La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Medio Oriente e Mediterraneo, riparte la piattaforma ONG

Ripartono i lavori della Piattaforma ONG italiane Medio Oriente e Mediterraneo in un periodo particolarmente delicato per questo contesto geografico, il conflitto in Siria, il post primavera araba e gli ultimi tumulti delle comunità musulmane sulla libertà d’informazione. Un area di priorità strategica del nostro governo e dalla cooperazione italiana. Ne è convinta anche Martà Dassù, Sottosegretario agli Esteri, che individua in questo ambito il futuro degli sforzi italiani in politica estera e di cooperazione. Si riparte con un evento organizzato a Milano per il prossimo 27 settembre, parte integrante delle iniziative a latere del Forum Cooperazione. L’Italia nel Mediterraneo e in Medio Oriente: Cooperazione internazionale  e Società Civile per la Democrazia e la Pace, questo il titolo dell’evento.
Valorizzare lo strumento della cooperazione internazionale allo sviluppo dell’Italia come contributo ai processi di pacificazione, tutela dei diritti e promozione della democrazia nei paesi del Mediterraneo e in Medio Oriente, rafforzando le partnership con i paesi del Mediterraneo per supportarne lo sviluppo economico e i diritti sociali.
L’incontro introdotto da Silvia Stilli, Portavoce Piattaforma ONG italiane Medio Oriente e Mediterraneo nonché vice presidente della AOI, vedrà la partecipazione tra gli altri di Mario Giro del Ministero della Cooperazione, Emilia Gatto della DGCS, Gianni Vaggi dell’Università di Pavia e di Rossana Preus della Regione E.Romagna.

L’incontro si terrà presso Centro Congressi Cariplo – via Romagnosi 8 – MILANO
27 settembre 2012 (14,30 – 17,30)
Registrati all’evento
Scarica il programma


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *