La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

SPECIALE SERVIZIO CIVILE ITALIA ED ESTERO

Tempo di candidature per i giovani tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti che vogliano fare un’esperienza unica e formativa nel mondo della solidarietà e della cooperazione allo sviluppo. Sono diverse le ONG che offrono la possibilità di svolgere il Servizio Civile in Italia e all’estero. Ma Non il tempo stringe, la scadenza per la presentazione delle candidature è fissata per l’8 luglio prossimo. Scopri di seguito le specifiche opportunità offerte dalle ONG italiane

 

ATTENZIONE: la scadenza del bando del SERVIZIO CIVILE è stata posticipata al 8 luglio, ore 14.00. Tutte le scadenze del 30 giugno sotto indicate sono quindi spostate al 8 luglio 2016.

 

Progetto Mondo MLAL: 13 OPPORTUNITA’ PER IL SERVIZIO CIVILE

Ben 13 di questi posti sono messi a disposizione da ProgettoMondo Mlal per destinazioni sia in Italia che nel mondo. Consultare il sito alla pagina:  http://www.progettomondomlal.org/info/attivita/servizio/civile/it.

 

La nostra organizzazione offre nello specifico opportunità di servizio civile:

in Italia: 5 posti di cui 4 a Verona e uno a Rovereto. In entrambe le città l’ambito è quello della sostenibilità ambientale e il suo intreccio con la giustizia sociale,

in Marocco a Beni Mellal: 2 posti nel settore dell’istruzione e dell’educazione, con una particolare attenzione nella prevenzione della discriminazione delle ragazze,

in Bolivia a La Paz: 2 posti, uno da impegnare nel rafforzamento delle organizzazioni di produttori locali di caffè e uno nell’ambito della giustizia minorile,

in Perù a Lima: 4 posti, due nell’ambito della tutela dell’infanzia e adolescenza, e due da impegnare nella prevenzione e protezione delle persone vittime della migrazione clandestina e del traffico di migranti nel Paese andino.

 

Non c’è molto tempo, la scadenza per la raccolta delle candidature è entro le 14 del 30 giugno.

Chi fosse interessato può trovare le schede sintetiche di tutti i progetti in Italia e all’estero nella sezione del sito della Focsiv dedicata al servizio civile. Per i 5 posti di ProgettoMondo Mlal in Italia (Verona e Rovereto) cliccare su Veneto. Per i 7 posti all’estero, cliccare sulla mappa e i Paesi dove opera ProgettoMondo Mlal e scegliere quello che più lo appassiona. Oppure richiedere informazioni a serviziocivile@mlal.org – telefono 045.8102105.

Le informazioni e i moduli di candidatura si trovano nella sezione “come candidarsi al SCN”.

Tutti i progetti di Servizio Civile Nazionale all’estero FOCSIV positivamente valutati ai fini delle graduatorie definitive sono stati messi a bando, per un totale di 318 posti in Africa, America latina, Asia e Est Europa, su un contingente estero complessivo di 708 posti. Con il 45% dei posti a bando, la FOCSIV si conferma come primo ente di invio per numero di volontari in Servizio Civile all’estero.

Anche in Italia tutti gli altri 23 progetti FOCSIV sono a bando, per un totale di 107 posti in molte regioni italiane.

 

 

 

AVSI – 17 POSTI IN ITALIA ED ALL’ESTERO 

Entro le ore 14.00 del 30 giugno 2016 i giovani tra i 18 e 28 anni compiuti possono presentare la domanda di partecipazione per il servizio civile Nel mese di luglio saranno svolti i colloqui di selezione, si prevede l’avvio del servizio in settembre 2016.

 

I progetti, pubblicati sul sito www.avsi.org hanno una durata di 12 mesi, formazione gratuita, compenso di 433 euro mensili, assicurazione e buono pasto in Italia, i progetti all’estero prevedono indennità aggiuntiva, rimborso spese vitto e alloggio, 2 viaggi A/R e assicurazione.

 

Il progetto “SOLIDARIETÀ E COOPERAZIONE PER LA PACE 2016 – Emilia Romagna” prevede l’impiego di 6 volontari presso la sede di Cesena (area progetti, affari europei, sostegno a distanza)

Il progetto “SOLIDARIETÀ E COOPERAZIONE PER LA PACE 2016 – Lombardia” prevede l’impiego di 2 volontari presso la sede di Milano (area progetti, raccolta fondi e sensibilizzazione)

Posizioni disponibili a supporto di attività a favore di bambini e giovani in formazione (Sostegno a distanza e area progetti) per 9 volontari all’estero

 

“SVILUPPO UMANO INFANZIA VULNERABILE IN AFRICA”

2 volontari in Kenya (Nairobi)

3 volontari in Uganda (Kampala)

 

“SVILUPPO UMANO INFANZIA VULNERABILE IN ASIA”

2 volontari in Libano (Beirut)

2 volontari in Myanmar (Yangoon)

 

Le domande possono essere presentate utilizzando esclusivamente i moduli di candidatura (allegato 2 e allegato 3) secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) a progetti.avsi@pcert.postecert.it

2) a mezzo “raccomandata A/R” presso la sede di Cesena Via P. V. Da Sarsina 216 – 47521 Cesena

3) a mano presso le sedi di Cesena e Milano

Il candidato può presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, ma è possibile indicare la disponibilità a partecipare ad altro progetto dello stesso ente qualora non si venga selezionati.

Ulteriori info: serviziocivile@avsi.org; normative e modulistica: www.serviziocivile.gov.it

 

 

CIFA – 4 volontari del Servizio Civile a Torino

Cifa è una ONG internazionale con oltre 30 anni di impegno nella tutela dei diritti delle bambine e dei bambini più vulnerabili.
Presente in diversi Paesi del sud del mondo, Cifa sostiene l’accesso all’istruzione primaria e secondaria, combatte contro le peggiori forme di discriminazione e accompagna le donne nel loro percorso di indipendenza economica.
Figura richiesta: l’Associazione sta selezionando 4 volontari in Servizio Civile Nazionale 
Sede: ufficio di Torino
Scadenza per la presentazione candidature: ore 14 del 30 giugno 2016

 

Descrizione delle attività volte dai volontari:
Supporto alla gestione dei progetti di Cooperazione allo Sviluppo con collaborazione alla supervisione dei progetti in corso e alla scrittura di nuove proposte progettuali.
Supporto alla gestione del programma di Sostegno a Distanza attraverso rapporti telefonici e telematici con i sostenitori italiani e gli sponsor, aggiornamento dei contenuti delle lettere rivolte ai sostenitori italiani, spedizione dei rapporti dei sostegni a distanza.
Attività di traduzione testi dall’inglese e dal francese in italiano e viceversa.
Attività a supporto del settore ECG (Educazione alla Cittadinanza Globale): collaborazione nella pianificazione di eventi di sensibilizzazione all’interno delle scuole, coordinamento con gli insegnanti, supporto nella gestione dei progetti attivi sul territorio piemontese, ideazione e realizzazione di nuove attività di educazione allo sviluppo, partecipazione a manifestazioni e riunione di coordinamento sul territorio.
Attività a supporto dell’Ufficio Comunicazione: supporto nell’organizzazione, realizzazione, e partecipazione ad eventi di raccolta fondi, supporto nell’organizzazione di campagne, preparazione e spedizione della newsletter.
Attività a supporto dell’Ufficio Adozioni: attività di segreteria con gestione giornaliera delle comunicazioni con gli utenti e con le istituzioni, protocollo e archiviazione documenti, collaborazione nella pianificazione dei corsi formativi e informativi per le famiglie adottive.

 

Descrizione dei requisiti:
Età compresa i 18 e i 28 anni
Interesse rispetto alla mission e alla vision del CIFA Onlus e alle tematiche relative alla tutela dei diritti dell’infanzia
Ottima conoscenza della lingua inglese sia scritta che parlata (costituirà titolo preferenziale la conoscenza della lingua francese)
Intraprendenza personale, capacità di lavorare in gruppo e interfacciarsi con il pubblico
Buone conoscenze informatiche.
Durata: 12 mesi per un totale di 1.400 ore (circa 25/30 ore settimanali). L’inizio dell’attività è previsto per settembre/ottobre 2016.

 

Opportunità offerte:
Il giovane/la giovane selezionato/a avrà l’opportunità di lavorare presso la sede legale del primo ente in Italia per numero di Adozioni Internazionali. Il giovane/la giovane avrà modo di partecipare a tutti gli aspetti della vita associativa, acquisendo quindi competenze relative all’attività di un ente che opera nella progettazione sociale a sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza, in Italia e nel mondo.
Inquadramento e retribuzione:
La risorsa sarà inquadrata come volontario del Servizio Civile Nazionale.
E’ previsto un rimborso spese pari a 433,80 € mensili (come da attuale legislazione in materia di Servizio Civile Nazionale).

 

Come candidarsi:
Il testo completo del nostro progetto di Servizio Civile Nazionale “AttivInsieme!” è visionabile e scaricabile cliccando qui
Per scaricare l’elenco e i modelli dei documenti da presentare ed apprendere le modalità di adesione al bando, cliccare qui

 

 

CINI ITALIA – 1 volontario del Servizio civile a Verona

L’Associazione CINI Italia sta selezionando 1 volontario in servizio civile nazionale da impiegare presso il suo ufficio di Verona. Età compresa tra 18 e 28 anni. Scadenza per le candidature 30 giugno 2016

 

Descrizione delle attività
Progettazione e gestione progettuale: supporto alla gestione dei progetti di sostegno a distanza tramite continui rapporti con il personale di CINI India e con i sostenitori italiani, supporto alla rendicontazione, collaborazione alla scrittura di nuove proposte progettuali;
Attività di comunicazione: preparazione e spedizione della newsletter, redazione dei testi del Rapporto Annuale, aggiornamento del sito internet e gestione della pagina facebook dell’associazione, traduzione testi dall’inglese;
Attività di segreteria: supporto alla gestione giornaliera delle comunicazioni con sostenitori e volontari dell’Associazione;
Creazione di eventi: collaborazione nella pianificazione di eventi di raccolta fondi e sensibilizzazione, quali l’educazione allo sviluppo all’interno delle scuole e durante le manifestazioni sul territorio.

 

Requisiti richiesti:
Età compresa i 18 e i 28 anni
Requisiti preferenziali:
Interesse rispetto alla mission di CINI Italia ONLUS e in particolare verso le tematiche relative alla salute, alla nutrizione, alla protezione ed educazione di donne e bambini indiani provenienti da contesti gravemente disagiati;
Ottima conoscenza della lingua inglese sia scritta che parlata;
Intraprendenza personale, capacità di parlare in pubblico e di lavorare in gruppo;
Buone conoscenze informatiche.

 

Opportunità offerte:
Il giovane/la giovane selezionata avrà l’opportunità di lavorare presso la sede italiana di una delle più grandi ONG indiane, il Child in Need Institute (CINI) presente in West Bengal dal 1974.
Il giovane/la giovane avrà modo di partecipare a tutti gli aspetti della vita associativa, acquisendo quindi competenze specifiche relative all’attività di un’organizzazione che opera nella progettazione sociale a sostegno di mamme e bambini nel sud del mondo.

 

Inquadramento:
La risorsa sarà inquadrata come volontario del Servizio Civile Nazionale.
L’inizio dell’attività è prevista per ottobre 2016 con durata di 12 mesi (30 ore mensili circa) per un totale di 1400 ore annue, e prevede un rimborso spese pari a 433.80€ mensili.

 

Candidature:
Per ottenere maggiori informazioni e candidarsi, consultare il sito

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14 del 30/06/2016.

 

 

OIKOS – 10 volontari in Italia e all’estero

4 volontari del Servizio Civile per la sede di ARUSHA in Tanzania
2 volontari del Servizio Civile per la sede di YANGON in Myanmar

 

Breve descrizione di Istituto Oikos
Istituto Oikos (www.istituto-oikos.org) nata a Milano nel 1996, opera in Europa e nei paesi in via di sviluppo per promuovere la gestione responsabile delle risorse naturali e diffondere modelli di vita più sostenibili come strumenti di sviluppo socio-economico e di lotta alla povertà. Visione: un futuro in cui ecologia, economia, equità si integrino, riconciliando i bisogni dell’uomo e dell’ambiente. Missione: Contribuire a conservare gli ecosistemi favorendo lo sviluppo con professionalità, innovazione e partecipazione.
Laica e indipendente Oikos ha ideato e realizzato più di duecento progetti: in Italia, in Europa, in undici paesi distribuiti tra Asia, Africa e Sud America.

 

Requisiti richiesti:
Età compresa i 18 e i 28 anni (entro i 28 anni e 365 giorni al momento della presentazione della domanda)

 

Requisiti preferenziali
Laurea specialistica o master in uno dei seguenti settori: agraria, scienze forestali, scienze dell’alimentazione, scienze ambientali, ingegneria ambientale, scienze biologiche;
Interesse rispetto ai temi e alla mission di Istituto Oikos e, in particolare: agricoltura e gestione forestale sostenibili, strategie e meccanismi per far fronte ai cambiamenti climatici, sicurezza alimentare, energie rinnovabili;
Ottima conoscenza scritta e parlata della lingua inglese;
Buone conoscenze informatiche;
Capacità di lavorare in equipe, di costruire relazioni e rafforzare network.

 

REQUISITI PER FARE DOMANDA
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadini italiani;
– cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

Non possono presentare domanda i giovani che:
a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che lo stiano prestando ai sensi della legge n. 64 del 2001, nonché coloro che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani e per l’attuazione del progetto sperimentale europeo IVO4ALL;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E SELEZIONE
Istituto Oikos partecipa al bando di Servizio Civile Nazionale attraverso il supporto di ARCI SERVIZIO CIVILE.
La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente alla sede ARCI SERVIZIO CIVILE, via dei Transiti 21, 20127, Milano, deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 30 giugno 2016.
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. Fa fede la data di arrivo in sede della domanda e NON la data di spedizione, come descritto nella nota all’art.4 del bando.
Per fare domanda occorrono:
•allegato 2 compilato e firmato
•allegato 3 compilato e firmato
•copia di un documento di identità valido
•un curriculum firmato
•eventuali allegati che attestino i titoli posseduti (in formato A4): 1 fotocopia

 

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.

 

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel suddetto bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione presso l’ente che realizza il progetto prescelto.
Le selezioni avverranno secondo i criteri depositati e approvati dall’UNSC in fase di accreditamento.
Visita il sito di ARCI SERVIZIO CIVILE per vedere il progetto “DONNE E MICRO-IMPRENDITORIALITA’ PER LA SICUREZZA ALIMENTARE E LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE” , scaricare il bando e gli allegati per fare domanda.

I candidati interessati possono inoltre inviare il CV e lettera motivazionale alla seguente mailselezione@istituto-oikos.org indicando nell’oggetto Servizio Civile Estero e la preferenza del Paese.
TUTTI I CANDIDATI DOVRANNO APPLICARE SEGUENDO LE MODALITÀ INDICATE DA ARCI SERVIZIO CIVILE
4 volontari del Servizio Civile per la sede di MILANO

 

Mansioni:
Volontario di supporto all’amministrazione e al responsabile amministrativo per attività di amministrazione in generale e di supporto alla predisposizione della contabilità dei progetti, al suo monitoraggio ed archiviazione.
Volontario di supporto all’Ufficio Cooperazione Internazionale per le attività di gestione e coordinamento dei progetti e di elaborazione di nuovi progetti. La conoscenza della lingua portoghese costituisce un titolo preferenziale
Volontario di supporto all’Ufficio Comunicazione per le attività di gestione dei siti internet e dei social network di Istituto Oikos; organizzazione di eventi pubblici e con le scuole; redazione di contenuti istituzionali online e offline.
Volontario di supporto alla gestione di Progetti di Educazione alla Sostenibilità in Italia: redazione di contenuti online e offline relativi alle attività di progetto; ufficio stampa e gestione dei contatti; organizzazione di eventi e attività di progetto (affiancata/o dal project manager).

 

REQUISITI PER FARE DOMANDA
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadini italiani;
– cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

Non possono presentare domanda i giovani che:
a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che lo stiano prestando ai sensi della legge n. 64 del 2001, nonché coloro che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani e per l’attuazione del progetto sperimentale europeo IVO4ALL;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E SELEZIONE
Istituto Oikos partecipa al bando di Servizio Civile Nazionale attraverso il supporto di ARCI SERVIZIO CIVILE.
La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente alla sede ARCI SERVIZIO CIVILE, via dei Transiti 21, 20127, Milano, deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 30 giugno 2016.
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. Fa fede la data di arrivo in sede della domanda e NON la data di spedizione, come descritto nella nota all’art.4 del bando.
Per fare domanda occorrono:
•allegato 2 compilato e firmato
•allegato 3 compilato e firmato
•copia di un documento di identità valido
•un curriculum firmato
•eventuali allegati che attestino i titoli posseduti (in formato A4): 1 fotocopia

 

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.

 

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel suddetto bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione presso l’ente che realizza il progetto prescelto.
Le selezioni avverranno secondo i criteri depositati e approvati dall’UNSC in fase di accreditamento.
Visita il sito di ARCI SERVIZIO CIVILE per visionare il progetto “ PRATICHE DI CITTADINANZA ATTIVA PER LA SICUREZZA ALIMENTARE E LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE”, scaricare il bando e gli allegati per fare domanda:

I candidati interessati possono inoltre inviare il CV e lettera motivazionale alla seguente mailselezione@istituto-oikos.org indicando nell’oggetto Servizio Civile Italia e la posizione preferita.
TUTTI I CANDIDATI DOVRANNO APPLICARE SEGUENDO LE MODALITÀ INDICATE DA ARCI SERVIZIO CIVILE

 

Arcs – servizio civile nazionale all’estero nell’ambito del progetto DREAM – DONNE E GIOVANI IN RETE

Nello specifico 4 saranno impiegati nella sede tunisina di Tataouine (Tunisia) e 2 a Cuba, a La Habana.

 

In particolare le attività del progetto in Tunisia avranno i seguenti obiettivi:

miglioramento delle capacità tecniche e gestionali di agricoltori e dei giovani operatori del settore turistico attraverso attività formative
miglioramento della produttività e delle tecniche di trasformazione dei prodotti
supporto alla creazione/rafforzamento di microimprese locali sia per la realizzazione di prodotti tipici locali che per la fornitura di servizi nel settore del turismo rurale
miglioramento della promozione del territorio, del marketing e dello scambio con realtà imprenditoriali tunisine e italiane

 

Rispetto a Cuba le attività del progetto mireranno a:

migliorare le capacita tecniche e gestionali degli agricoltori
migliorare la fertilità dei suoli attraverso l’uso e applicazione di mezzi biologici, fertilizzanti organici e tecniche per la conservazione dei suoli
aumentare la varietà delle produzioni e recupero di produzioni autoctone
aumentare la vendita diretta delle produzioni agricole da parte delle cooperative
Il periodo di attività, monitoraggio e formazione in Italia si svolgerà a Roma, nella sede Arci in via Monti di Pietralata 16.
Periodo di realizzazione dal 12/09/2016 al 11/09/2017

Clicca qui per scoprirne di più e scoprire come fare domanda!

 

 

Gruppo Umana Solidarietà – 28 Posti disponibili per giovani dai 18 ai 28 anni
Anche quest’anno, insieme ai cittadini italiani, potranno partecipare i familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; titolari di permesso di soggiorno per asilo e titolari di permesso per protezione sussidiaria che abbiano gli altri requisiti di partecipazione (età e non sussistenza di condanne penali).

 

“Soggetti di Autonomia”, è il progetto del Gruppo Umana Solidarietà che darà la possibilità a 28 ragazzi e ragazze di impegnarsi in attività di assistenza ai rifugiati, promuovendo il loro inserimento nel contesto di riferimento prevenendo l’isolamento e valorizzando il dialogo interculturale. Un impegno per la solidarietà che vede 4 regioni interessate dal progetto e in cui opera il GUS: Lazio, Marche, Puglia e Sardegna.

 

Il GUS, che da anni promuove e realizza interventi volti all’accoglienza e integrazione di rifugiati, richiedenti protezione internazionale e umanitaria, anche quest’anno darà a 28 giovani la possibilità di partecipare per un anno ad un progetto di Servizio Civile Nazionale. Per il GUS il Servizio Civile rappresenta un’occasione per coinvolgere nelle proprie attività progettuali giovani motivati e disponibili a svolgere un’esperienza formativa qualificante e ad impegnarsi in prima persona nella realizzazione dei nostri progetti.

 

Allo stesso tempo per i giovani che parteciperanno sarà un’opportunità di formazione e crescita professionale e un’occasione per entrare in contatto col mondo del lavoro. Il Servizio Civile rappresenta anche un’esperienza di crescita personale e di arricchimento dal punto di vista umano significativa e coinvolgente che permette ai ragazzi di sentirsi non solo parte, ma protagonisti attivi e promotori di un cambiamento sociale e culturale.

 

Tutte le informazioni per poter partecipare al bando 2016 e le modalità di presentazione della candidatura sono disponibili sul sito del GUS  e per qualsiasi altra informazione è possibile inviare una mail a serviziocivile@gusitalia.it

 

 

ACRA – SERVIZIO CIVILE AREA EDUCAZIONE E CITTADINANZA MONDIALE – MILANO

 

JOB DESCRIPTION
Job Title: Assistente al progetto Coltiviamo Partecipazione nel programma Educazione alla Cittadinanza Globale
Luogo di Lavoro: Milano
Supervisore diretto: responsabile Educazione alla Cittadinanza Globale

 

Obiettivi principali
Supportare il programma Ediucazione alla Cittadinanza Globale nella realizzazine delle attività progettuali e nello sviluppo di nuove opportunità per il settore
Descrizione delle attività
Segreteria didattica progetti nelle scuole
Organizzazione iniziative territoriali
Supporto alla nuova progettazione nei vari ambiti tematici
Supporto alle operazioni di Fund raising della Fondazione
Collaborazione alla realizzazione operativa delle attività dei progetti in corso
Collaborazione alle attività di comunicazione e campagne.

 

Competenze richieste:
Laurea (preferibili: scienze politiche, scienze umane, lingue, lettere e filosofia, pedagogia e scienze della formazione primaria)
Buona conoscenza della lingua inglese (addizionali la conoscenza del francese e dello spagnolo)
Ottime capacità organizzative e di relazione
Rispetto dei tempi
Autonomia operativa
Conoscenza del pacchetto office
Interesse per il non profit

 

Inquadramento
La risorsa sarà inquadrata come volontario del Servizio Civile Nazionale.
Il contratto avrà inizio nel mese di settembre 2016 con durata di 12 mesi e prevede un rimborso spese pari a 433.80€ mensili.

Candidature: Per ottenere maggiori informazioni e candidarsi, consultare il sito: www.acra.it alla voce lavora con noi.
Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 30/06/2016
ATTENZIONE: perché la candidatura sia considerata valida, sarà necessario seguire i passaggi previsti dal bando del Servizio Civile Nazionale, consultabili sul sito di Arci Servizio Civile Lombardia
Per informazioni è possibile scrivere a gcu@acra.it

 

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *