La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

VIS – Program Assistant – Senegal

VIS Volontariato internazionale per lo Sviluppo sta selezionando un/a Program Assistant da inserire nella sua operatività in Senegal . Durata 12 mesi. Scadenza candidature 02/11/2020

Program Assistant

Località: basato/a a Kaolack (Senegal), con frequenti missioni nelle diverse basi VIS all’interno del paese

Partenza: dicembre 2020

Durata: 12 mesi

Referente: Rappresentante Paese

Invio candidature: selezione@volint.it, oggetto: Program Assistant Senegal. Si richiede il CV, lettera di motivazione e le Referenze (almeno 2 contatti).

Termine presentazione candidature: 2 dicembre 2020 

Solo i profili che rispettano i requisiti richiesti verranno contattati.

Descrizione del contesto e del progetto:

 Il VIS lavora in Senegal dal 2014 nell’area Migrazioni e Sviluppo, in partenariato con i Salesiani di don Bosco che gestiscono centri di formazione professionale nel paese. I progetti del VIS in Senegal hanno lo scopo di promuovere lo sviluppo locale delle Regioni di Kaolack e Tambacounda, Thiès e Dakar come chiave per l’implementazione efficace di politiche migratorie circolari e territorializzate, ispirate al rispetto dei diritti umani ed implementate da una rete di rafforzati attori pubblici e privati senegalesi, italiani e della diaspora. Nell’ambito della formazione professionale ed inserimento socioprofessionale dei giovani, il VIS ha all’attivo progetti e programmi che hanno come obiettivo quello di rafforzare le competenze professionali di giovani e donne potenziali migranti e di migranti di ritorno, facendo seguire alla formazione, dei meccanismi volti a favorire l’impiego dei giovani e la creazione di impresa, al fine di creare alternative alla migrazione irregolare.

Responsabilità

L’obiettivo principale del Program Assistant è quello di sostenere il Rappresentante Paese VIS Senegal nell’attuazione dei progetti finanziati dai maggiori donatori e di contribuire agli sviluppi strategici nel Paese. Sostiene il Rappresentante Paese nel monitoraggio dei programmi in fase di realizzazione, nello sviluppo di proposte e rapporti ai donatori e contribuisce alla visibilità e comunicazione in loco ed in Italia delle attività svolte.

Attività da realizzare

 Gestione operativa

  • Supporto nel monitoraggio regolare degli interventi in essere (sostegno alla realizzazione delle attività, verifica e redazione dei rapporti descrittivi periodici) nella loro corretta attuazione, in costante relazione con i capi progetto ed i responsabili di settore. Supportare I processi di programmazione operativa e strategica dei progetti e programmi in corso.
  • Sostegno nella redazione dei rapporti ai donatori
  • Supporto nel coordinamento del processo di monitoraggio mensile del budget, previsioni di budget con i responsabili operativi per una gestione ottimale del budget.
  • Supporto nello sviluppo di nuove proposte di finanziamento.
  1. Monitoraggio
  • In collaborazione con i capi progetto ed i responsabili di settore, sostenere l’implementazione di strumenti di monitoraggio e valutazione complementari al sistema VIS esistente, per il corretto monitoraggio dei progetti.
  1. Visibilità e comunicazione
  • In collaborazione con i capi progetto e l’equipe locale, redazione di articoli, newsletter e materiale divulgativo per il sito internet ed i canali di comunicazione VIS.

Requisiti

Conoscenze e Competenze:

  • Laurea in discipline umanistiche e affini, specializzazione in Cooperazione Internazionale o materie pertinenti
  • Almeno 2 anni di esperienza nella gestione di progetti di sviluppo e nel monitoraggio degli stessi.
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office (Word, Excel…)
  • Conoscenza dei principali strumenti del project management (PCM, Log Frame, etc.)
  • Conoscenza delle procedure amministrative dei principali donatori istituzionali (AICS, UE e Ministero dell’Interno).
  • Ottima conoscenza della lingua francese e italiana.
  • Esperienza pregressa in ambito di progetti riguardanti le tematiche della migrazione e della formazione professionale (desiderabile)
  • Esperienza pregressa di lavoro nel contesto geografico di riferimento (desiderabile)

Capacità

  • Capacità di supervisione e ottica d’insieme degli aspetti economico finanziari del progetto
  • Disposizione al lavoro in équipe ed al confronto con controparti locali e internazionali e con controparti religiose
  • Buona capacità a lavorare da remoto
  • Buona capacità di gestione di picchi di lavoro
  • Buona capacità di gestione degli imprevisti e buona attitudine al problem solving

Dimensione psico-attitudinale:

  • Adattabilità a temperature elevate
  • Disponibilità a viaggiare frequentemente
  • Affidabilità e scrupolosità.

Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *