Ricerca per parola chiave: finanziamenti-europei

Strumenti finanziari EU 2014-2020, aperta la consultazione per la valutazione di medio termine

La Commissione Europea ha avviato una consultazione pubblica sugli strumenti finanziari esterni dell’Unione europea. Il 2017, in quanto anno centrale del settennato 2014-2020, sarà l’anno del bilancio di medio termine, un esercizio di valutazione intermedia che consente eventuali aggiustamenti della programmazione pluriennale europea. Tra gli strumenti di particolare interesse per le ONG spiccano i programmi DCI, EDF, EIDHR, ENI e IPA. Il termine per rispondere alla consultazione è fissato per il 3 maggio 2017.Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in EuropeAid, News

Donne ed energia sostenibile, a fine aprile la scadenza del bando UE

Nel quadro del programma GPGC (Beni pubblici e sfide globali) la Commissione europea ha pubblicato il bando “Women and sustainable energy” per azioni volte a promuovere l’imprenditoria e l’empowerment economico femminile nel settore dell’energia sostenibile. Il bando vuole anche contribuire alla parità di genere, all’eliminazione della povertà e alla creazione di occupazione sfruttando il potenziale dell’energia sostenibile. Le azioni devono realizzarsi in diversi paesi partner dell’Africa subsahariana (obbligatoriamente) ed eventualmente in altre regioni del mondo (Nord Africa, Asia, Caraibi, Pacifico, Centro o Sud America). Il contributo UE sarà compreso tra 4 e 8 milioni di euro per progetto. Scadenza per la presentazione di concept note 25 aprile 2017Leggi altro

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in 04/2017, Bandi, EuropeAid

Da EuropeAid 21 milioni per l’educazione in contesti di crisi

EuropeAid ha recentemente pubblicato il bando “Building Resilience: Education Opportunities in Fragile and Crisis Affected Environments” che vuole finanziare azioni volte a migliorare l’accesso a un’istruzione di base (istruzione pre-scolastica, primaria e secondaria inferiore) di qualità da parte dei bambini che vivono in ambienti fragili e colpiti da crisi. Il bando si inserisce nel quadro del programma DCI II-Beni pubblici e sfide globali – settore Sviluppo umano. I paesi eleggibili sono Sudan, Sud Sudan, Yemen, Eritrea, Etiopia, Kenya, Somalia, Uganda, Gibuti, Iraq, Afghanistan, Myanmar, Camerun, Burundi, Repubblica centrafricana, Chad, Repubblica democratica del Congo, Ruanda, Mali, Tanzania, Niger, Nigeria e Colombia. Scadenza per i concept note 6 aprile 2017Leggi altro

Taggato con:
Pubblicato in 04/2017, Bandi, EuropeAid

Delegazioni EU e società civile: ecco i risultati dell’indagine 2017

Le delegazioni dell’Unione Europa sono le rappresentanze diplomatiche ufficiali nei confronti delle autorità locali e della popolazione dei paesi che le ospitano. Negli ultimi anni, a seguito del rafforzamento del decentramento europeo, il loro ruolo è crescente soprattutto per quanto concerne le politiche di cooperazione. La confederazione europea delle ONG Concord ha monitorato in maniera costante negli ultimi 10 anni il rapporto tra le delegazioni dell’UE e le organizzazioni della società civile operanti in tutto il mondo attraverso la pubblicazione di un rapporto biennale. L’edizione 2017 è stata presentata oggi a Bruxelles e racchiude i feedback di quasi 400 operatori di ONG operanti in Europa e nei paesi partner fatti pervenire attraverso un survey online che vi avevamo presentato nel settembre dell’anno scorso.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in EuropeAid, News

Aggiornamento bandi EuropeAid (Febbraio 2017)

Torna l’aggiornamento sui bandi paese aperti presso EuropeAid suddivisi per programma. Si tratta in particolare di bandi aperti del programma dedicato alle Organizzazioni della società civile e alle Autorità locali e del programma European Instrument for Democracy and Human Rights (EIDHR). Vediamo nel dettaglio quali sono i bandi aperti alla data odierna.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Bandi, EuropeAid

Dalla UE 15 milioni per sviluppare l’economia verde in sette paesi dell’Africa

Il programma SWITCH Africa Green è stato lanciato già dal 2014 con l’obiettivo globale di sostenere la trasformazione verso un’economia verde inclusiva che generi crescita, posti di lavoro e riduca la povertà in Africa. Si tratta di un Flagship initiative, quei programmi che la UE ha voluto mettere in campo su temi specifici coinvolgendo un ampio gruppo di attori tra cui le organizzazioni internazionali, singoli stati membri e il settore privato profit. SWITCH Africa Green infatti vede il coinvolgimento di UNEP, UNDP, UNOPS, Unione Africana e Banca Africana per lo sviluppo AfDB. Il suo obiettivo specifico è l’adozione di pratiche di consumo e produzione sostenibili in 7 paesi africani: Burkina Faso, Etiopia, Ghana, Kenya, Mauritius, Sud Africa e Uganda. Il programma è composto da diversi strumenti specifici volti a supportare i settori chiave individuati: agricoltura, turismo, rifiuti e settore manifatturiero. Il bando pubblicato dalla UE alcuni giorni fa si riferisce in particolare a questi ambiti mettendo a disposizione un budget di 15,5 milioni. La scadenza per la presentazione dei concept note è fissata per il 31 marzo 2017.Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 03/2017, Bandi, EuropeAid

Aperto un bando per costituire i Corpi Europei di Solidarietà

Il Programma Europeo per l’Occupazione e l’Innovazione Sociale – EaSI ha aperto un bando per sostenere il lancio dei Corpi Europei di Solidarietà, l’iniziativa inaugurata lo scorso dicembre per aumentare le opportunità d’impiego e volontariato nell’UE in ambito sociale e in situazioni di disagio e di emergenza per i giovani tra i 18 e i 30 anni. Il budget fissato per la call è di oltre 8 milioni di euro, ma potrà essere aumentato a 14 milioni. La scadenza del bando è fissata per il prossimo 17 marzo 2017.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in 03/2017, Bandi, EuropeAid

Bando Daphne per sostenere le vittime della violenza di genere

All’interno del Programma Diritti, uguaglianza e cittadinanza, la UE sostiene progetti per contrastare la violenza di genere definita come violenza diretta contro una persona a causa del genere (compresa l’identità di genere) o come la violenza che colpisce persone di un determinato sesso in maniera sproporzionata. Potranno essere finanziate azioni di rafforzamento delle capacità e formazione, programmi di sostegno rivolti, in particolare, ad alcune delle vittime più vulnerabili della violenza di genere, attività di apprendimento reciproco, scambio di buone pratiche e attività di sensibilizzazione. Dotazione 4 milioni di euro. Scadenza 8 Marzo 2017Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in 03/2017, Bandi, EuropeAid

Dal Fondo asilo, migrazione e integrazione 17 milioni per progetti per l’integrazione dei migranti

Nell’ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione è stato appena pubblicato il bando 2016 per progetti transnazionali per l’integrazione dei migranti. Il bando mette a disposizione oltre 17 milioni di euro da destinare a progetti che affrontano le due seguenti priorità: promuovere la partecipazione attiva dei migranti nelle società di accoglienza e sostenere attività preparatorie all’arrivo e all’accoglienza di migranti ricollocati o reinsediati. I progetti da finanziare devono essere realizzati da una partnership composta da almeno 3 organismi provenienti almeno 2 diversi Paesi UE (esclusa la Danimarca), che siano enti pubblici, enti privati non profit, organizzazioni internazionali così come specificate nel bando. Il cofinanziamento UE potrà coprire fino al 90% dei costi totali ammissibili dei progetti e sarà compreso tra € 450.000 e € 750.000. Scadenza 28 febbraio 2017.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in 02/2017, Bandi, EuropeAid

Bando per azioni di informazione sulla Politica Agricola della UE

La DG Agricoltura e sviluppo rurale mette a disposizione 3,5 milioni per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito all’importanza del sostegno dell’UE all’agricoltura e allo sviluppo rurale attraverso la PAC e collaborare con gli stakeholder (soprattutto gli agricoltori e gli altri soggetti attivi nelle zone rurali) perché possano comunicare meglio la PAC alle loro circoscrizioni e al pubblico in generale. E’ aperto infatti un invito a presentare proposte dal titolo «Sostegno a favore di azioni di informazione riguardanti la politica agricola comune (PAC)» per il 2017. Il contributo per progetto non può superare complessivamente i 500.000 euro e non saranno prese in considerazione richieste inferiori a 70.000 euro. Scadenza 15 dicembre 2016Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in 12/2016, Bandi, EuropeAid

Erasmus+, ecco la call per il 2017

Al via il bando per il terzo anno di vita del nuovo programma Erasmus+. La Commissione Europea ha pubblicato la nuova call del Programma che comprende la Guida 2017 e le indicazioni sui fondi a disposizione per i diversi settori. In attesa della versione in italiano della Guida, in corso di realizzazione, e dei formulari di candidatura, è possibile vedere nello specifico la programmazione delle scadenze delle diverse “Azioni Chiave” del programma. Per quanto riguarda il settore Gioventù, nel 2017 avremo le seguenti tre scadenze: 2 febbraio, 26 aprile e 4 ottobre 2017.… Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Bandi

Il 17% dell’aiuto europeo è “Fake”

L’Unione Europea per l’ennesima volta ha fallito l’obiettivo dello 0,7% del reddito nazionale lordo in aiuti allo sviluppo. E’ il primo risultato del rapporto Aidwatch 2016 intitolato “This is not enough” e presentato ieri dalla federazione europea delle ONG Concord. Lo studio rivela che solo cinque paesi hanno raggiunto i loro obiettivi per il 2015: Danimarca, Lussemburgo, Paesi Bassi, Svezia e Regno Unito. Questo significa che c’è ancora un ‘debito’ da parte dei paesi UE di circa 37 miliardi di euro nel 2015 tra ciò che era stato promesso e quello che è stato davvero speso.… Leggi altro

Taggato con: , , ,
Pubblicato in News

Da Concord una guida sulle novità in tema di progettazione europea

Alcune settimane fa CONCORD Europe ha presentato una nuova guida dedicata alla scrittura di proposte di finanziamento presso EuropeAid (DEVCO). La guida dal titolo “GUIDANCE NOTE ON APPLICATION FORMS” fornisce suggerimenti e chiarimenti sui recenti cambiamenti nelle procedure legate alle call for proposal europee, al PRAG 2015 e al sistema di presentazione on-line utilizzato per tutti i nuovi inviti a presentare proposte (Prospect). Dal 2012 ad oggi il Practical Guide (PRAG) di EuropeAid è stato infatti aggiornato con cadenza quasi annuale.… Leggi altro

Taggato con: , ,
Pubblicato in News

Migrazioni e crisi dei valori europei, Horizon 2020 finanzia programmi di ricerca per trovare soluzioni innovative

Le reazioni e le risposte ai maggiori flussi di migranti, inclusi i rifugiati che arrivano in Europa, in combinazione con la crisi economica degli ultimi anni, hanno messo i valori fondamentali e l’ideale di un’Europa “unita nella diversità” sotto pressione. La migrazione verso l’Europa innesca preoccupazioni per il suo impatto socio-economico e solleva dibattiti su quello che sono i valori fondamentali europei, su ciò che li sfida e sul fatto che esistono o dovrebbero esistere valori fondamentali. I recenti sviluppi hanno portato a crescenti tensioni politiche e sociali tra nazionalismo e europeizzazione. Le organizzazioni della società civile in tutta Europa si è mobilitata per assistere i migranti, in particolare i rifugiati, per l’inserimento e l’integrazione nelle società europee. In questo contesto, emerge con urgenza la necessità di avere maggiori conoscenze su quelli che sono considerati valori fondamentali di tutta l’Europa, su quali siano i valori condivisi e/o contestati, su come questi valori fondamentali possano essere trasmessi in una società moderna. Scadenza 2 gennaio 2017Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in Bandi, EuropeAid

Un bando per sviluppare le capacità imprenditoriali dei giovani migranti

La Direzione Generale per lo sviluppo economico dell’UE ha recentemente lanciato un bando per finanziare la creazione, il miglioramento e la divulgazione di meccanismi di sostegno per imprenditori migranti. Partendo dall’identificazione dei potenziali imprenditori fra i migranti e dalla sensibilizzazione in tema di imprenditorialità all’interno delle comunità migranti, saranno finanziate attività per aiutare i migranti a mettersi in proprio e a costruire imprese di successo. Attraverso questo bando possono essere cofinanziate attività quali: corsi di formazione (sull’imprenditorialità, sul business planning, sugli aspetti legali della creazione di un’impresa, sull’assunzione di personale), meccanismi di mentoring per imprenditori migranti e potenziali imprenditori. Il sostegno può anche essere destinato alla traduzione dei materiali di formazione nelle lingue native dei migranti coinvolti. Scadenza 30 novembre 2016Leggi altro

Taggato con: ,
Pubblicato in 11/2016, Bandi, EuropeAid