La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

TdH – Capo Progetto Senior – Mozambico

FONDAZIONE TERRE DES HOMMES ITALIA sta selezionando un/a Capo Progetto Senior da inserire nella sua operatività in Mozambico. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 28/09/2019

Capo Progetto Senior – Mozambico

La ONG Terre des Hommes Italia sta selezionando un/a Capo progetto per la sua operatività in Mozambico. Scadenza candidature 28 settembre 2019

Posizione: Capo progetto espatriato senior

Sede di Lavoro: basato a Maputo con frequenti spostamenti in loco sulle aree di progetto per esigenze di coordinamento, ricognizione dei bisogni, monitoraggio e valutazione.

Lingua: Ottima conoscenza del portoghese e della lingua italiana, parlate e scritte.

Durata del contratto: 12 mesi (rinnovabili)

Partenza prevista: Novembre 2019 – data da finalizzarsi

RUOLO E RESPONSABILITÀ:

In stretto coordinamento con la controparte istituzionale, i partner del progetto e riportando al Rappresentante paese, è responsabile del coordinamento generale del progetto, della corretta pianificazione, esecuzione e supervisione delle attività previste nel progetto; del monitoraggio e valutazione, dell’efficace gestione del partenariato, dei rapporti con la controparte istituzionale, il donatore e con i partner del progetto.

Il Capo Progetto sarà responsabile di:

– Coordinare, pianificare e gestire le attività di progetto in collaborazione con i referenti delle ONG partner e la controparte istituzionale a livello centrale e locale.

– Coordinare la stesura e realizzazione del Piano Operativo Annuale, del Piano di Comunicazione e visibilità e degli accordi di partenariato e MoU con le controparti in Mozambico

– Verificare lo stato di avanzamento delle attività di progetto nel suo complesso e delle spese di progetto in collaborazione con l’Amministratore di progetto TDHIT e con il supporto del desk amministrativo in sede per l’eventuale ridefinizione e adattamento del programma alla realtà, curando l’elaborazione di eventuali varianti per gli adeguamenti del budget e i necessari aggiustamenti delle attività previste.

– Assicurare che la reportistica di progetto, sia narrativa che finanziaria, sia prodotta nei tempi e modi previsti, garantendo il rispetto degli standard qualitativi e amministrativi richiesti dal donor e dalle procedure interne di TDHIT.

– Facilitare la costante condivisione degli aggiornamenti e la collaborazione tra i partner, la controparte istituzionale e il donor per garantire il corretto funzionamento del progetto.

– È responsabile della corretta esecuzione del Piano di Monitoraggio e Valutazione e applicazione delle Linee Guida sulla visibilità dell’AICS, in coordinamento con i partner del progetto.

– Assicurare il funzionamento del Comitato di Gestione e Monitoraggio del progetto.

– Supportare il rappresentante paese nella selezione e gestione del personale locale, supervisionando e monitorandone l’operato.

– Coadiuvare il Rappresentante paese nell’individuazione e stesura di nuove proposte progettuali.

COMPETENZE RICHIESTE:

Titolo di studio: Laurea Specialistica in Giurisprudenza; Master in Cooperazione Internazionale e/o Gestione Progetti di Sviluppo. Costituiscono titolo preferenziale l’aver partecipato a corsi di formazione Keeping Children Safe.

Grado di esperienza lavorativa nel settore: Almeno 7 anni di esperienza nella gestione di progetti di cooperazione allo sviluppo in ambito giuridico con funzione di coordinamento di progetti e con forti relazioni con istituzioni pubbliche. Comprovata conoscenza delle procedure di gestione amministrativa (preferenzialmente in progetti AICS). Esperienza pregressa in paesi dell’Africa Sub-sahariana, sarà titolo preferenziale precedente esperienza in Mozambico e nel settore del Registro Civile.

Grado di conoscenza delle lingue straniere: Ottima conoscenza della lingua portoghese e della lingua italiana, parlate e scritte. Ottima conoscenza della lingua inglese.

Comprovata competenza di scrittura progetti.

Comprovate capacità gestionali, di pianificazione, coordinamento e monitoraggio.

Dimostrata esperienza di gestione delle relazioni istituzionali, con autorità e controparti locali, donatori.

Buona conoscenza del sistema operativo Windows e dei principali software applicativi (Word, Excel).

Patente di guida B.

ATTENZIONE LA FONDAZIONE TERRE DES HOMMES APPLICA I PRINCIPI DI SALVAGUARDIA DEI MINORI E SI ATTIENE ALLE PIU’ STRINGENTI POLICIES INTERNAZIONALI IN MATERIA DI PROTEZIONE DELL’INFANZIA.

TERMINE E MODALITÀ PER INVIO DELLE CANDIDATURE:

Le candidature dovranno essere inviate a s.palandri@tdhitaly.org entro il 28 settembre 2019, indicando nell’oggetto dell’email: CPTDHIT_SIRCEV, allegando i seguenti documenti: CV aggiornato in formato europeo e almeno 3 referenze con telefono ed indirizzo e-mail.


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *