La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

SAVE THE CHILDREN – Operatore di Outreach – Italia

Save the Children Italia Onlus sta selezionando un/a Operatore di Outreach da inserire nella sua operatività in Italia . Durata mesi. Scadenza candidature 22/11/2022

SCOPO DELLA POSIZIONE

Nell’ambito dell’intervento in frontiera e del progetto “Emergency intervention for migrant minors in areas of disembarkment or transit in Lampedusa and Ventimiglia, Italy” finanziato da UNICEF il collaboratore contribuirà a rafforzare il sistema di protezione e accoglienza dei minori migranti, attraverso il potenziamento sia delle attività di intervento volte a supportare e assistere i minori nell’area della “Frontiera Nord”, sia delle attività di outreach, mediazione culturale e sociale, informazione, formazione e capacity building rivolte ai soggetti impegnati nella gestione dei flussi migratori.

L’area di intervento sarà la Regione Liguria con possibili trasferte nelle aree di frontiera terrestre del Nord Italia laddove richiesto e ritenuto necessario. 

PRINCIPALI ATTIVITA’

  • Aumentare il livello di consapevolezza dei minori migranti sui propri diritti, doveri ed opportunità attraverso attività di outreach e mediazione linguistico-culturale a supporto dell’informativa legale child friendly anche attraverso colloqui individuali con i minori individuati nelle zone di frontiera, così come all’interno dei centri di accoglienza dedicati, in supporto all’identificazione di eventuali vulnerabilità, laddove necessario e secondo i criteri di intervento stabiliti.
  • Nell’ambito delle attività di outreach, condurre momenti partecipativi, educativi e/o ludico ricreativi rivolte a minori non accompagnati, minori accompagnati e adulti di riferimento.
  • Nell’ambito delle attività di outreach, qualora necessario, distribuire kit e materiali di supporto ai minori soli e famiglie con bambini
  • Garantire, attraverso la mediazione linguistica e culturale, in coordinamento con gli altri componenti del team, il mantenimento dell’unità familiare di minori erroneamente identificati come non accompagnati;
  • Supportare e contribuire alla realizzazione di attività per minori stranieri e nuclei familiari nell’ambito dei servizi ed interventi realizzati da Save the Children e/o tramite partner locali.
  • Supportare la realizzazione di interventi di formazione e capacity building ad attori istituzionali e non, coinvolti a vario titolo nell’assistenza e supporto ai minori stranieri e ai nuclei familiari in base ad una programmazione precedentemente concordata con il referente in base alle eventuali richieste ricevute con particolare riferimento alla metodologia partecipativa, alla mediazione culturale e alla relazione d’ascolto.
  • Realizzare possibili trasferte presso valichi di confine terrestre dell’area Nord al fine di rilevare la presenza di minori stranieri non accompagnati e nuclei familiari e condurre assessment dei rischi e dei fenomeni migratori, laddove richiesto.
  • Effettuare trasferte sul territorio nazionale in occasione di eventi formativi o in caso si renda necessario al fine di assicurare il raggiungimento degli obiettivi progettuali
  • Contribuire alla stesura di report sulle condizioni di accoglienza dei minori e nuclei familiari, analisi del fenomeno e del sistema di protezione laddove richiesto.
  • Contribuire a mantenere buoni rapporti con rappresentanti di istituzioni, associazioni e organizzazioni impegnate a livello locale.
  • Contribuire insieme agli altri componenti del team alla predisposizione e condivisione con il coordinatore di progetto di rapporti sulle attività realizzate, sia in termini quantitativi che qualitativi.
  • Contribuire alla progettazione e sviluppo di materiali informativi rivolti a minori non accompagnati, minori accompagnati e adulti di riferimento.
  • Effettuare trasferte sul territorio nazionale qualora si verificasse la necessità compatibilmente con le programmazione concordata con il coordinatore e le attività da svolgere
  • Nell’ambito dell’intervento finanziato da UNICEF, partecipare all’analisi dei bisogni, condurre le attività di outreach, la distribuzione dei kit e la formazione degli operatori degli enti operanti a Ventimiglia.

RISULTATI FINALI INTERVENTO

  • Presenza garantita sul territorio di riferimento negli interventi di outreach e nell’ambito dei servizi e attività realizzate e/o supportate dall’Organizzazione
  • Presenza garantita ad eventuali incontri di coordinamento tra Agenzie UN, ONG, Prefetture e altri stakeholders chiave nel territorio di riferimento
  • Supportata la redazione di un report narrativo finale relativo all’intervento realizzato.
  • Supportata, ove possibile, l’organizzazione di incontri istituzionali volti a diffondere buone prassi in materia di protezione dei minori migranti tra attori istituzionali e soggetti qualificati.
  • Contribuito al rafforzamento del sistema di protezione cittadino Ventimiglia per minori stranieri non accompagnati e nuclei familiari con bambini.
  • Nell’ambito del progetto finanziato da UNICEF, contribuito alla realizzazione dell’analisi dei bisogni e del report finale di progett

Link: https://www.savethechildren.it/posizioni-aperte-italia


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *