La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Don Bosco 2000 – Stage – Senegal

L’Associazione Don Bosco 2000 sta selezionando uno/a stagista da inserire nell’organico del progetto di cooperazione allo sviluppo “Migrazione Circolare” che è attivo in Senegal, a Tambacounda. Durata 3 mesi prorogabile. 

Stage settore Cooperazione Internazionale allo Sviluppo

Destinazione: Tambacounda, Senegal

Tipologia collaborazione: Stage con possibilità di prosecuzione (contratto a tempo determinato)

Durata: 3 mesi prorogabile

Compenso: > 400 E

CONTESTO DI LAVORO

L’Associazione Don Bosco 2000 sta selezionando uno stagista da inserire nell’organico del progetto di cooperazione allo sviluppo “Migrazione Circolare” che è attivo in Senegal, a Tambacounda. Don Bosco 2000 è attiva nella propria sede  a Tambacounda, in Senegal dal 2016. Promuove lo sviluppo in loco come alternativa alla migrazione forzata attraverso start up di impresa nel settore agricolo. Attualmente, lo staff di cooperanti di Don Bosco 2000 ha costruito 4 orti sociali con infrastrutturazione moderna (irrigazione a goccia, pannelli solari) che consentono di coltivare 12 mesi l’anno e non soltanto nella stagione delle piogge, tentando di ovviare al problema siccità.

Trasversale al progetto è un’azione di informazione e sensibilizzazione sui rischi del viaggio e sulla possibilità di avere un’alternativa alla migrazione. L’azione è condotta sia in Senegal ed è destinata ai giovani potenziali migranti delle aree rurali, sia in Italia per diffondere le buone prassi di progetto e coinvolgere nuovi migranti al rientro nelle loro terre natìe.

Dal 2018, Don Bosco 2000 è attiva anche in Gambia, nel villaggio di Kekuta Kunda.

Entrambe le esperienze sono coordinate da (ex) migranti circolari, ovvero da coloro che sono stati accolti in Italia nei centri di accoglienza di Don Bosco 2000 e dopo una fase di formazione hanno scelto di trasferire il know how acquisito in Africa per creare sviluppo nelle loro comunità.

SCOPO DELLA POSIZIONE

Supporto e affiancamento a cooperanti espatriati in missione. Garantire il monitoraggio del progetto, delle attività e del raggiungimento degli obiettivi e dello staff locale.  

PRINCIPALI ATTIVITA’

  • gestione e monitoraggio delle attività e delle risorse umane in loco in accordo con il capoprogetto
  • pianificazione, gestione e attuazione del programma aziendale sulla base di strategie e indicazioni definite.
  • mantenimento rapporti di collaborazione con autorità e istituzioni locali, donatori, agenzie internazionali, ONG e altri stakeholders
  • Partecipazione proattiva alle riunioni di èquipe
  • Definizione delle priorità in base al contesto e alle analisi dei bisogni;
  • Progettazione e promozione nuovi interventi promuovendo uno spirito di partecipazione tra i beneficiari in tutte le fasi della gestione

REQUISITI MINIMI

  • Laurea in discipline umanistiche, acquisita o in corso di acquisizione, preferibilmente afferenti alla progettazione e cooperazione internazionale allo sviluppo
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office;
  • Dimestichezza piattaforme di lavoro online;
  • Ottima conoscenza dei principi della progettazione sociale e della cooperazione internazionale;
  • Capacità di lavorare in gruppo.

SOFT SKILLS

  • Buone capacità di organizzazione, pianificazione e gestione;
  • Buone capacità di adattamento rispetto a deadline molto ristrette;
  • Buone capacità di Problem solving;
  • Buona predisposizione ai sistemi informatici;
  • Buona capacità di analisi;
  • Buone capacità comunicative, relazionali e di teamwork;
  • Dinamismo, capacità propositiva e orientamento ai risultati;
  • Capacità di lavorare per priorità.

Inviare CV e lettera di motivazione a: r.lacara@donbosco2000.org    info@donbosco2000.org


Leggi anche



  1. buona sera, sono in collegamento con una piccola onlus che ha in corso un progetto di orticoltura in Senegal. ho letto il servizio su “Avvenire” di domenica 11 agosto dell’esperienza di Samy Diallo di Tambacounda.
    Vorrei mettermi in contatto, email o telefono (meglio) con voi x avere qualche informazione ulteriore su l’esperienza di Samy.
    Maurizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *