La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

CIAI – Due nuove posizioni – Italia

La ONG Ciai sta selezionando un/a Coordinatore territoriale di progetto per Bari e un/a Referente Amministrativo per la sua sede centrale di Milano. Scadenza candidature 25 e 29 giugno 2018

 

 

Coordinatore territoriale di progetto – Bari

Settore: Educazione

ONG promotrice: CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia

Inizio incarico: luglio 2018

Durata incarico: incarico part time, 42 mesi

Tipo di contratto: contratto conforme all’Accordo Collettivo per le collaborazioni coordinate e continuative a progetto dei lavoratori operanti nelle Organizzazioni Non Governative di cooperazione internazionale e aiuto umanitario

Sede di lavoro:  Bari

Paese : Italia

 

Background:

CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia – è un’associazione che dal 1968 lavora in Italia e nel mondo perché ogni bambino non sia solo. Nelle comunità in cui opera, CIAI si impegna per garantire ai bambini un contesto familiare e sociale adeguato, benessere psico-emotivo e inclusione sociale. CIAI è un’organizzazione non profit, apartitica e non confessionale, adotta come approccio metodologico quello basato sui diritti umani.

Il progetto “#tu6scuola” si realizza in 6 città italiane in collaborazione con un ampio partenariato di soggetti pubblici e privati. Il progetto promuove un modello educativo partecipativo per contribuire a prevenire il fenomeno della dispersione scolastica. Il progetto prevede un coordinamento a livello nazionale e 6 figure di coordinamento in ciascuno dei 6 territori per la realizzazione delle attività di progetto.

 

Descrizione dei compiti/mansioni:

Ha la responsabilità della corretta implementazione delle attività di progetto nel contesto barese.

Relaziona tempestivamente e puntualmente al Coordinatore Nazionale a Milano circa l’andamento delle attività, garantendo il corretto decorso del processo decisionale relativo al progetto.

Supervisiona lo svolgimento locale delle funzioni di pianificazione, implementazione, rendicontazione e valutazione delle attività progettuali, assicurando che esse risultino compatibili con gli strumenti di gestione progettuale in uso presso l’ONG e rispettino le regole poste dal donatore.

Gestisce i materiali del progetto in loco e le risorse umane coinvolte nel progetto assieme al Coordinatore Nazionale. Fornisce supporto tecnico all’equipe di progetto per la gestione integrata del ciclo di progetto. Supervisione l’acquisto di materiali e attrezzature necessarie all’implementazione del progetto, nel rispetto delle voci di spesa del budget.

Pianifica e coordina l’implementazione delle attività secondo i documenti di progetto. E’ responsabile della verifica periodica dei rapporti tecnici sullo stato di avanzamento del progetto.

 

Requisiti richiesti:

Esperienza di lavoro (almeno 3 anni) con progetti in ambito sociale con ruoli/funzioni gestionali e/o di coordinamento.

Laurea specialistica o formazione post laurea (master) e/o  corsi di specializzazione in ambito educativo.

Forte motivazione e capacità di gestire la complessità.

Precedenti esperienze professionali nel settore dell’educazione.

Conoscenza e competenze nelle tecniche di gestione integrata del ciclo di progetto.

Capacità di pianificazione e monitoraggio di progetti.

Capacità di lavorare autonomamente, con flessibilità e puntualità.

Ottime capacità organizzative.

Spiccate competenze/abilità relazionali, sia nei rapporti istituzionali che interpersonali.

Spiccato spirito di iniziativa e proattività.

Comprovate competenze di comunicazione.

Sensibilità e predisposizione al dialogo interculturale e al lavoro di squadra.

 

Criteri di selezione preferenziali:

Precedenti esperienze di lavoro a Bari.

Precedenti esperienze in progetti scolastici e/o di sviluppo di comunità.

Competenze specialistiche per gestione gruppi

 

Inviare lettera motivazionale e curriculum vitae entro il 29/06/2018 a tu6scuola@ciai.it menzionando l’oggetto “Coordinatore territoriale di progetto_ Bari”. Ci scusiamo sin da ora se non potremo rispondere a tutti, solo i candidati selezionati verranno contattati per un colloquio.

Altre informazioni:

CIAI è una Child safe organization. Al candidato/a selezionato/a sarà richiesto di sottoscrivere la Policy di Protezione dei bambini, delle bambine e degli adolescenti.

 

 

 

Referente Amministrativo

ONG promotrice: CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia

Inizio incarico: luglio 2018

Durata incarico: incarico part time, 42 mesi

Tipo di contratto: contratto conforme all’Accordo Collettivo per le collaborazioni coordinate e continuative a progetto dei lavoratori operanti nelle Organizzazioni Non Governative di cooperazione internazionale e aiuto umanitario

Sede di lavoro:  Milano, con possibilità di trasferte

Paese : Italia

 

Background:

CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia – è un’associazione che dal 1968 lavora in Italia e nel mondo perché ogni bambino non sia solo. Nelle comunità in cui opera, CIAI si impegna per garantire ai bambini un contesto familiare e sociale adeguato, benessere psico-emotivo e inclusione sociale. CIAI è un’organizzazione non profit, apartitica e non confessionale, adotta come approccio metodologico quello basato sui diritti umani.

CIAI ricerca un referente amministrativo per un progetto educativo che si realizza a livello nazionale in collaborazione con un ampio partenariato. Il progetto promuove un modello educativo partecipativo per contribuire a prevenire il fenomeno della dispersione scolastica. Il progetto ha una durata di 42 mesi e coinvolge 6 città grazie ad una rete di partner pubblici e privati.

 

Descrizione dei compiti/mansioni:

Ha la responsabilità della gestione amministrativa del progetto;

Effettua un monitoraggio periodico dell’andamento di spesa e una pianificazione delle spese previste in base alla pianificazione delle attività;

Supervisiona la gestione amministrativa e la pianificazione da parte dei partner di progetto, anche tramite visite sul campo;

Prepara i rendiconti economici e finanziari per il donatore

 

Requisiti richiesti:

Formazione in materie economiche

Conoscenza di base contabilità

Conoscenza degli strumenti informatici (office, comunicazioni via internet);

Impegno e perseveranza;

Spirito di squadra;

Affidabilità;

Capacità di gestione del tempo e pianificazione;

Attitudine alla rielaborazione dei dati

Flessibilità e capacità di lavorare con scadenze stringenti

Capacità di lavorare autonomamente.

Ottime capacità organizzative.

Spiccate competenze/abilità relazionali, sia nei rapporti istituzionali che interpersonali.

Spiccato spirito di iniziativa e proattività.

Comprovate competenze di comunicazione.

Sensibilità e predisposizione al lavoro di squadra.

 

Criteri di selezione preferenziali:

conoscenza di base del Project Cycle Management.

Esperienza di rendicontazione di progetti a donatori istituzionali

 

Inviare lettera motivazionale e curriculum vitae entro il 25/06/2018 a paolo.palmerini@ciai.it menzionando l’oggetto “Referente Amministrativo”. Ci scusiamo sin da ora se non potremo rispondere a tutti, solo i candidati selezionati verranno contattati per un colloquio.

 

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *