La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

ACRA – Desk amministrativo – Italia

Fondazione ACRA sta selezionando un/a Desk amministrativo con ruolo di referente dei desk amministrativi di sede da inserire nella sua operatività in Italia . Durata 12 mesi. Scadenza candidature 20/02/2023

ACRA, ONG laica e indipendente, sta raccogliendo candidature per il ruolo di Desk amministrativo con ruolo di referente dei desk amministrativi per la sede di Milano. ACRA lavora a fianco delle popolazioni locali in Africa, Asia e America Latina e realizza progetti di cooperazione internazionale con l’obiettivo di tutelare i diritti fondamentali e sostenere una crescita inclusiva e sostenibile. In Italia e Europa promuove attività educative nelle scuole, progetti di integrazione, modelli agricoli sostenibili, per una cittadinanza più attiva e consapevole.  

Ruolo: Desk amministrativo con ruolo di referente di tutti i desk amministrativi di sede

Sede di lavoro: sede di Milano, con frequenti trasferte sul terreno

Data di inizio: Marzo 2023

Contratto: contratto a tempo determinato di 1 anno, rinnovabile

Disponibilità: full-time

Stipendio: in funzione dell’esperienza

Persona di riferimento: Responsabile settore Amministrazione

Il candidato avrà il ruolo di Desk amministrativo per alcuni paesi esteri, inoltre si occuperà di coordinare le risorse umane inserite nell’ “Area Rendicontazione Progetti” e fare da referente per esse nel caso di criticità particolari nei progetti/paesi da loro gestiti amministrativamente, con particolare riguardo alle procedure degli enti donatori e alle procedure di acquisto.

Compiti principali e responsabilità del candidato/a:

  • Supervisione amministrativa in fase di redazione di budget e varianti di budget
  • Predisposizione della rendicontazione agli enti finanziatori delle spese sostenute
  • Coordinamento amministrativo e finanziario in termini di donatori, partner di progetto, risorse umane, per i paesi dell’area geografica assegnata
  • Supporto e gestione degli amministratori espatriati e locali nei paesi nell’impostazione e nella predisposizione delle contabilità di progetto e di coordinamento
  • Formazione amministrativa ad amministratori, capi-progetto, staff espatriato e locale
  • Monitoraggio costante della corretta tenuta della contabilità dei progetti e del coordinamento
  • Gestione diretta dei rapporti con partner ed enti finanziatori in Italia in relazione alle problematiche amministrative e supervisione della gestione dei rapporti con partner locali da parte del personale locale
  • Svolgimento di missioni amministrative regolari e periodiche di verifica nei paesi
  • Supporto al Responsabile dell’amministrazione nell’elaborazione dei dati ricevuti dagli Amministratori paese e necessari per le valutazioni di sostenibilità e congruità da parte della sede, nonché per la redazione del bilancio d’esercizio
  • Responsabilità della corretta tenuta e archiviazione della documentazione amministrativa dei progetti in Italia
  • Coordinamento dei desk amministrativi nella programmazione delle rendicontazioni e degli audit esterni
  • Supporto ai desk amministrativi, ed eventualmente ai desk gestionali, in caso di particolari criticità legate a problematiche amministrative, relazione con Partner e finanziatori, monitoraggio dell’andamento amministrativo dei progetti, redazione di budget e varianti, rendicontazioni e audit, procurement e acquisti.

Qualifiche e competenze richieste:

  • Almeno 5 anni di esperienza in amministrazione e rendicontazione di progetti di cooperazione internazionale finanziati da UE, AICS, Nazioni Unite e altri donatori istituzionali;
  • Laurea in economia e materie affini;
  • Motivazione e buone capacità di movimento nell’ambito di una burocrazia complessa;
  • Conoscenza delle procedure di procurement previste dalle linee guida UE;
  • Fondamentale ottima conoscenza del francese, e di una seconda lingua tra inglese/spagnolo/portoghese
  • Ottime conoscenze informatiche (office, excel, internet, software contabili e applicativi per la gestione di progetto).
  • Disponibilità e capacità a lavorare in team e predisposizione ai rapporti interpersonali
  • Sono richieste precisione, affidabilità, autonomia e flessibilità
  • È richiesta la disponibilità a frequenti spostamenti all’estero nei paesi di intervento per trasferte e missioni

Contatti:

Si prega di inviare la propria candidatura, entro il 20/02/2023, includendo:

  • CV aggiornato;
  • Lettera motivazionale di presentazione;
  • Indicazione di almeno 2 referenze con email e telefono,

Segnalando nell’oggetto “REF_AMM_23” al Settore risorse umane di ACRA e-mail: selezione@acra.it


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *