La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

ARCS – Focal Point di Progetto – Libano

ARCS sta selezionando un/a Focal Point di Progetto da inserire nella sua operatività in Libano. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 13/12/2019

Focal Point di Progetto – Libano

ARCS – Arci Culture Solidali sta selezionando un/a Focal Point di Progetto in Libano per l’iniziativa “Promuovere l’empowerment economico e sociale delle donne vulnerabili in Libano, Giordania ed Egitto” finanziato da AICS.

Sede di Lavoro: Beirut con spostamenti in Akkar

Durata del contratto: 1 anno con possibile estensione (periodo di prova di 3 mesi)

Termine candidature: 13/12/2019

Inizio della missione: gennaio/febbraio 2019

Il progetto

Il progetto intende fornire alle donne più vulnerabili, incluse le vittime di SGBV e le donne sole a capofamiglia, in Egitto, Libano e Giordania, gli strumenti per essere autonome dal punto di vista economico e sociale, migliorando le loro abilità nell’avvio/potenziamento di attività generatrici di reddito (AGR) e consentendo loro di garantire il sostentamento delle loro famiglie in modo indipendente, sia attraverso un’occupazione qualificata che attraverso l’avvio della propria impresa.

Mansioni

Il ruolo del Focal Point di progetto in Libano sarà quello di affiancare il Project Manager e il Capo Progetto regionale nella realizzazione delle attività in Libano. Nello specifico, le mansioni previste verteranno principalmente:

  • Supportare il Project Manager e il Capo progetto regionale nella realizzazione e nel coordinamento delle attività di progetto in Libano assicurando il rispetto del budget approvato, delle tempistiche di progetto e delle procedure/line guide di ARCS e del donatore.
  • Assistere il Capo progetto regionale nel coordinamento/aggiornamento e realizzazione di piani operativi e finanziari paese, integrati a livello regionale;
  • Assicurare il monitoraggio delle attività di progetto, in remoto e attraverso visite nelle zone di realizzazione di progetto (Akkar)
  • Fungere da principale referente di progetto in loco verso il donatore, i partner locali di progetto, le autorità locali coinvolte e i principali attori di progetto a livello nazionale;
  • Assicurare gli aspetti logistici e amministrativi necessari all’organizzazione di incontri, workshops e formazioni nel paese.
  • Partecipare a riunioni e incontri di coordinamento con gli attori di coordinamento in loco, il donor e i tavoli di coordinamento delle Nazioni Uniti.
  • Redigere report di medio periodo e garantire aggiornamento e periodi rapporti di avanzamento e collaborare alla realizzazione di attività di diffusione e divulgazione dei risultati raggiunti

Requisiti richiesti

  • Laurea in Relazioni internazionali, Economica, Diritti Umani, Scienze Sociali o settori correlati;
  • Minimo 2 anni di esperienza nella gestione di progetti nel settore livelihoods, preferibilmente in ambito empowerment economico e sociale di donne;
  • Comprovata esperienza nella gestione di progetti e personale locale, incluso coordinamento con partner locali;
  • Comprovata esperienza tecnica in alcune delle seguenti aree: questioni di genere in situazioni di conflitto e post-conflitto, coesione sociale, sviluppo di programmi livelihoods, sviluppo economico e settore privato, sviluppo di cooperative di donne;
  • Conoscenza delle procedure amministrative dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo- AICS;
  • Conoscenza delle questioni di genere relative al settore umanitario e dello sviluppo;
  • Capacità di lavorare in autonomia e con attitudine dimostrata proattiva e propositiva nel lavoro di gruppo e nelle relazioni con una vasta gamma di stakeholders: associazioni, istituzioni e imprenditori;
  • Pregressa esperienza lavorativa in Medio Oriente;
  • Condivisione di missione e valori di ARCS e adesione al Codice Etico dell’Associazione;

Requisiti preferenziali

  • Master o corsi professionali in settori pertinenti;
  • Esperienza pregressa in progetti inerenti lo sviluppo di cooperative di donne e nella gestione/monitoraggio di fondi di dotazione e micro-credito;
  • Esperienza pregressa in Libano;

Lingue richieste

Inglese: Ottima Italiano/Francese/Arabo preferibile

Modalità di presentazione delle candidature

Inviare il proprio CV e una lettera di motivazione a: piccioni@arcsculturesolidali.org e pc arcs@arci.it entro il 13 dicembre 2019 indicando in oggetto “ARCS Candidatura Focal Point Libano_Nome Cognome”

Le/i candidate/i  preselezionate/i verranno invitate/i a sostenere un colloquio presso la sede di ARCS a Roma o, in casi particolari, a prevedere un collegamento via skype


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *