Ricerca per parola chiave: agenzia-cooperazione

Aziende cercasi. In arrivo il primo bando AICS per il settore privato profit

Lo scorso 20 febbraio il Comitato Congiunto ha approvato una delibera riguardante la prima iniziativa dell’Agenzia a favore del settore privato profit nella cooperazione allo sviluppo. Si tratta di un bando con dotazione di 5 milioni di euro per supportare idee innovative per lo sviluppo: imprese sociali e business inclusivo a servizio della cooperazione. Il bando, in uscita nei prossimi mesi, è destinato al settore privato italiano sociale e for profit e prevede il co-finanziamento di azioni di cooperazione da svolgere nei paesi partner. Secondo quanto precedentemente indicato dai funzionari dell’AICS l’iniziativa conterrebbe tre tipologie di progettualità finanziabili: i cosidetti seed capital (primi fondi cui un imprenditore accede per lanciare una nuova attività ), le start up (una nuova impresa nelle forme di organizzazione temporanea o una società di capitali in cerca di un business model ripetibile e scalabile) e lo scaling up (sviluppo su scala più ampia di attività imprenditoriali già sperimentate con successo).… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Tornano i progetti “affidati”, ecco le nuove regole approvate dall’AICS

Sono passati ormai diversi anni da quando la DGCS aveva interrotto l’esperienza dei così detti “progetti affidati”, quelli implementati da un ente esecutore per conto della Cooperazione Italiana. L’affidamento di iniziative di cooperazione allo sviluppo a soggetti terzi è poi ricomparso nella legge 125 ed ora l’AICS ne ha stabilito le condizioni e le modalità d’attuazione. Il Comitato Congiunto della settimana scorsa ha infatti approvato un documento che disciplina le procedure comparative pubbliche per l’affidamento di iniziative di cooperazione allo sviluppo formulate dall’AICS alle Organizzazioni della società civile e ad altri soggetti senza finalità di lucro iscritti all’Elenco, ai sensi dell’art. 26, comma 4, della Legge e dell’art. 19 dello Statuto, in linea con la normativa vigente e con i principi stabiliti dall’Unione europea per i GRANT nell’ambito della PRAG.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Scegliere tra SI e NO, ma non quelli del referendum

Un secondo tema che diversi lettori ci hanno sottoposto a seguito della valutazione dei progetti dei recenti bandi dell’AICS riguarda il funzionamento delle griglie di valutazione, quello strumento che viene utilizzato dai valutatori della commissione nominata per assegnare il punteggio. Questi primi due bandi dell’Agenzia, quello per i progetti all’estero e per le iniziative di Educazione alla Cittadinanza Globale, contengono infatti uno specifico allegato che mostra le griglie di valutazione e quindi i punteggi massimi e minimi che possono essere assegnati alle diverse componenti delle proposte progettuali. Si tratta sicuramente di un passo in avanti in continuità con il recente passato quando a partire dal 2013 la DGCS del MAECI ha iniziato ad assegnare le risorse alla società civile attraverso bandi pubblici. Le griglie di valutazione sono sicuramente una garanzia di trasparenza oltre che un utile strumento di lavoro per chi si occupa di progettazione, in quanto possono rilevare i punti di debolezza di ogni proposta presentata. Le griglie infatti possono essere richieste facilmente all’Agenzia che è tenuta a renderle disponibili.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Quelle valorizzazioni che non valorizzano, anzi escludono

Qualche giorno dopo la chiusura delle procedure relative al primo bando dell’Agenzia italiana per la Cooperazione, possiamo tornare serenamente a parlare di questa prima esperienza dell’AICS nel ruolo (difficile) di ente erogatore di risorse pubbliche destinate alla cooperazione allo sviluppo. E’ utile in questa fase fare il bilancio di quello che ha funzionato e quello che invece deve necessariamente essere rivisto. Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto tante comunicazioni da diversi operatori e organizzazioni che ci sottopongono problemi e criticità di questo bando, dopo averle vissute in prima persona. Abbiamo deciso di affrontarle una per volta in modo da poter entrare nel merito di specifiche questioni. … Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Pubblicata la graduatoria del bando AICS, sono 56 i progetti co-finanziati

Dopo la controversa eliminazione di 17 proposte progettuali a seguito delle verifiche amministrative, arriva la graduatoria finale del primo bando dell’AICS per il finanziamento delle iniziative delle Organizzazioni della Società Civile e dei soggetti senza finalità di lucro per progetti di cooperazione all’estero. Sono 56 i progetti ammessi al co-finanziamento dei 69 valutati nel merito dalla commissione valutatrice che si aggiudicano i 22,5 milioni di euro della dotazione finanziari a del bando. Il bando aperto lo scorso mese di maggio ha visto 212 proposte sottoposte nella prima fase di concept note. 89 proposte progettuali sono poi state ammesse alla seconda fase di presentazione delle proposte complete.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VISUALIZZA SOLO ESITI DI BANDO, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

L’Italia al 17° posto nella classifica dei donatori per le emergenze umanitarie

Nonostante nel 2015 si sia raggiunta la cifra record di aiuti umanitari di 28 miliardi di dollari (+12% rispetto al 2014), gli sforzi della comunità internazionale non sono sufficienti a coprire l’enormità dei bisogni delle popolazioni colpite da conflitti e catastrofi naturali, che restano per oltre il 45% senza risposta. E’ questo il dato più generale che emerge dal rapporto “Il valore dell’aiuto” che verrà presentato domani a Roma dal network Agire. L’Italia si posiziona al 17° posto nella classifica dei donatori globali con 406 milioni di dollari complessivi stanziati nel 2015, in aumento del 14% rispetto all’anno precedente.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Aumento dei fondi per la cooperazione a rischio. Duro attacco del VM Giro ai burocrati del MAECI

Non usa mezzi termini il Vice Ministro per la Cooperazione Mario Giro, bollando come “grave e vigliacca” la messa in mora di alcuni capitoli di bilancio del MAECI che comporterebbe una perdita secca di 36 milioni di euro destinati alla cooperazione. “Invece di mettere in mora altri capitoli di bilancio dello stesso MAECI, si bloccano i fondi della Cooperazione allo sviluppo, cioè del mondo povero. Proprio mentre il Presidente Mattarella esaltava l’impegno e l’utilità della Cooperazione ci si sarebbe aspettato più coraggio e meno vigliaccheria scegliendo di mettere in mora altri capitoli”, così commenta duramente Mario Giro con un post su Facebook.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), News

Le verifiche amministrative fanno strage di progetti al bando AICS

Prima ancora della valutazione di merito della seconda fase del bando AICS per progetti di cooperazione, sono state fatali le verifiche amministrative effettuate dell’Agenzia. E’ così che il 20% delle proposte progettuali presentate a settembre scorso sono state eliminate dal procedimento e non saranno neanche valutate nel merito dalla Commissione di valutazione. Sono infatti solo 69 le proposte che hanno passato indenni le verifiche amministrative su le 86 pervenute. Vista la dotazione del bando di 22,5 milioni, i progetti che verranno valutati dalla Commissione hanno ormai una probabilità su due di essere finanziati.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in - VISUALIZZA SOLO ESITI DI BANDO, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Il 17% dell’aiuto europeo è “Fake”

L’Unione Europea per l’ennesima volta ha fallito l’obiettivo dello 0,7% del reddito nazionale lordo in aiuti allo sviluppo. E’ il primo risultato del rapporto Aidwatch 2016 intitolato “This is not enough” e presentato ieri dalla federazione europea delle ONG Concord. Lo studio rivela che solo cinque paesi hanno raggiunto i loro obiettivi per il 2015: Danimarca, Lussemburgo, Paesi Bassi, Svezia e Regno Unito. Questo significa che c’è ancora un ‘debito’ da parte dei paesi UE di circa 37 miliardi di euro nel 2015 tra ciò che era stato promesso e quello che è stato davvero speso.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in News

Tra una settimana la scadenza del bando AICS per progetti di cooperazione

Manca poco meno di una settimana alla scadenza per la consegna delle proposte progettuali complete del primo bando dell’Agenzia italiana per la Cooperazione. La data ultima è fissata per le ore 12.00 di sabato 17 settembre. La prima fase della valutazione si era conclusa lo scorso 29 luglio con la selezione di 89 concept note approvate su 212 presentate dalle Organizzazioni della Società Civile e dei soggetti senza finalità di lucro. Due giorni fa l’AICS ha comunicato alcuni ulteriori chiarimenti rispetto alle FAQ iniziali pubblicate a giugno scorso. Si tratta della risposta ad alcune domande che diversi enti hanno sottoposto nelle ultime settimane. Ecco di seguito le ultime precisazione e le raccomandazioni per una corretta presentazione dei progetti.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in 09/2016, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

Dall’AICS due milioni per l’Educazione alla Cittadinanza Globale

Era stato anticipato dalla direttrice Frigenti in occasione della giornata di presentazione del bando sui progetti nei paesi partner, si tratta del nuovo bando dell’Agenzia per sostenere attività di Educazione alla Cittadinanza Globale. Va quindi in pensione il termine “Info/eas” con la quale erano denominati i progetti di sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo in epoca DGCS. Lo stanziamento totale è di 2 milioni di euro per co-finanziare progetti da 150 a 500.000 euro. Il bando prevede due fasi di selezione (Concept note e successivamente proposta completa). Ogni organizzazione potrà partecipare a una sola progettazione in qualità di capofila e una in qualità di partner. Scadenza per la presentazione dei concept note è fissata 21 giorni dopo la pubblicazione in gazzetta ufficiale (pubblicazione attesa a breve).… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 07/2016, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi

212 Concept Note per il primo bando AICS

Non è un record ma quasi, quello di partecipazione al primo bando dell’Agenzia per la cooperazione allo sviluppo, lo strumento con cui l’AICS mette a disposizione delle organizzazioni della società civile 22,5 milioni di euro per progetti di cooperazione. In totale 212 concept note sono pervenute entro la scadenza dello scorso 13 giugno presentati da 136 organizzazioni. Di seguito i paesi che vedono il maggior numero di proposte progettuali presentate: Kenya 18, Etiopia 17, Mozambico 16, Albania 14, Senegal e Tunisia 13 e Burkina Faso 12 proposte.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi, DGCS-MAECI

191 ONG iscritte all’elenco della legge 125

L’Agenzia per la Cooperazione AICS ha pubblicato un primo elenco delle Organizzazioni della Società Civile ed altri soggetti senza finalità di lucro che risultano idonee ai sensi dell’art. 26, commi 2 e 3 della Legge 125/2014 e dell’art.17 del D.M. 113/2015. Si tratta per ora delle sole ONG che alla data del 31 dicembre 2015 risultavano già idonee ex Legge 49/87 e che hanno presentato domanda secondo le modalità e i termini previsti dalle Linee Guida approvate dal Comitato Congiunto il 29 gennaio 2016. Si tratta di 191 organizzazioni rispetto alle 232 che risultavano nell’elenco delle ONG idonee ex Legge 49/87.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), DGCS-MAECI, News

Bando AICS in arrivo con nuovi paesi prioritari

Si avvicina la data di approvazione e pubblicazione del primo e atteso bando dell’Agenzia italiana per la cooperazione, meccanismo che co-finanzierà progetti di cooperazione proposti dalle organizzazioni del settore privato non profit. Rispetto alle prime informazioni circolate, che abbiamo pubblicato in questo post, filtrano diverse conferme e alcune novità. Quella più rilevante è sicuramente l’allargamento dell’elenco dei paesi prioritari fortemente voluto dal VM Mario Giro. Sembra confermato l’inserimento di Bosnia Herzegovina, Giordania, Uganda, Tanzania, Guinea Conakry, Mali e Repubblica Centroafricana. Il bando potrebbe essere pubblicato il 10 maggio e avere scadenza prima della fine del mese.Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 05/2016, Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi, DGCS-MAECI

Bando AICS, servono idee per costruirlo insieme

E’ questa l’esortazione che la direttrice dell’AICS Laura Frigenti ha rivolto ieri alle ONG durante un incontro organizzato da AOI sulle sfide della cooperazione nel quadro della nuova agenda di sviluppo. Prima di lei anche il neo VM Mario Giro aveva affrontato a tutto campo le diverse sfide che la Cooperazione dell’Italia vede davanti a se, da un lato per il contesto internazionale complesso e mutevole e dall’altra per effetto della nuova legge 125 che regolamenta il settore e lo dota di una Agenzia, ora in fase di start up. Il ministro chiama la società civile all’azione per dimostrare che i corpi intermedi del nostro paese esistono e sono interlocutori attivi e assicura spazi e modalità adeguate per un dialogo con le istituzioni. Approccio collaborativo anche da parte della Dott.ssa Frigenti che da poco più di due mesi dirige la nascente Agenzia dalla quale gli interlocutori del settore attendono strumenti e linee d’azione per mettere in pratica le potenzialità della nuova legge. Uno degli strumenti che può più velocemente concretizzare lo spirito di sistema paese della cooperazione è sicuramente quello dei bandi e delle modalità con le quali l’AICS potrà erogare risorse ai diversi attori eleggibili.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Agenzia Cooperazione (AICS), Bandi