La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

CBM ITALIA – Consulenti sviluppo e scrittura progetti – Italia

CBM Italia sta formando un roster di Consulenti sviluppo e scrittura progetti da inserire nella sua operatività in Italia. Scadenza candidature 08/04/2022

Roster Consulenti sviluppo e scrittura progetti – Italia

TERMINI DI RIFERIMENTO

Dipartimento/unità: PROGRAMS – INSTITUTIONAL DONORS UNIT

Sede di lavoro: Remoto, con disponibilità a venire in sede (Milano) per incontri di allineamento

Referente: Rapporto diretto con Institutional Donors Program Managers

Tipologia contrattuale: Collaborazione autonoma a progetto (P.IVA)

Inserimento/disponibilità: Chiamata a seconda della necessità

Inquadramento: contratto di consulenza professionale a chiamata

Riferimento vacancy: PRG_CONS_2022

PRESENTAZIONE CBM ITALIA

CBM è la più grande organizzazione umanitaria internazionale impegnata nella prevenzione e cura della cecità e disabilità evitabile in Africa, Asia, America Latina e Italia.

CBM Italia è un’Organizzazione Non Governativa (ONG) parte di CBM, organizzazione internazionale attiva dal 1908 per includere e contribuire a una migliore qualità di vita delle persone con disabilità che vivono nei Paesi in via di Sviluppo.  Operiamo nei Paesi in stretta collaborazione con i partner locali.

CHILD and ADULTS AT RISK – SAFEGUARDING

Tutti coloro che collaborano a qualunque titolo con CBM Italia devono essere resi pienamente consapevoli dell’esistenza di rischi di abuso e sfruttamento anche sessuale a danno delle bambine, dei bambini e degli adolescenti e di adulti in situazioni di maggiore vulnerabilità. CBM Italia intende fare tutto quanto sia in suo potere per prevenire, segnalare e rispondere a tali problemi. Il personale di CBM Italia, il personale di organizzazioni partner ed i loro rappresentanti dovranno sempre dimostrare i più alti standard di comportamento nei confronti dei minori.

INCARICO COLLABORATORE / SCOPO DELLA POSIZIONE

Il/la candidato/a, esperto/a per lo sviluppo e scrittura di nuove proposte progettuali per i bandi dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo (AICS emergenza, affidati) e dei principali donor italiani e internazionali (Presidenza Consiglio dei Ministri, Unione Europea, Fondazioni Internazionali, Agenzie di Cooperazione degli Stati Membri), avrà l’obiettivo di prestare specifica consulenza e attività professionale per incrementare le capacità di progettazione, assicurando la presentazione ai finanziatori identificati di proposte progettuali di qualità.

Il/la consulente riferisce all’Institutional Donors Program Manager di riferimento dell’Unità progettazione con cui si coordinerà per lo sviluppo delle proposte e nella relazione con i partner locali.

La figura opererà in autonomia funzionale ed organizzativa per il raggiungimento dell’obiettivo sopra indicato e in tale ottica provvederà a prestare specifica consulenza e attività relativamente a:

  • Sviluppo, finalizzazione e revisione dei documenti progettuali come previsto dalle linee guida fornite dal donor per ciascun bando (Quadro Logico, Narrativo, Budget, ecc), in linea con le scadenze definite da CBM;
  • Supporto alla preparazione della documentazione formale da inviare in allegato alla proposta e check amministrativo di tutti i documenti;
  • Collaborazione nella gestione delle relazioni con altri partner e gli Uffici Paese di CBM Italia in relazione ai progetti da sviluppare.

Le consulenze saranno definite secondo le tempistiche e le necessità dell’organizzazione di volta in volta.

ESPERIENZE E QUALIFICHE SPECIFICHE

ESPERIENZE 

  • Esperienza minima di 5 anni nell’ambito non profit con una conoscenza approfondita delle metodologie di scrittura progetti per i principali donatori (Project Cycle Management, Logical Framework);
  • Comprovata esperienza nella scrittura di progetti nell’ambito di bandi donatori istituzionali e conoscenza delle procedure e delle linee guida dei principali bandi internazionali (AICS emergenza, Presidenza Consiglio dei Ministri, Unione Europea, donor internazionali);
  • Comprovata esperienza nello sviluppo di proposte progettuali in almeno uno dei seguenti ambiti: salute, disabilità, sicurezza alimentare, educazione;
  • Esperienza lavorativa in paesi in via di sviluppo.

QUALIFICHE

  • Ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese, scritta e orale, con particolare riferimento al linguaggio della progettazione;
  • Laurea e/o Master in ambito di Cooperazione allo Sviluppo, Relazioni Internazionali e simili;
  • Ottima conoscenza degli strumenti di lavoro, in particolare Office Excel 365.

SOFT SKILLS 

  • Capacità di comunicazione e networking in contesto internazionale;
  • Eccellenti capacità organizzative e di rispettare le scadenze previste;
  • Capacità di lavorare in team.

REQUISITI PREFERENZIALI

  • Conoscenza approfondita dell’Africa sub-sahariana e precedenti esperienze lavorative (Sud Sudan, Etiopia, Niger, Uganda o Kenya);
  • Esperienza pregressa di lavoro in federazioni/ famiglie internazionali.

ALTRO

Condivisione della mission e dei valori di CBM Italia.

Si prega di allegare anche una lista di progetti sottoposti a Donatori Istituzionali e altre tipologie di donatori negli ultimi 2 anni, indicando ente proponente, titolo del progetto, area geografica, finanziamento richiesto, anno, ambito del progetto e donatore.

Privacy e application

Per candidarsi inviare il proprio CV (con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs.196/2003 e dell’Art.13 GDPR – Regolamento UE 2016/679), insieme a lettera di presentazione e di motivazione (max 1 pagina), 2 contatti di referenze, a recruitment@cbmitalia.org indicando nell’oggetto il riferimento della vacancy indicato in alto.

Nota bene:
Verranno contattate esclusivamente le persone che saranno ritenute idonee alla candidatura.


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *