Al via 25 progetti co-finanziati dalla Regione Emilia Romagna

La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha recentemente approvato l’elenco dei progetti di cooperazione decentrata allo sviluppo da finanziare ai sensi della LR 12/2002. Su 41 progetti complessivamente arrivati in risposta al bando, 36 sono stati ritenuti ammissibili. Le risorse disponibili per il bando, pari a 963.000,00 euro, hanno consentito di finanziare 28 progetti, dei quali 25 sulla base delle risorse indicativamente assegnate per area e 3, solo parzialmente, attraverso le risorse residuate sulle aree.… Leggi altro

Pubblicato in - VISUALIZZA SOLO ESITI DI BANDO, Bandi, Regione Emilia Romagna

AVSI – Project Manager – Congo Brazzavile

La ONG Avsi sta selezionando un/a Project Manager da inserire nella sua operatività in Congo Brazzaville. Durata contratto 12 mesi. Scadenza per le candidature 12 marzo 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

A breve la riapertura dei termini per presentare proposte alla Peretti Foundation

La Fondazione Nando Peretti, rinominata di recente Nando and Elsa Peretti Foundation (NaEPF), ha riaperto i termini pert la presentazione dio proposte progettuali. La Fondazione opera ormai da più di dieci anni per sostenere progetti volti alla promozione dei diritti umani, l’educazione e la protezione dei bambini, la ricerca medica e scientifica, la salute, la promozione dell’arte e della cultura, la tutela dell’ambiente e la conservazione della fauna selvatica. Possono presentare una proposta di progetto le organizzazioni non-profit. Prima scadenza disponibile 17 marzo 2017Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in - VARI DONATORI, 03/2017, Bandi

TDH – Admistrator & Financial Officer – Iraq

Terre des Hommes Italia sta selezionando un/a Admistrator & Financial Officer da inserire nella sua operatività nel Kurdistan Region of Iraq. Contratto a Progetto 12 mesi rinnovabili. Scadenza per le candidature 28 febbraio 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

ICU – Junior Project Manager – Giordania

La ong ICU sta selezionando un/a Junior Project Manager da inserire nella sua operatività in Giordania. Durata contratto 6 mesi con possibilità di estensione di ulteriori 18 mesi. Scadenza per le candidature 16 marzo 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

GVC – Représentant Pays et Chef de Projet – Burkina Faso

La ONG Gvc cerca un/a Représentant Pays et Chef de Projet da inserire nella sua operatività in Burkina Faso. Durata contratto 12 mesi. Candidature entro il 17 marzo 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

Un premio per il giornalismo che racconta i temi dello sviluppo

Si è aperta di recente l’edizione 2017 del premio giornalistico Lorenzo Natali, che offre riconoscimento ai migliori lavori giornalistici sui temi dello sviluppo e in particolare dell’eliminazione della povertà. Il premio, dedicato alla memoria dell’ex commissario per lo sviluppo difensore della libertà di espressione, della democrazia, dei diritti umani e dello sviluppo, è stato istituito nel 1992 dalla Commissione europea per illustrare come le grandi storie possono cambiare il mondo e premia i giornalisti (professionisti e dilettanti) che a volte mettono a rischio anche la loro vita per garantire la libertà di informazione. Per i giornalisti rappresenta un’opportunità per dimostrare il loro impegno ad affrontare e raccontare i temi dello sviluppo, dell’eliminazione della povertà e della democrazia, come anche ad ispirare le persone a migliorare la vita nelle loro comunità. Il termine per inviare le candidature è il 10 marzo 2017.Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in 03/2017, Bandi, EuropeAid

COSV – Capo progetto – Libano

La ONG Cosv sta selezionando un/a Middle East Design, Monitoring and Evaluation (DME) Officer da inserire nella sua operatività in Libano. Durata contratto superiore a 12 mesi. Scadenza per le candidature 25 febbraio 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

MDM – Data collector/analyst – Reggio Calabria

La ONG internazionale Médecins du Monde sta selezionando un/a Data collector/analyst part time. Base di lavoro Reggio Calabria. Scadenza invio CV marzo 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

HUMANA – stagista/volontario – Mozambico

HUMANA People to Peole Italia ONLUS ricerca per la sua sede di Pregnana Milanese (MI) un/a stagista e volontario/a per ADPP Collegio Nacala, Mozambico, con inserimento entro metà marzo, massima urgenza.… Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

Aggiornamento bandi EuropeAid (Febbraio 2017)

Torna l’aggiornamento sui bandi paese aperti presso EuropeAid suddivisi per programma. Si tratta in particolare di bandi aperti del programma dedicato alle Organizzazioni della società civile e alle Autorità locali e del programma European Instrument for Democracy and Human Rights (EIDHR). Vediamo nel dettaglio quali sono i bandi aperti alla data odierna.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Bandi, EuropeAid

UPP – Roster Senior and Junior project manager – Iraq

La ONG Un ponte per (UPP) sta selezionando un/una Senior and Junior project manager per la sua operatività nel Nord Iraq. Roster aperto per le candidature.… Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

Oikos – Direttore Sede/Capo Progetto – Mozambico

Istituto Oikos sta selezionando un/a Direttore Sede / Capo Progetto da inserire nella sua operatività a Pemba, Mozambico. Contratto a Progetto 12 mesi rinnovabili. Scadenza per le candidature 10 marzo 2017Leggi altro

Pubblicato in Lavoro

LVIA – Coordinatore logistica/amministrazione/RH – Burkina Faso

La ONG Lvia sta selezionando un/a Coordinatore logistica/amministrazione/RH per la sua operatività in Burkina Faso. Durata 11 mesi.… Leggi altro

Pubblicato in - VISUALIZZA TUTTO, Lavoro

L’Europa riscrive la Cooperazione del futuro, non facciamo mancare la voce dell’Italia

Il 2017 sarà un anno importante per la cooperazione allo sviluppo a livello europeo perché si arriverà all’approvazione del nuovo European Consensus on Development, il documento che riformerà le regole di base della cooperazione allo sviluppo oltre a ridefinirne gli obiettivi e i valori di riferimento. Siglato originariamente nel 2005 dovrà arrivare a un suo aggiornamento proprio entro metà di quest’anno con la conclusione della presidenza di Malta. Il processo di discussione del nuovo Consenso Europeo sullo Sviluppo fornirà quindi l’occasione per definire gli obiettivi, i valori e principi condivisi per cui l’UE e gli Stati membri si sono impegnati nell’adozione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e dovrà costituire una solida base per un approccio comune per lo sviluppo sostenibile nel prossimo decennio. Un processo che in molti paesi europei ha mobilitato i governi nell’elaborazione di una posizione condivisa con gli stakeholders nazionali della cooperazione. Da noi, nonostante non manchino attenzione e mobilitazione sulla cooperazione allo sviluppo, stenta ad emergere una posizione dell’Italia e questa non sarà comunque discussa e/o condivisa con i molteplici attori del settore.… Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in News