La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

AIBI – Cooperante espatriato – Nigeria

Ai.Bi. Amici dei Bambini sta selezionando un/a Cooperante espatriato da inserire nella sua operatività in Nigeria Italia . Durata 6 mesi. Scadenza candidature 04/01/2023

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio, cerca un cooperante espatriato per il ruolo di Coordinatore Locale di Progetto per promuovere le attività di Adozione Internazionale in Nigeriae per avviare nuovi interventi di cooperazione internazionale.

Sede lavorativa: Milano (Italia) / Lagos (Nigeria)

Inizio incarico: gennaio 2023

Durata contratto: 6 mesi (rinnovabili)

Livello retributivo: da definire in base all’esperienza

Mansioni di questa figura saranno principalmente le seguenti:

  • Pianificazione di azioni propedeutiche allo sviluppo delle attività di adozione internazionale in Nigeria;
  • Definizione delle procedure di adozione previste in Nigeria e presentazione alle autorità competenti dei documenti necessari per la registrazione in loco;
  • Individuazione e formazione del referente locale di Ai.Bi.;
  • Costruzione e mantenimento di rapporti istituzionali con le autorità locali, le organizzazioni locali e tutti gli interlocutori di Ai.Bi. in Nigeria;
  • Supporto nella gestione delle procedure di adozione internazionale in loco;
  • Definizione della situazione dei minori abbandonati in Nigeria nonché dei relativi sistemi di protezione e tutela dell’infanzia;
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto da avviare in Nigeria;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana di Ai.Bi. sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata e periodica;
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in Nigeria;

Requisiti richiesti:

  • Interesse per le Adozioni Internazionali;
  • Esperienza pregressa nella gestione di progetti di Cooperazione allo sviluppo;
  • Ottima conoscenza dell’inglese (parlato e scritto). Costituisce titolo preferenziale avere la cittadinanza nigeriana;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali;
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento di partner locali;
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati;
  • Buona conoscenza del pacchetto Office;
  • Abitudine a lavorare sotto pressione.

Ai.Bi. è autorizzata dalla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) ad operare in Nigeria dal 2019.

Link: https://www.aibi.it/ita/lavora-con-noi/candidature-in-risposta-ad-annuncio/


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *