oppure se vada
    a sostituire qualcuno che se n’è andato, perché l’elenco di chi prende le
    distanze dai metodi speculativi di questa associazione è sempre più lungo e
    numeroso. Come l’elenco dei precari di Greenpeace, dato che anche questo
    contratto è a tempo determinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *