La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

ACRA – Referente area Programmi Internazionali – Italia

Fondazione ACRA sta selezionando un/a Referente area Programmi Internazionali da inserire nella sua operatività in Italia . Durata 12 mesi. Scadenza candidature 03/02/2023

ACRA, ONG laica e indipendente con sede a Milano, ha aperto una selezione interna ed esterna per la figura di Referente area Programmi Internazionali, per la sede di Milano. ACRA lavora a fianco delle popolazioni locali in Africa, Asia e America Latina e realizza progetti di cooperazione internazionale con l’obiettivo di tutelare i diritti fondamentali e sostenere una crescita inclusiva e sostenibile. In Italia e Europa promuove attività educative nelle scuole, progetti di integrazione, modelli agricoli sostenibili, per una cittadinanza più attiva e consapevole.  

Ruolo: Referente area Programmi Internazionali

Sede di lavoro: Milano

Data di inizio: Marzo 2023

Contratto: Contratto a tempo determinato, 1 anno rinnovabile

Disponibilità: full-time

Stipendio: in funzione dell’esperienza

Persona di riferimento: Direttore

Compiti principali e responsabilità del candidato/a:

Il Referente dell’area Programmi Internazionali agisce come Focal Point dell’area, supervisionando la fasi di elaborazione strategica programmatica, pianificazione e progettazione, gestione e monitoraggio dei programmi di cooperazione internazionale che ACRA implementa nei Paesi di intervento. A lui/lei riferiscono i Desk Gestionali e il Referente progettazione e sviluppo area Sahel, basato sul terreno.

Il Referente dell’area Programmi Internazionali potrebbe svolgere anche funzioni di Desk gestionale per qualche paese, nel qual caso sarà  responsabile del coordinamento e dello sviluppo degli interventi nell’area geografica di competenza, in linea con la strategia dell’Organizzazione. Supervisionerà tutte le attività dei programmi di sua competenza, garantendo il rispetto delle procedure dei donatori e contribuendo alla ricerca dei co-finanziamenti necessari, in collaborazione con i Desk Amministrativi.

Le principali responsabilità prevedono:

  1. Definizione strategie e linee guida
  • Definizione, implementazione e valutazione di strategie dell’area programmi estero, in linea con la strategia ACRA e in raccordo con i Desk e la Direzione
  • Sviluppo di policies tematiche e facilitazione dello scambio interno di best practices progettuali

 

  1. Supervisione dell’area Programmi Internazionali
  • Pianificazione di tutte le attività programmatiche dell’area programmi internazionali
  • Supporto tecnico ai Desk gestionali nella risoluzione di problematiche complesse inerenti i programmi internazionali
  • Identificazione di nuove opportunità progettuali e identificazione/valutazione nuovi partner (istituzionali, pubblici e/o privati) con cui avviare nuove collaborazioni.
    • Supporto alle risorse coinvolte nel processo nelle attività di scrittura e presentazione del progetto
    • Identificazione delle possibilità di cofinanziamento del progetto, coinvolgendo anche il settore Fundraising
  • Referente per l’area nel raccordo con gli altri dipartimenti dell’organizzazione
  1. Desk Gestionale – Gestione ordinaria sedi estere
  • Ricezione del rapporto di coordinamento e dei rapporti mensili di progetto e invio di un riscontro al coordinatore paese ed ai capi progetto relativamente ai rapporti mensili di progetto
  • Ricezione e revisione del budget annuale di coordinamento, garantendo massima copertura dei costi. Verifica semestrale dell’avanzamento della spesa e della copertura di coordinamento
  1. Gestione delle risorse umane
  • In coordinamento con l’Area Risorse Umane, fornisce puntuali indicazioni per la selezione, gestione, valutazione e formazione dello staff espatriato.
  • Gestione dei Coordinatori Paese e dello staff che opera nell’area geografica di competenza
  • Gestione del team Programmi Internazionali, ossia dei Desk e del Referente Sviluppo e Progettazione Area Sahel, nella pianificazione delle attività e priorità e nel monitoraggio e supporto costante alla funzione
  1. Procedure di acquisto
  • Supervisione della gestione dei beni di progetto e di coordinamento da parte del Capo progetto e del Coordinatore paese. Verifica e approvazione del Procurement Plan
  1. In accordo con la Direzione, organizzazione di missioni di monitoraggio nelle aree di competenza e/o in nuove aree per effettuare studi di fattibilità

Qualifiche e competenze richieste:

  • Laurea o titolo superiore in Economia, Scienze Politiche, o materie equivalenti, con successiva specializzazione nel settore della Cooperazione Internazionale
  • Minimo 5-7 anni di esperienza nel coordinamento di programmi umanitari o di sviluppo nella cooperazione internazionale o nella gestione di programmi complessi nel terzo settore
  • Conoscenza di regole e procedure dei principali donatori istituzionali
  • Competenze nella scrittura di proposte progettuali, nell’elaborazione e gestione di budget di progetto, nella scrittura di report (secondo le regole e procedure dei donatori)
  • Comprovata esperienza nella gestione delle risorse umane e di team di lavoro
  • Proattività nell’identificazione di nuovi potenziali donatori
  • Capacità di coordinamento e gestione di altri partner di progetto
  • Ottime capacità nella gestione delle relazioni con enti pubblici e/o privati
  • Ottime capacità di analisi e problem solving
  • Leadership, organizzazione e capacità relazionali.
  • Capacità di lavorare in team, collaborando proattivamente con tutti gli interlocutori e attori interni ed esterni
  • Ottima conoscenza della lingua francese (livello C1), e di un’altra lingua tra inglese/portoghese/spagnolo  
  • Buona conoscenza del pacchetto Office (word, excel, power point, outlook)
  • È richiesta la disponibilità a regolari spostamenti all’estero nei paesi di intervento per brevi missioni

Contatti:

Si prega di inviare la propria candidatura, entro il 03/02/2023, includendo:

  • CV aggiornato;
  • Lettera motivazionale di presentazione;
  • Indicazione di almeno 2 referenze con email e telefono,

Segnalando nell’oggetto “REF_PROG_23” al Settore risorse umane di ACRA e-mail: selezione@acra.it


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *