La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

AIFO – Capo progetto – Guinea Bissau

La ONG Aifo sta selezionando un Capo Progetto per la gestione di un progetto in Guinea Bissau sulla riduzione della mortalità infantile da realizzarsi in collaborazione con l’UNICEF. Durata del contratto: 1 anno con possibilità di rinnovo. Scadenza delle domande: 20 Agosto 2014

 

 

L’operato di AIFO si basa sulla valorizzazione della dignità e della capacità di auto-determinazione delle persone beneficiate dalle iniziative che promuove (persone colpite dalla lebbra, persone con disabilità, donne e bambini vulnerabili). L’ONG AIFO ha iniziato il suo lavoro in Guinea-Bissau per sostenere il Programma Nazionale per la lotta contro la tubercolosi e la lebbra nell’anno 1978.
Al momento nel Paese è in corso il progetto triennale “Reforço das acções de saúde sexual e reprodutiva na Região de Gabù”, finanziato dall’Unione Europea (DCI-SANTE/2010/117). La figura richiesta si riferisce alla posizione di capo progetto per la gestione della attività dell’azione “Contribuição da Saúde comunitária a redução da mortalidade neonatal, infantil e materna em Gabu”. da realizzarsi in collaborazione con l’UNICEF.

 

DESCRIZIONE DELLE RESPONSABILITÀ PRINCIPALI

  • Coordinazione e gestione delle attività progettuali e del personale, in collaborazione con il Coordinatore AIFO Paese;
  • Preparazione del Piano Annuale Operativo (AOP) del progetto;
  • Mantenere un rapporto continuo con i responsabili dell’UNICEF in loco e con i gestori del programma PIMI/H4 +, in collaborazione con il Coordinatore AIFO Paese;
  • Controllo finanziario/contabile del Progetto in collaborazione con l’Amministratore locale dell’AIFO;
  • Preparare i rapporti tecnici e finanziari richiesti e previsti nel Documento di Progetto;
  • Collaborare con la Sede Nazionale di AIFO in Italia per ogni attività ritenuta necessaria.

 

CAPACITÀ E COMPETENZE RICHIESTE
Di seguito sono riportati i requisiti minimi per i candidati:

  • Laura in Scienze politiche con eventuale specializzazione in amministrazione; oppure Laurea in Economia- Amministrazione (diplomi e competenze specifiche saranno considerati); oppure Laurea in Medicina con esperienza in Salute Pubblica e capacità e esperienza amministrativa/contabile.
  • Almeno tre anni di esperienza di gestione finanziaria di progetti di cooperazione internazionale;
  • Conoscenza delle norme per la preparazione dei rapporti finanziari di progetti di cooperazione internazionale cofinanziati: dall’Unione Europea, Ministero degli Affari Esteri, Agenzie Internazionali.
  • Competenze nella progettazione di progetti di sviluppo (studi di fattibilità);
  • Capacità nell’utilizzo di software di gestione finanziaria.

 

Base: Gabù, capoluogo dell’omonima regione in cui si svilupperà il progetto, con frequenti viaggi all’interno della regione stessa e in Capitale (Bissau)
Durata del contratto: 1 anno con possibilità di rinnovo.
Conoscenza delle lingue straniere: Portoghese obbligatorio.
Altre lingue: Francese, Inglese, Fula.
Contratto: Privato
Scadenza delle domande: 20 Agosto 2014
Contatto: barbara.zoli@aifo.it

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *