La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

WE WORLD | GVC – Junior Advocacy Officer – Italia

We World GVC sta selezionando un/a Junior Advocacy Officer da inserire nella sua operatività in Italia. Durata 11 mesi. Scadenza candidature 15/01/2021

Posizione: Junior Advocacy Officer Italia

Progetto: WeWorld Index serie

Dipartimento/Area: Advocacy Policy e Partnership

Riporta a: Coordinatrice Area Advocacy Italia e Centro Studi

Sede: Milano  

Collaborazione: CoCoCo 

Deadline: 15.01.21

Inizio previsto: metà febbraio 2021

Durata: 11 mesi (con eventuale possibilità di rinnovo)

Compenso: da definire a seconda del profilo del candidato e policy interna

WeWorld è un’organizzazione italiana indipendente nata dall’unione di GVC Onlus (costituita a Bologna nel 1971) e WeWorld (fondata a Milano nel 1999), con l’obiettivo di accrescere l’impatto dei progetti di Cooperazione allo Sviluppo e Aiuto Umanitario nei 29 Paesi d’intervento, compresa l’ltalia.

Lavoriamo perché vengano riconosciuti e soddisfatti i diritti fondamentali di ogni essere umano, contrastando povertà e ingiustizie e generando processi di crescita socio-economica sostenibili e duraturi.

Dal 2013 conduciamo iniziative di advocacy e di ricerca sui temi afferenti la nostra azione umanitaria in Italia e nel mondo, in particolare diritti delle donne e dei bambini. In Italia, nello specifico, grazie ad una intesa attività di ricerca, sono stati pubblicati vari rapporti su: violenza sulle donne e i bambini, empowerment delle donne, prevenzione e contrasto della povertà educativa, diritti dell’infanzia e della adolescenza, emergenze nazionali, migrazioni… (per un quadro sintetico si veda il sito alla pagina Ricerche e pubblicazioni), di cui le due serie di rapporti WeWorld Index e Mai più invisibili, costituiscono i prodotti principali.

Accanto alla attività di ricerca conduciamo una intesa azione di promozione dei diritti delle donne e dei bambini in ambito istituzionale collaborando con reti nazionali ed internazionali.

Il posizionamento della organizzazione su questi temi è rafforzato da una continua azione di comunicazione istituzionale che il Dipartimento Advocacy Policy e Partnership contribuisce a rendere coerente con la strategia della organizzazione alimentandone i contenuti con punti di vista originali.

L’attività di Advocacy e posizionamento in Italia è coerente con quella di Advocacy internazionale che si è rafforzata negli ultimi anni ed in particolare dalla adesione di WeWorld nel 2020 alla rete internazionale ChildFund Alliance, una delle maggiori reti impegnate nel mondo per la promozione dei diritti dei bambini con interventi diretti in tutto il mondo, nel quadro della Agenza 2030.

All’interno del Dipartimento Advocacy Policy e Partnership sono pertanto presenti due aree di lavoro: una nazionale ed una internazionale.

In questo quadro WeWorld è impegnata in azioni per la promozione dell’Agenda 2030 ed azioni concrete per l’engagement e il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Job Description

Per lo sviluppo dei due rapporti WeWorld Index e Mai più Invisibili e nelle altre attività di ricerca, comunicazione e azione politica ad essi collegate, WeWorld sta cercando un Advocacy officer (junior) che sarà incluso nel Dipartimento Advocacy Policy Partnership & European Italian Programs.

Principali mansioni e responsabilità

Il/la Advocacy Officer svolgerà, in coordinamento e sotto la supervisione della Coordinatrice di Advocacy nazionale e Centro studi e in collaborazione con gli altri dipartimenti rilevanti (Dipartimento Comunicazione) i seguenti compiti:

Advocacy Policy e Partnership

  • Contribuire alla pianificazione, realizzazione e monitoraggio delle attività relative alla produzione dei rapporti WeWorld Index e Mai più invisibili
  • Contribuire alla pianificazione, realizzazione e monitoraggio di eventi (seminari, workshop, conferenze ed altre iniziative pubbliche) di discussione sui temi propri della organizzazione, in particolare su povertà educativa dei bambini, empowerment delle donne, violenza contro le donne e i bambini, condizioni di vita di donne e bambini ai tempi del Covid-19
  • Ricerca, gestione di dati, prime analisi ed elaborazioni di documenti di posizionamento, policy ed advocacy sui temi di riferimento, in particolare di quelli sopra citati
  • Contribuire all’elaborazione, realizzazione e monitoraggio di azioni di comunicazione dei contenuti riguardanti i temi di riferimento (in collaborazione con il Dip. di Comunicazione)
  • Partecipare a riunioni, tavoli di lavoro e di coordinamento interni ed esterni coerenti con l’incarico assunto
  • Elaborare reportistica tecnica sulle attività svolte nel rispetto delle tempistiche di WeWorld

Amministrazione Finanza & Controllo

  • Collaborare allo svolgimento delle attività organizzative, di procurement ed amministrative per le azioni in cui l’advocacy officer sarà coinvolto/a
  • Supportare la preparazione di reportistica finanziaria nel rispetto delle tempistiche di WeWorld

Valutazione ed altre attività trasversali

  • Organizzare la raccolta e l’analisi dei dati dai partner/beneficiari/parti interessate e preparare relative relazioni
  • Contribuire all’elaborazione e gestione di strumenti (Organigrammi, Registri, GANTT, linee guida o qualsiasi altro strumento utile) ed attività di valutazione di azioni svolte in ambito nazionale ed internazionale
  • Contribuire all’elaborazione del report annuale delle attività dell’organizzazione
  • Supportare l’ideazione, l’elaborazione e la pianificazione di nuovi programmi ed iniziative

REQUISITI ESSENZIALI

Qualifiche e conoscenze:

  • Laurea magistrale in materie attinenti la Cooperazione Internazionale, le Scienze politiche, economiche e sociali. Il conseguimento di un Master e/o Dottorato di ricerca costituisce un plus
  • Conoscenza degli strumenti di ricerca sociale, Policy ed Advocacy nazionali e internazionali
  • Ottima conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta
  • Ottima conoscenza della lingua francese, parlata e scritta
  • Buona conoscenza di una lingua tra portoghese, spagnolo, arabo
  • Buona conoscenza del pacchetto Office, capacità di elaborazione dati qualitativi e quantitativi

Esperienze professionali:

  • Almeno 1 anno di attività in progetti di Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo sostenibile con missioni all’estero o in progetti di Educazione alla cittadinanza globale, ricerca e advocacy e campaining in Italia o in ambito editoriale, universitario ed educativo in Italia. Sarà valutata positivamente esperienza sulle tematiche dei diritti dell’infanzia e della parità di genere
  • Partecipazione alla pianificazione, coordinamento e realizzazione di attività di ricerca, analisi, assessment
  • Partecipazione all’elaborazione di documenti sui temi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e ad iniziative di advocacy result based incluso il coinvolgimento in gruppi di lavoro tematici e la realizzazione di eventi di discussione e campagne di sensibilizzazione
  • Partecipazione all’ideazione, pianificazione, coordinamento e realizzazione di attività editoriali sui temi sociali in Italia, in particolare su temi riguardanti i diritti di donne e bambini
  • Attività di monitoraggio e valutazione di progetti sociali o di Cooperazione internazionale
  • Elaborazione e revisione di testi per la comunicazione istituzionale, incluse traduzioni dalle lingue indicate nella sezione precedente

Competenze e abilità:

  • Elevata capacità di ricerca, analisi, concettualizzazione dei problemi e produzione strutturata di informazioni, scrittura di documenti di ricerca e posizionamento
  • Capacità comunicativa di informazioni specializzate, competenze nell’elaborazione di strumenti formativi in italiano e in inglese, capacità di intervenire in incontri pubblici/formativi e di relazione con partner e stakeholders
  • Spiccata capacità di problem solving e dimostrata intraprendenza nel fissare le priorità e creare risultati positivi
  • Capacità di utilizzo di strumenti di gestione progettuale moderni: pianificazione, modelli per la gestione di progetti multinazionali, monitoraggio e reporting
  • Attitudine al lavoro in squadra, dinamicità, spirito critico e capacità di lavorare per obiettivi e nel rispetto dei tempi
  • Forte impegno nei confronti della Mission di WeWorld e sincero interesse per gli argomenti di cooperazione internazionale e sviluppo
  • Sensibilità e adattabilità ai diversi contesti culturali, di genere, di religione, di etnia, di nazionalità ed età
  • Disponibilità a frequenti viaggi e trasferte in Italia ed in Europa

Come candidarsi:

Per candidarsi inviare i documenti richiesti al seguente link https://weworld.intervieweb.it/jobs/advocacy_officer_italia__ref_ita14_114360/it/d?=infocooperazione

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *