La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

ICU – Project Manager – Libano

ICU – Istituto per la Cooperazione Universitaria sta selezionando un/a Project Manager da inserire nella sua operatività in Libano. Durata da 5 a 15 mesi. Scadenza candidature 20/11/2022

Disponibilità: da subito

Destinazione: Libano

Tipologia contratto: co.co.co.

Durata contratto: da 5 a 15 mesi

 L’ICU – ISTITUTO PER LA COOPERAZIONE UNIVERSITARIA è un’Organizzazione Non Governativa che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo in diversi paesi del Sud del mondo e promuove iniziative di informazione ed educazione sui temi della solidarietà internazionale.

Sorto nel 1966, l’ICU ha l’obiettivo di favorire a livello internazionale lo sviluppo della cultura e della scienza al servizio dell’uomo. Tale finalità si può riassumere in una duplice ed interdipendente azione di:

  • Sviluppo umano e sociale nei paesi meno industrializzati o in via di transizione attraverso programmi di cooperazione internazionale, con particolare attenzione alla formazione;
  • Diffusione di una cultura della cooperazione allo sviluppo inteso come promozione integrale della dignità umana.

Descrizione posizioni:

Almeno 2 anni di esperienza in cooperazione, preferibilmente in Medio Oriente e con pregressa esperienza in coordinamento team/missioni.

Settore/i di esperienza: è valutata positivamente l’esperienza in uno o più dei seguenti settori: emergenza, education e/o protezione dei rifugiati e/o tutela e inclusione minori/persone con disabilità e/o energie rinnovabili.

Capacità e conoscenze:

– Esperienza con la gestione di progetti AICS anche canale emergenza;

– Esperienza e familiarità con le procedure PRAG europee costituirà titolo preferenziale;

– Esperienza nel coordinamento team/missioni è considerato titolo preferenziale;

– Spiccata capacità organizzativa di gestione simultanea di diversi gruppi di attività articolate.

– Capacità di gestione delle risorse umane e finanziarie per il raggiungimento degli obiettivi nei tempi previsti e senza overexpending.

Titolo di studio minimo richiesto: Laurea specialistica o quinquennale. Costituisce un titolo preferenziale il possesso di una laurea in scienze sociali, scienze politiche, cooperazione e relazioni internazionali, conseguita da almeno 3 anni. Verranno considerati positivamente anche altri titoli di studio se supportati da specializzazioni post laurea.

Conoscenza Lingue: Madrelingua italiano; ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese;

una conoscenza dell’arabo di base è apprezzata.

Mansioni previste:

  • Gestione, direzione e coordinazione di tutte le attività di progetto, per assicurare che gli obiettivi del progetto siano conseguiti all’interno delle tempistiche prescritte e dei parametri dei finanziamenti ricevuti. Responsabilità riguardo allaqualità generale e alla gestione del progetto.
  • Revisione dei termini della proposta di progetto onde determinare le tempistiche, limitazioni finanziarie, procedure di raggiungimento degli obiettivi, caratteristiche dello staff e allocazione delle risorse disponibili nelle varie fasi del progetto.
  • Riunioni con i membri dello staff per spiegare le caratteristiche del progetto, assegnare le mansioni e le responsabilità; delineare il piano di lavoro.
  • Monitoraggio costante delle attività rispetto alle tempistiche e ai limiti di budget.
  • Redazione dei report (intermedio e finale).
  • Gestione puntuale del budget e responsabilità riguardo alla trasparenza della stessa: formulazione prime note mensili, identificazione degli impegni economici e finanziari necessari per la realizzazione del progetto, raccolta delle offerte necessarie secondo  i disciplinari di riferimento per la gestione degli acquisti, effettuazione e  autorizzazione degli acquisti di attrezzature e equipaggiamenti previsti
  • Formulazione dei documenti relativi alla gestione del progetto e trasmissione regolare alla sede della ONG: Pianificazione operativa e relativi aggiornamenti, Pianificazione trimestrale dei trasferimenti di fondi, Stato d’avanzamento mensile delle attività e delle spese relative, Rapporti intermedi e finali e rendiconti rispettivi secondo la normativa del donatore.
  • Coordinamento con gli stakeholders rilevanti (Municipalità, UNHCR, beneficiari, etc.).
  • Gestione del personale ICU in loco.
  • Elaborazione del materiale divulgativo.
  • Studi di fattibilità ed elaborazione di nuove proposte di progetto concordati con la sede italiana della ONG.
  • Gestione e responsabilità dei conti bancari in loco relativi al progetto.

 Come candidarsi

Inviare una mail all’indirizzo info@icu.it con oggetto “Vacancy Project Manager Libano” e allegare in formato PDF i seguenti documenti:

  • CV aggiornato in italiano o inglese in pdf, rinominato “NOME COGNOME_cv”
  • Lettera motivazionale in pdf (in italiano) dove vengano trattati almeno i seguenti temi: eventuale conoscenza pregressa dell’ICU o di suoi collaboratori, come la propria esperienza personale e professionale possa essere utile e valorizzata per questa posizione soprattutto per quanto riguarda i requisiti fondamentali, retribuzione mensile attesa (specificare se netta/lorda), data di prima disponibilità. Rinominare il file “NOME COGNOME_lettera”.

Si anticipa che solo i candidati pre-selezionati saranno contattati.


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *