La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

UN PONTE PER – Direzione Generale – Italia

Un Ponte Per sta selezionando un/a Direzione Generale da inserire nella sua operatività in Italia. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 17/07/2022

Direzione Generale – Italia

Luogo: Roma

Tipologia di contratto: da concordare

Durata: annuale, rinnovabile

Chiusura annuncio: 17 luglio 2022

Inizio della collaborazione: settembre 2022

Un Ponte Per (UPP) è e un’organizzazione non-governativa nata nel 1991. Un Ponte Per è cresciuta per risorse ed attività negli ultimi 10 anni, operando attualmente in 7 paesi, con 30 progetti attivi, dei quali 26 all’estero, impiegando uno staff di circa 400 persone con risorse economiche in massima parte provenienti da fonti pubbliche.

In base alla strategia UPP intende nel prossimo periodo:

1) stabilizzare la propria presenza all’estero, qualificandola secondo i concetti di decolonizzazione e localizzazione degli interventi

2) ampliare la propria presenza e attività in Italia, principalmente nel settore della educazione alla pace e dell’advocacy dei diritti delle popolazioni dei paesi in cui opera.

Dal punto di vista strutturale UPP necessita di:

3) consolidamento e adeguamento organizzativo e procedurale della struttura;

4) diversificare fortemente le fonti di finanziamento a tutela della propria autonomia, con il potenziamento della raccolta da privati e anche con iniziative di carattere commerciale (es. turismo solidale e commercio equo)

La Direzione Generale

a diretto riporto della Presidenza e del Comitato Nazionale, avrà le seguenti

Responsabilità

  • Implementazione della strategia UPP secondo le indicazioni della Presidenza e del Comitato Nazionale sviluppando le attività in Italia e di quelle all’estero
  • Consolidamento della sostenibilità finanziaria e raggiungimento di un’autonomia economica
  • Coordinare le risorse umane e ristrutturare l’organigramma al fine di consolidare l’organizzazione in linea con la strategia;
  • Supervisionare le progettualità affinché gli interventi siano coerenti con gli obiettivi dell’Associazione e con gli standard etici e di compliance che governano i settori dell’Emergenza, Sviluppo e Peacebuilding;
  • Coordinare la redazione del bilancio sociale e di quello finanziario preventivo e consuntivo, sostenendo l’efficienza dell’amministrazione;
  • Garantire la corretta implementazione delle leggi in materia di terzo settore, sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  • Promuovere la sostenibilità ambientale dell’organizzazione in linea con gli obiettivi strategici;
  • Coordinare e facilitare la comunicazione tra i Dipartimenti dell’organizzazione in Italia ed all’estero;
  • Coordinare il lavoro dello staff con quello dei volontari, promuovendo anche il servizio civile ed altri strumenti di coinvolgimento di nuove generazioni.

Il/La candidato/a ideale

  • Ha una laurea e una comprovata esperienza decennale in organizzazioni No Profit (non esclusivamente) di cui almeno cinque in ruoli di responsabilità;
  • Condivisione dei valori dell’associazione e del mondo associativo;
  • Comprovate capacità di management e leadership;
  • Spiccata capacità di problem solving anche in condizioni di emergenza ed estrema pressione
  • Conoscenza della normativa italiana del Terzo Settore e internazionale relativa alla Cooperazione Internazionale;
  • Ottima e comprovata conoscenza dei principi di accountability ed integrità e forti abilità di declinazione di questi principi nell’organizzazione del lavoro, nelle piante organiche, negli interventi di cooperazione internazionale e nella progettazione sociale;
  • Ottima e comprovata conoscenza del PCM e dei principi del monitoraggio e della valutazione;
  • Disponibilità a svolgere missioni all’anno nei paesi di intervento di UPP;
  • Ottime capacità analitiche, di mediazione e negoziazione;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese.

Requisiti Desiderati

  • Conoscenza del Medio Oriente, Nordafrica e Balcani
  • Esperienza pregressa nel terzo settore in posizione di direzione
  • Conoscenze di comunicazione e raccolta fondi
  • Conoscenza dell’arabo e del francese.

COME CANDIDARSI

I/le candidati/e interessati/e sono invitati/e a mandare il proprio CV dettagliato (in formato PDF), con l’autorizzazione ad utilizzare ed elaborare i dati sulla base del Regolamento UE 2016/679 – GDPR, una breve lettera di accompagnamento (formato PDF) che include le informazioni di contatto per tre Referenze Professionali (pertinente e recente) a: vacancy@unponteper.it.

Si prega d’indicare nell’oggetto della mail “Direzione generale – Nome Cognome“, nonché nominare i file allegati alla domanda come cognome_nome_CV, cognome_nome_CL, etc. Si informa che UPP esamina i potenziali colleghi attraverso elenchi relativi ad antiterrorismo/antiriciclaggio/anticorruzione/antifrode prima dell’offerta di lavoro. Saranno contattati solo i candidati selezionati.

Codice Etico

UPP sostiene tutti gli standard minimi in termini di condotta etica e si sforza di aumentare i suoi standard rispetto al minimo. La tolleranza zero è riservata all’abuso e allo sfruttamento sessuale e all’abuso su minori, alla violenza, al danno, alle lesioni e alla negligenza. Con l’applicazione, qualsiasi candidato assicura che lei/ lui non ha mai violato alcuna norma in termini di SEA e Child Safeguarding e che lei/ lui non lo farà in futuro. Per la protezione dei beneficiari, delle comunità e dei partner; UPP effettuerà controlli approfonditi di riferimento e controlli sui candidati selezionati, anche attraverso i contatti indicati dal candidato. I candidati sono avvisati che il controllo dei precedenti potrebbe compromettere la loro privacy.

Link: https://www.unponteper.it/wp-content/uploads/2022/06/UPP_Direzione_generale_jun22.pdf


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *