La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

COOPI – Referente Sostegno a Distanza – Italia

COOPI Cooperazione Internazionale sta selezionando un/a Referente programma Sostegno a Distanza da inserire nella sua operatività in Italia . Durata mesi. Scadenza candidature 26/05/2019

Referente programma Sostegno a Distanza – Italia

COOPI – Cooperazione Internazionale è un’organizzazione non governativa italiana, laica e indipendente, fondata a Milano nel 1965. Da oltre 50 anni COOPI è impegnata nella lotta contro la povertà e nell’accompagnamento delle popolazioni colpite da guerre, crisi socio-economiche e calamità naturali verso la ripresa e lo sviluppo. Dal 1965 ha realizzato più di 1600 progetti di sviluppo ed emergenza in 63 Paesi, impiegando 55.000 operatori locali e assicurando un beneficio diretto a oltre 100 milioni di persone. COOPI opera in 24 Paesi di Africa, Medio Oriente, America latina e Caraibi con progetti che favoriscono l’accesso all’acqua e all’energia, il diritto alla salute e l’educazione delle comunità più svantaggiate.

COOPI ricerca un/a Referente per il programma SAD – Sostegno a Distanza, da inserire nell’Ufficio Raccolta Fondi della propria sede centrale, a Milano.

Contratto: a tempo indeterminato

Sede di Milano con possibilità di missioni brevi nei Paesi in cui sono attivi i progetti SAD

Descrizione della posizione

  • Pianificare e coordinare lo sviluppo di  tutte le attività necessarie ad implementare localmente i diversi progetti di “Sostegno a Distanza” attivi in 6 Paesi dell’Africa;
  • Garantire la comunicazione con i referenti locali e i partner del progetto;
  • Gestire la relazione con i donatori italiani del programma del Sostegno a Distanza;
  • Contribuire alle attività di promozione e comunicazione in Italia relative al programma di Sostegno a Distanza.

Responsabilità

  • Con il responsabile dell’Ufficio Raccolta Fondi di COOPI, proporre e concordare le strategie di gestione dei progetti di “Sostegno a Distanza”;
  • Pianificazione delle attività di implementazione dei progetti locali;
  • Gestione delle relazioni con i referenti locali SAD nei Paesi e ne coordina le attività;
  • Produzione di rapporti periodici sulla gestione e andamento dei singoli progetti e del programma SAD in generale;
  • Assicurare il trasferimento dei fondi ai progetti, in accordo con il Responsabile dell’Ufficio Raccolta Fondi e l’Ufficio Amministrazione;
  • Monitorare la rendicontazione delle spese effettuate per i progetti SAD, in collaborazione con il personale delle sedi estere COOPI e l’Ufficio Amministrazione;
  • Gestire la relazione con i donatori in Italia attraverso i vari canali (telefono, mail, posta);
  • Partecipare alla pianificazione e realizzazione delle attività di promozione finalizzate alla fidelizzazione e acquisizione dei donatori in Italia sui vari canali online e offline;
  • Pianificare e coordinare l’aggiornamento periodico ai donatori in Italia.

Requisiti

  • Pregressa esperienza nella gestione di Progetti di Sostegno a Distanza (minimo 2 o 3 anni);
  • Ottima conoscenza delle lingue inglese e francese costituisce un requisito indispensabile;
  • Conoscenza del pacchetto office;
  • Buone capacità organizzative;
  • Buona predisposizione ai rapporti interpersonali e multiculturali;
  • Buone capacità di comunicazione sia scritta che al telefono;
  • Interesse per la Cooperazione internazionale, settore non profit e fundraising;
  • Preferenziale conoscenza del database per la raccolta fondi.

COOPI si impegna a rispondere solamente ai CV che rispondono ai requisiti minimi e che saranno selezionati per i colloqui conoscitivi anche prima del termine previsto.

Linkhttps://coopi.org/it/posizione-lavorativa.html?id=3596&ln=


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *