La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

TdH – Capo Progetto Junior – Haiti

TdH – Fondazione Terre des Hommes  sta selezionando un/a Capo Progetto Junior da inserire nella sua operatività in Haiti. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 31/08/2020

Capo Progetto Junior – Haiti

Sede di lavoro:

Principale- Port au Prince con  missioni in Département de l’Ouest, Sud, Sud-Est, Grand-Anse, Centre, Nord et Nord-Est

RUOLO: Assistente coordinatore progetti/ Capo progetto Junior di un progetto Nazioni Unite ” Projet d’appui au renforcement du système de protection des enfants à travers le placement en famille d’accueil comme mesure mieux répondante à l’intérêt supérieur de l’enfant et le renforcement du système de justice juvénile en Haïti”.

Requisiti minimi richiesti

Diploma di Laurea indirizzo Umanistico, Scienze politiche cooperazione internazionale- *Preferenziale Giurisprudenza

Minimo 2 anni di esperienza comprovati in ruolo di assistenza al Capo progetto o coordinatore

Capacità maturata di:

  • Gestione progetti anche in ruolo di assistente al Capo progetto. Conoscenza di Attività ed amministrazione progettuale. Nello specifico seguirà sotto il controllo del delegato della Fondazione un progetto UNICEF in tema di protezione dell’infanzia e diritto minorile. Da un lato si amplia un progetto in atto che ha come scopo l’accoglienza dei minori in difficoltà in famiglie d’affido e dall’altro si estende nei dipartimenti del Nord EST l’esperienza maturata negli ultimi 5 anni nel paese con azioni di supporto al reinserimento sociale dei minori in conflitto con la legge (MCL) del carcere minorile di Port au Prince CRMICOL e della prigione femminile di Cabaret – Nel quadro del progetto si dovrà seguire affidandola ad un esperto un SOP (Standard Operating Procedure) ossia un Manuale di procedure standard per l’applicazione del diritto penale minorile. Oltre a ciò seguirà nella re- inserzione sociale ed anche in famiglie di accoglienza alcuni MCL dopo il periodo di privazione della libertà contribuendo alla definizione di un progetto di vita individuale fin dai primi mesi di detenzione.
  • Ottima padronanza della lingua francese scritta e parlata. Conoscenza della lingua inglese.

 Mansioni del candidato: Egli/ella dovrà:

  • eseguire il management progettuale del progetto affidato in base a finalità obiettivi e risultati
  • avere la responsabilità del personale locale e dei loro e della gestione
  • rispettare e far rispettare i codici di condotta e manuali della Fondazione in loco
  • attivare le procedure di acquisto in base ai manuali della Fondazione
  • seguire la contabilità delle spese e la rendicontazione
  • redigere rapporti periodici e finali descrittivi e finanziari.

Retribuzione: da definire in base a esperienza e capacità

Partenza: nei prossimi mesi da definire; probabilmente entro la fine di settembre 2020

Durata contratto 12 mesi

Referenze: almeno 2 referenze contattabili

 Termine e modalità per invio del CV: i CV sono accettati se giunti via e- mail a d.vergari@tdhitaly.org con Oggetto Candidatura HAI/2020 CPNU entro il 30/08/2020


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *