La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Intervita – Assistente Area Programma Italia – Milano

La ONG Intervita sta selezionando un Assistente Area Programma Italia da inserire nel Dip. di Advocacy che riunisce le seguenti aree di lavoro: Advocacy in Italia ed Internazionale, sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia, dell’adolescenza, delle donne. Contratto 12 mesi, Scadenza candidature: 20 luglio 2014.

 

 

Codice annuncio: 1014/ASSPROGRITA
Ruolo: Assistente Area Programma Italia
Dipartimento/Area: Advocacy, Area Programma Italia
Riporta a: Referente Programma Italia
Sede: Milano
Tipo di Contratto: a progetto o a tempo determinato, 12 mesi
Candidarsi entro: 20 luglio 2014
Inizio previsto: al più tardi ottobre 2014

 

Il dipartimento di inserimento
Nel corso del 2013 si è costituito il Dip. di Advocacy che riunisce le seguenti aree di lavoro.
Advocacy in Italia ed Internazionale, sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia, dell’adolescenza, delle donne;
Centro studi, ha l’obiettivo di supportare la progettazione, la pianificazione strategica e la ricerca autonoma;
La Relazione con le Reti a cui Intervita aderisce
Educazione alla cittadinanza mondiale (ovvero la realizzazione di laboratori educativi e campagne di sensibilizzazione rivolte ai giovani)

Programma Italia, i cui ambiti di azione di quest’ultimo toccano:

  • il programma contro la Dispersione scolastica (Frequenza200).
  • il programma Siamo Pari, per la conoscenza, l’emersione ed il contrasto alla violenza di genere e l’aiuto alle donne.
  • la formazione e gestione dei volontari di Intervita.

 

RUOLO:
Obiettivo
La figura avrà l’obiettivo, fornendo supporto al Referente dell’Area Programma Italia, di rafforzare la capacità di sviluppo e presidio degli interventi progettuali implementati sul territorio nazionale , ed in particolare in termini di: monitoraggio (progettuale e gestionale) delle attività, valutazione e sviluppo di nuovi interventi finanziati da fondi pubblici e privati.

Mansioni
Coordinandosi con il Referente dell’Area Programma Italia, seguirà le seguenti attività:

  • Monitorare le attività previste negli interventi sviluppati sul territorio nazionale (es. visite sui luoghi di intervento), assicurando la realizzazione delle diverse fasi progettuali secondo i tempi e le modalità concordate( es. analisi dello stato avanzamento)
  • Supportare il monitoraggio gestionale e amministrativo (es. rendicontazione) delle attività implementate e rendicontate dai partner; seguire la gestione amministrative delle spese sostenute direttamente dalla Fondazione (es. archivio della documentazione amministrativa di progetto per le spese dirette)
  • Supportare la capacità di relazione con i partner al fine di garantire un ottimale coordinamento progettuale
  • Supportare lo sviluppo e il presidio delle relazioni istituzionali con i diversi interlocutori nelle aree di intervento (es. Enti Locali, Uffici Tecnici e Fondazioni)
  • Contribuire all’identificazione e valutazione di nuove opportunità progettuali, finanziate attraverso la partecipazione a bandi o al fund-raising da privati
  • Supportare la corretta gestione operativa e un’idonea rendicontazione dei fondi (pubblici e privati) utilizzati

 

REQUISITI

  • Esperienze e conoscenze
  • Laurea e/o Master in Progettazione Sociale (ideale)
  • Almeno 3 anni nella gestione di Progetti Sociali in Italia
  • Sviluppo di una progettualità completa, dall’ideazione alla rendicontazione di chiusura, attraverso l’utilizzo degli strumenti più opportuni (es. logical framework)
  • Conoscenza di modelli di progettazione educativa
  • Conoscenza del quadro normativo nazionale di riferimento (es. Infanzia, Terzo Settore…)
  • Conoscenza dei principali rapporti internazionali sviluppati da Unione Europea, Nazioni Unite e agenzie private sui temi afferenti diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, povertà ed esclusione sociale, parità di genere, etc.
  • Ottima conoscenza degli applicativi MSOffice
  • Lingue: Inglese, ottima conoscenza.
  • Si richiede la disponibilità a frequenti missioni sul territorio nazionale.
  • Ai candidati selezionati, sarà richiesto di portare documenti comprovanti le esperienze svolte di progettazione finanziata (es. enti pubblici italiani ed istituzioni europee) e le conseguenti attività di gestione di progetti sociali implementati in Italia.
  • Competenze e Capacità
  • Capacità di lavoro in team
  • Capacity building
  • Ottima capacità organizzativa e di orientamento al risultato
  • Interesse per il no profit e d in particolare per gli ambiti di Intervento di Intervita
  • Abitudine a operare in Italia avendo come interlocutore le Amministrazioni e l’Associazionismo Locale
  • Affidabilità, autonomia operativa e rispetto dei timing programmati
  • Capacità di gestire presentazioni in sedi istituzionali e aperte al pubblico

 

Inviare la propria candidatura al seguente link

includendo:
CV aggiornato
lettera di presentazione indicante l’aspettativa economica
indicazione di almeno 3 referenze con e_mail e telefono

 

Le nostre ricerche di personale sono aperte a tutte le candidature, senza alcuna discriminazione di: nazionalità, religione, genere, età e appartenenza politica. La ricerca è aperta a persone appartenenti a categorie protette.Verranno esaminati i curriculum contenenti l’autorizzazione al Trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs.196/2003.

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *