La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

La Regione Toscana apre il bando 2015 per progetti di cooperazione e cittadinanza globale

Alcuni giorni fa è stato pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione dei cosìdetti “progetti semplici” per l’anno 2015. Si tratta di progetti di portata limitata, con obiettivi puntuali, beneficiari e risultati attesi circoscritti, mirati a favorire l’attività e lo sviluppo del Sistema Toscano delle Attività internazionali con particolare riferimento agli attori di dimensioni e capacità operativa più limitata e potranno riguardare gli assi tematici cooperazione internazionale e promozione della cittadinanza globale e di tutela dei diritti umani. Il contributo richiesto non può superare il 50% dell’importo ammissibile al finanziamento e comunque la somma di 20.000 €. Scadenza 22 maggio 2015.

 

Ecco i due assi e le rispettive priorità e dotazioni finanziarie:

 

 

 

I progetti possono essere presentati da parte di Enti Locali, Aziende sanitarie, altri enti pubblici, soggetti privati senza finalità di lucro, comprese le associazioni dei Toscani nel mondo. Per i soggetti privati, diversi dalle ONG, l’assenza della finalità di lucro deve essere dichiarata esplicitamente nello statuto. I soggetti privati devono avere sede legale e operativa in Toscana.

 

Il presentatore del progetto deve essere sempre un solo soggetto, che assume il ruolo di ‘capofila’ del partenariato di progetto e di responsabile unico del contributo eventualmente concesso, nei confronti della Regione Toscana.

 

Modulistica e regolamento

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *