La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

COSPE – Capo Progetto Regionale/Responsabile Area Geografica – Swaziland

Cospe sta selezionando un/a Capo Progetto Regionale/Responsabile di Area Geografica da inserire nella sua operatività in Swaziland. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 20/06/2021

Capo Progetto Regionale/Responsabile di Area Geografica – Swaziland

Cospe ricerca per la sede in Eswatini un/una Regional Project Manager che svolga anche le funzioni di Responsabile di Area Geografica.

Come Regional Project Manager la persona dovrà assicurare il raggiungimento degli obiettivi attraverso il coordinamento operativo delle attività del progetto Out& Proud: LGBTI Equality and Rights in Sud Africa, cofinanziato dall’Unione Europea e realizzato attraverso un consorzio di 6 organizzazioni della società civile. Il progetto ha un budget complessivo di circa 2,5 milioni ed è attuato, in una logica regionale, in Eswatini, Malawi e Zimbabwe.

Come Responsabile di Area geografica la persona dovrà monitorare e indirizzare le strategie di Cospe nella propria area di riferimento assicurando una visione d’insieme e una azione di lungo periodo, in linea con la pianificazione strategica programmata con la Direzione.

Principali compiti e responsabilità come Regional Project Manager

  • Coordinamento generale tra i partner, consulenti e personale al fine di raggiungere i risultati e gli obiettivi indicati nel documento di progetto e del rispetto delle procedure stabilite dalla contrattualistica di riferimento.
  • Preparazione e regolare monitoraggio del piano d’azione annuale, inclusi ruoli, risultati, scadenze e aggiornamento del quadro logico.
  • Elaborazione dei documenti riguardanti la realizzazione del progetto, inclusi i rapporti narrativi intermedi e finali, e la supervisione dei rapporti delle consulenze e degli eventuali output prodotti dal progetto.
  • Gestione del personale COSPE e dei consulenti assegnati alle azioni del progetto.
  • Implementazione del piano di comunicazione del progetto e supervisione dell’elaborazione del materiale di visibilità e comunicazione.
  • Monitoraggio del rispetto degli accordi tra i partner del progetto, cura delle relazioni con la delegazione dell’Unione Europea e con qualsiasi altro stakeholder rilevante per il progetto, e rafforzamento delle sinergie e degli scambi con altri attori rilevanti.
  • Elaborazione di rapporti periodici al Comitato direttivo sui progressi e le sfide dell’azione, inclusa la presentazione di eventuali modifiche e emendamenti necessari per la sua attuazione.
  • Assistenza ai i partner nell’attuazione del progetto da un punto di vista tecnico, metodologico e strategico.
  • Assume la funzione e gli obblighi relativi al “Responsabile della sicurezza” per la Filiale COSPE di Eswatini, come stabilito dal Documento per la valutazione dei rischi nell’ambito del Decreto 81/08.

Principali compiti e responsabilità come RAG

  • Indirizzo e supervisione del perseguimento delle strategie definite nei Piani Paese per l’area geografica di competenza;
  • Elaborazione, coordinamento e monitoraggio del piano di progettazione dell’area geografica di riferimento (inclusi i cofinanziamenti e i finanziatori privati) sulla base delle indicazioni strategiche fornite dalla Direzione ed in stretta collaborazione e relazione con i/le rappresentanti paese, coordinatori/trici di progetto in loco.
  • Predisposizione, monitoraggio ed aggiornamento dei budget annuali delle risorse in coordinamento con la Direzione di appartenenza;
  • Elaborazione dell’analisi preliminare dei bandi a cui partecipare da sottoporre alla Direzione di dipartimento;
  • Presentazione di proposte progettuali nell’area di competenza, collaborando alla loro ideazione e stesura.
  • Costruzione di relazioni e piattaforme con partner e finanziatori di rilevanza strategica per l’area geografica di riferimento, di concerto con la direzione di dipartimento e coordinandosi con la comunicazione e la mobilitazione;

Requisiti obbligatori:

  • Laurea o titolo equivalente;
  • Minimo 5 anni di consolidata esperienza in gestione di progetti di progetti e programmi di cooperazione e sviluppo all’estero in organizzazioni internazionali della società civile;
  • Ottima conoscenza delle procedure e norme e dei meccanismi di finanziamento dei principali donatori (in modo particolare Unione Europea);
  • Comprovata precedente esperienza in ambito diritti umani;
  • Esperienze di advocacy, public relation e comunicazione
  • Ottime capacità di organizzare e coordinare il lavoro di gruppo;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Condivisione della mission, dei valori e delle strategie di COSPE;

Requisiti preferenziali:

  • Esperienza lavorativa pregressa nell’Africa sub-sahariana;
  • Conoscenza e/o comprovata esperienza sui diritti LGBTI
  • Conoscenza settoriale e/o comprovata esperienza di altre aree tematiche chiave nella pianificazione strategica di Cospe, quali cambiamento climatico, genere, governance;
  • Esperienza nel coordinamento a distanza di programmi e partner
  • Conoscenza ed uso di strumenti avanzati di monitoraggio e valutazione di progetti e programmi (power analysis, theory of change, valutazioni di impatto, uso di sistemi GIS applicati al monitoraggio di progetti, etc);
  • Gradita la conoscenza della lingua portoghese.

Competenze attitudinali rilevanti:

  • Capacità di Problem Solving
  • Flessibilità e capacità di ascolto
  • Capacità di esercitare leadership
  • Gestione dello stress

SEDE DI LAVORO: Mbabane – Eswatini

DURATA DEL CONTRATTO: durata iniziale fino al 31 gennaio 2022. Data approssimativa di inizio contratto: luglio 2021. Contratto rinnovabile di un anno.

INQUADRAMENTO CONTRATTUALE: Co.co.co come cooperante espatriato.

Se interessate/i, si prega di inviare il proprio Cv in formato word corredato da una lettera di presentazione e con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente, all’indirizzo risorse.umane@cospe.org – specificando nell’oggetto del messaggio “RPM ESWATINI 2021” – entro e non oltre il 20/06/21.

Nel CV si prega di specificare per ogni esperienza riportata il volume di budget gestito, il donor ed il numero di risorse umane coordinate.

I candidati sono invitati a nominare i file da allegare all’email con il proprio nome e cognome.

Non saranno presi in considerazione CV non corrispondenti ai requisiti richiesti. Nessuna notifica verrà inviata alle candidature non preselezionate.

In caso di buon esito dei colloqui ci si riserva di chiudere l’offerta prima della data indicata.

Link: www.https://www.cospe.org/lavora-con-noi/lavora-con-noi-posizioni-aperte/


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *