La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

CPS – Volontari Servizio Civile – Paesi vari

CPS sta selezionando Volontari in Servizio Civile da inserire nella sua operatività in Senegal, Congo e Perù. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 15/02/2021

4 volontari in Servizio Civile Universale Progetto“Caschi Bianchi per lo Sviluppo Sostenibile in SENEGAL

Obiettivi: Il progetto concorre al Programma “tutela e valorizzazione delle risorse naturali attraverso modelli sostenibili di consumo e di sviluppo” tramite la valorizzazione turistica delle risorse naturali del territorio, in un’ottica di non sfruttamento e di reale beneficio per le popolazioni locali e tramite la promozione di un modello di sviluppo agricolo sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Nel perseguire questa finalità il presente progetto intende raggiungere i seguenti obiettivi specifici in risposta ai bisogni identificati nel territorio:

  • Riabilitata la produzione agricola, assicurata anche al di fuori della stagione delle piogge, con conseguente diminuzione dell’insicurezza alimentare
  • Migliorare la quantità e la qualità dei servizi offerti dai 180 membri dei 3 GIE – Gruppi di Interesse Economico (GIE Boolo Suqali; GIE Grand Mbour; GIE Tou.r.I.S. Jokkoo) di Mbour e di Sokone nell’ambito della valorizzazione delle risorse storico/culturali e naturali del territorio locale
  • Migliorare il sistema di gestione e raccolta dei rifiuti e sensibilizzare 1.900 famiglie di Sokone (16.000 abitanti) rispetto ai temi legati alla tutela dell’ambiente con un conseguente cambiamento dei comportamenti dannosi

Compiti principali e responsabilità del candidato/a:

  • Supporto nella distribuzione di set agricoli
  • Collaborazione nella realizzazione di formazioni su tecniche agricole, associazionismo, agricoltura sostenibile, coltivazione delle terre aride, destinate ai rappresentanti dei GIE
  • Supporto all’organizzazione di campagne di informazione della popolazione sulle opportunità professionali offerte dai territori
  • Collaborazione per gli incontri per la programmazione / accompagnamento dei viaggi di turismo responsabile da realizzare nel territorio
  • Supporto nella realizzazione di 1 Corso di formazione per accrescere e migliorare il servizio di accoglienza di gruppi di turisti responsabili
  • Collaborazione per gli Incontri settimanali con i referenti dei GIE per analizzare le attività in corso, individuare le attività da incrementare e elaborare i relativi piani di sviluppo
  • Supporto nell’organizzazione di 2 Corsi annuali di formazione in gestione, nell’organizzazione di percorsi storico/culturali/naturalistici di turismo responsabile
  • Supporto alle attività di sensibilizzazione per la raccolta differenziata
  • Supporto all’organizzazione delle giornate di pulizia del quartiere

Qualifiche, competenze ed attitudini richieste:

  • elevato spirito di adattabilità e flessibilità oraria
  • eventuale svolgimento del servizio anche durante alcuni fine settimana
  • attenersi alle disposizioni impartite dai responsabili dei propri organismi e dei partner locali di riferimento, osservando attentamente le indicazioni soprattutto in materia di prevenzione dei rischi sociali, ambientali e di tutela della salute
  • comunicare al proprio responsabile in loco qualsiasi tipo di spostamento al di la di quelli già programmati e previsti dal progetto
  • partecipazione a situazioni di vita comunitaria e abitare nelle strutture indicate dall’Ente
  • partecipare a incontri/eventi di sensibilizzazione e di testimonianza ai temi della solidarietà internazionale al termine della permanenza all’estero
  • partecipare ad un modulo di formazione comunitaria e residenziale prima della partenza per l’estero

Link Scheda progetto: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2020/12/SENEGAL_Caschi-Bianchi-per-lo-sviluppo-sostenibile_CPS.pdf

 

4 volontari in Servizio Civile Universale  Progetto“Caschi Bianchi per l’educazione e la formazione nella REPUBBLICA DEL CONGO”

Obiettivi:

Il progetto intende contribuire alla realizzazione del programma “Accesso all’educazione scolastica, con particolare riferimento alle aree di emergenza educativa e benessere nelle scuole” ponendosi come obiettivo generale quello di contribuire ad innalzare il livello di istruzione e di integrazione sociale dei minori e dei disabili di Brazzaville nella convinzione che educazione, formazione e istruzione rappresentano una delle porte d’accesso privilegiate alla partecipazione alla vita civile del Paese, alla costruzione dell’avvenire personale e comunitario e alla generazione di un cambiamento in direzione maggiormente democratica e partecipativa.

Nel perseguire l’obiettivo generale si opererà per il raggiungimento dei seguenti obiettivi specifici:

  • Migliorare il livello di educazione alimentare e igienico sanitaria
  • Effettuare una raccolta dati delle persone con disabilità tramite la distribuzione di questionari nei diversi arrondissement della città di Brazzaville, in collaborazione con le istituzioni locali
  • Sviluppare attività per favorire l’inserimento sociale e il livello di indipendenza delle persone con disabilità

Compiti principali e responsabilità del candidato/a:

  • Supporto alle attività scolastiche delle strutture di Brazzaville
  • Collaborazione per la definizione di percorsi di formazione personalizzati
  • Collaborazione nel monitoraggio scolastico tramite l’analisi delle pagelle di metà e di fine anno
  • Supporto nell’organizzazione di corsi di pittura e scultura
  • Supporto nel monitoraggio della situazione nutrizionale
  • Supporto nell’organizzazione di incontri informativi su igiene di base e pulizia degli ambienti, di corsi di formazione sull’uso corretto dell’acqua, sull’igiene personale e sulla corretta dieta nutrizionale presso gli orfanotrofi di Brazzaville
  • Supporto nella raccolta dati sulle persone disabili tramite la distribuzione di questionari nei vari arrondissement di Brazzaville
  • Collaborazione per l’analisi dei dati raccolti tramite i questionari
  • Collaborazione per lo sviluppo di una rete di contatti con associazioni, centri medici specializzati, istituzioni e scuole speciali che si occupano di temi relativi alla disabilità
  • Collaborazione per la realizzazione di percorsi di formazione professionale

Qualifiche, competenze ed attitudini richieste:

  • elevato spirito di adattabilità e flessibilità oraria
  • eventuale svolgimento del servizio anche durante alcuni fine settimana
  • attenersi alle disposizioni impartite dai responsabili dei propri organismi e dei partner locali di riferimento, osservando attentamente le indicazioni soprattutto in materia di prevenzione dei rischi sociali, ambientali e di tutela della salute
  • comunicare al proprio responsabile in loco qualsiasi tipo di spostamento al di la di quelli già programmati e previsti dal progetto
  • partecipazione a situazioni di vita comunitaria e abitare nelle strutture indicate dall’Ente
  • partecipare a incontri/eventi di sensibilizzazione e di testimonianza ai temi della solidarietà internazionale al termine della permanenza all’estero
  • partecipare ad un modulo di formazione comunitaria e residenziale prima della partenza per l’estero

Link Scheda progetto: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2021/01/CB-per-lEducazione-e-la-formazione-in-Rep.-del-Congo_CPS.pdf

 

3 volontari in Servizio Civile Universale Progetto“Caschi Bianchi per l’educazione e la formazione in PERU”

Obiettivi:

Il progetto si pone come obiettivo generale quello di favorendo la scolarizzazione e l’istruzione dei minori ospitati nelle strutture di accoglienza di Huaycan e nelle comunità della Selva peruviana.

Nel perseguire l’obiettivo generale, il presente progetto si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi specifici:

  • Migliorare l’accesso all’istruzione nelle zone rurali della selva peruviana integrando i diversi attori (Ministero, comune, imprese, dirigenze locali, ecc) attraverso la costruzione di istituzioni scolastiche in punti strategici che generano centralità territoriali
  • Sensibilizzare i genitori e la comunità sull’importanza della formazione per lo sviluppo

Compiti principali e responsabilità del candidato/a:

  • Collaborazione nella supervisione e monitoraggio delle infrastrutture educative migliorate/implementate
  • Collaborazione nell’analisi e valutazione delle esigenze/necessità delle famiglie nel territorio della Selva Centrale
  • Collaborazione per l’organizzazione di seminari di architettura partecipativa con lo scopo di coinvolgere le comunità nel processo di costruzione e mantenimento delle infrastrutture al fine di promuovere la conoscenza e l’utilizzo delle strutture scolastiche
  • Collaborazione nello sviluppo dei workshop di formazione per il personale locale
  • Collaborazione nello sviluppo dei laboratori/workshop per la costruzione di mobili e arredi 3 scolastici con materiali riciclati
  • Supporto al team di architetti nell’analisi normativa e nello studio preliminare di fattibilità per la realizzazione di infrastrutture scolastiche (normative sismiche e prevenzione dai disastri naturali)
  • Affiancamento nella ricerca e sperimentazione sul campo di sistemi costruttivi alternativi
  • Partecipazione alla stesura di un crono programma e planimetria di cantiere, al coordinamento delle squadre di lavoro, al disegno di dettagli tecnici e previsione di interventi

Qualifiche, competenze ed attitudini richieste:

  • elevato spirito di adattabilità e flessibilità oraria
  • eventuale svolgimento del servizio anche durante alcuni fine settimana
  • attenersi alle disposizioni impartite dai responsabili dei propri organismi e dei partner locali di riferimento, osservando attentamente le indicazioni soprattutto in materia di prevenzione dei rischi sociali, ambientali e di tutela della salute
  • comunicare al proprio responsabile in loco qualsiasi tipo di spostamento al di la di quelli già programmati e previsti dal progetto
  • partecipazione a situazioni di vita comunitaria e abitare nelle strutture indicate dall’Ente
  • partecipare a incontri/eventi di sensibilizzazione e di testimonianza ai temi della solidarietà internazionale al termine della permanenza all’estero
  • partecipare ad un modulo di formazione comunitaria e residenziale prima della partenza per l’estero

Link Scheda progetto: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2021/01/Peru-Pangoa_Accesso-alleducazione_CPS.pdf

 

3 volontari in Servizio Civile Universale Progetto“Caschi Bianchi per l’educazione e la formazione in PERU”

Obiettivi:

Il progetto si pone come obiettivo generale quello di favorendo la scolarizzazione e l’istruzione dei minori ospitati nelle strutture di accoglienza di Huaycan e nelle comunità della Selva peruviana.

Nel perseguire l’obiettivo generale, il presente progetto si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi specifici:

  • Migliorare l’accesso all’istruzione di base e ridurre il tasso di analfabetismo del 5%
  • Aumentare l’offerta di servizi di asilo-ludoteca sul territorio di Huaycan per offrire un sostegno alle donne sole e alle famiglie in difficoltà

Compiti principali e responsabilità del candidato/a:

  • Supporto nella fornitura di materiali scolastici ai bambini della Escuelita Niños
  • Supporto nel servizio di doposcuola per gli ospiti della Escuelita Niños
  • Supporto nel monitoraggio scolastico dei bambini della Escuelita Niños
  • Supporto nell’organizzazione di attività ricreative e ludiche per gli ospiti della Escuelita Niños e dell’asilo
  • Supporto nel monitoraggio sanitario ai bambini ospiti della Escuelita Niños e dell’asilo
  • Supporto nell’organizzazione di attività di animazione e di percorsi formativi per il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie dei minori
  • Supporto nella realizzazione di incontri periodici sull’alimentazione con le madri
  • Supporto nel monitoraggio dei risultati, a breve, medio e lungo termine, riguardo all’efficacia degli interventi informativi – formativi di tipo igienico-sanitario e di dieta alimentare
  • Collaborazione nella ricerca sulle tematiche urbane legate allo spazio pubblico dei quartieri periferici di Lima
  • Affiancamento nella stesura di report di monitoraggio sullo stato di avanzamento delle attività progettuali

Qualifiche, competenze ed attitudini richieste:

  • elevato spirito di adattabilità e flessibilità oraria
  • eventuale svolgimento del servizio anche durante alcuni fine settimana
  • attenersi alle disposizioni impartite dai responsabili dei propri organismi e dei partner locali di riferimento, osservando attentamente le indicazioni soprattutto in materia di prevenzione dei rischi sociali, ambientali e di tutela della salute
  • comunicare al proprio responsabile in loco qualsiasi tipo di spostamento al di la di quelli già programmati e previsti dal progetto
  • partecipazione a situazioni di vita comunitaria e abitare nelle strutture indicate dall’Ente
  • partecipare a incontri/eventi di sensibilizzazione e di testimonianza ai temi della solidarietà internazionale al termine della permanenza all’estero
  • partecipare ad un modulo di formazione comunitaria e residenziale prima della partenza per l’estero

Link Scheda progetto: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2021/01/Peru-Lima_Accesso-alleducazione_CPS.pdf


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *