La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

CCM – Esperto Tecnico Scientifico Junior in Salute Ambientale – Italia

CCM – Comitato Collaborazione Medica sta selezionando un/a Esperto Tecnico Scientifico Junior in Salute Ambientale da inserire nella sua operatività in Italia. Durata 6 mesi. Scadenza candidature 23/10/2020

Esperto Tecnico Scientifico Junior in Salute Ambientale – Italia

Tipo di incarico: collaborazione occasionale

Svolgimento attività e durata: In Italia (supervisione e lavoro da remoto per un totale di circa 26 giorni all’interno di un periodo di 6 mesi). Prevista 1 missione in Kenya (Nairobi con possibili spostamenti a Marsabit e/o North Horr) per un totale di 15 giorni sul terreno. Periodo da definire (indicativamente, tra fine 2020 e prima metà del 2021).

Termine per l’invio delle candidature: 23 ottobre 2020

CCM – Comitato Collaborazione Medica è il promotore del Progetto, realizzato in partenariato con Veterinari Senza Frontiere-Germania (VSF-G), Translating into Meaning (TriM) e Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio di Torino (DIST).

Il progetto mira a migliorare l’accesso e il coordinamento dei servizi di salute umana e animale e rafforzare i sistemi di allerta e risposta ad eventi pericolosi (specialmente, eventi climatici estremi) per la salute nelle comunità pastorali della sub-contea di North Horr (Contea di Marsabit – Kenya), attraverso un approccio One Health, ossia un approccio integrato di salute umana, animale e ambientale.

La componente più propriamente ambientale, in particolare, nel suo terzo e ultimo anno di progetto, punta a rafforzare i processi decisionali e le azioni tempestive di risposta ai cambiamenti climatici, tramite l’integrazione della conoscenza tradizionale sull’ambiente con strumenti scientifico-tecnologici sostenibili.

Responsabilità dell’esperto:

Nel ruolo di esperto tecnico scientifico in salute ambientale, il collaboratore assicura che le seguenti attività si svolgano in maniera coerente con quanto richiesto dall’Organizzazione

  • Analisi dei dati epidemiologici e metereologici passati e dati dalle future proiezioni dei modelli climatici al fine di valutare l’impatto del cambiamento climatico sulla salute umana e animale;
  • Raccolta e analisi dei dati fenologici e geografici per valutare i collegamenti tra le condizioni climatiche e la salute umana e animale;
  • Modellazione delle variabili meteorologiche e ambientali sulla base di modelli statistici al fine di prevedere l’andamento epidemiologico;
  • Assunzioni e valutazioni degli indicatori di rischio umano e animale così come degli indicatori di rischio ambientale;
  • Produzione di mappe per la valutazione.

Requisiti richiesti:

  • Laurea Magistrale in Scienze Ambientali o Economia dell’Ambiente o Geografia (max 20 punti)
  • Comprovate competenze nella programmazione in R, in particolare per l’analisi dei dati geo-spaziali, conoscenza dell’analisi statistica ambientale e capacità di elaborazione di dati spaziali tramite software QGIS (max 7 punti)
  • Comprovate competenze nella valutazione del rischio meteo-idrologico e comprovata esperienza in attività di reportistica scientifica (max 5 punti)

Per l’attribuzione dei punti, è preferibile fornire la documentazione utile a comprovare le competenze dichiarate (articoli scientifici, ricerche, ecc.).

Costituiscono titoli preferenziali, con i punteggi indicati, le seguenti esperienze professionali:

  • Esperienza in progetti di ricerca svolta all’estero ed esperienza in progetti di analisi di dati ambientali, con particolare attenzione all’Africa (max 10 punti);

Conoscenze linguistiche:

  • Conoscenza dell’inglese scritta e parlata (B1/B2: Utente autonomo Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue, max 10 punti)

Come candidarsi:

Si prega di inviare la propria candidatura come segue:

  • CV in formato PDF massimo 3 pagine, includendo l’autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi della legge n.675/96 e 2/3 nominativi a titolo di referenze. Firmato e datato
  • Lettera motivazionale, massimo 1 pagina

Si prega di rinominare i file con COGNOME_NOME_CV e COGNOME_NOME_LET

Invio entro il 23 ottobre 2020  indicando come oggetto la dicitura “Esperto tecnico scientifico junior in salute ambientale” a recruitment@ccm-italia.org

Il processo di valutazione delle candidature e della selezione degli esperti sarà condotto dall’ufficio centrale del CCM con il supporto del referente interno del paese, sulla base dei titoli e delle esperienze acquisite.

Non verranno condotti colloqui.

Si precisa che tutti i Curricula pervenuti verranno visionati e valutati, ma solo quelli selezionati saranno contattati.


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *