La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Riforma della 49, si va in aula


Si è chiuso giovedì scorso il passaggio in Commissione Esteri del Senato della riforma della legge 49/87ovvero la Riforma della disciplina legislativa sulla cooperazione allo sviluppo e la solidarietà internazionale”.

“L’approvazione della proposta di riforma della legge sulla cooperazione allo sviluppo, è un passo avanti importante, per dotare il nostro paese di risorse finanziarie adeguate e di un quadro istituzionale efficace, per quella che mai come oggi risulta una componente essenziale e qualificante della politica estera e, più generalmente, della proiezione internazionale dell’Italia”. Questo il commento del senatore Giorgio Tonini, capogruppo del Pd in Commissione Esteri e relatore della legge, insieme al collega Alfredo Mantica del Pdl.

“Molta resta la strada da fare per giungere all’approvazione definitiva di una riforma fortemente voluta dal Partito democratico e attesa da troppi anni, in particolare da quella straordinaria miniera di risorse umane, morali, civili che è il mondo del volontariato e dell’associazionismo che opera sulla frontiera della solidarietà internazionale, insieme alla nostra diplomazia, ai tecnici ed esperti di cooperazione e alle tante istituzioni centrali e locali del paese”, ha detto ancora Tonini.

Faremo tutto il possibile“, ha concluso il senatore democratico,”compatibilmente con l’affollato e ormai brevissimo calendario parlamentare, per giungere almeno al voto dell’Aula di Palazzo Madama, prima della fine della legislatura”. (fonte TMNews)

(fonte regioni.it)

Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *