La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Progetti promossi dalle ONG, la DGCS accelera sul bando 2015

Potrebbe essere approvato e pubblicato già il prossimo 7 ottobre il bando del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per il sostegno a progetti promossi dalle ONG. Un’accelerazione inattesa quella della DGCS che precede la risoluzione dei problemi lasciati aperti dal bando 2014. Ad oggi nessuna informazione è stata diffusa dal ministero sul come si intenda chiudere le numerose pendenze aperte per evitare ricorsi e impugnazioni da parte delle organizzazioni proponenti. Quello che potrebbe uscire già a ottobre sarà (menomale) il terzo e ultimo bando targato DGCS, poi dal 2015 la palla passerà alla nascitura Agenzia con regole e procedure tutte da scrivere.

 

Calano ancora le risorse disponibili, si parla di circa 10 milioni di euro per finanziare prime annualità di nuovi progetti. Il bando dovrebbe essere diviso in 4 lotti. I primi tre su base geografica vedrebbero le seguenti aree individuate: Africa sub-sahariana (45% del budget), Mediterraneo e Medio Oriente (25%) e Asia limitatamente ad Afghanistan e Pakistan (5%). Il quarto lotto riguarderebbe i progetti presentati in altri settori e/o altre aree geografiche e i progetti non ammessi a finanziamento nell’ambito dei lotti precedenti.

 

Un canale di dialogo è aperto con le rappresentanze delle ONG che chiedono tempo per apportare migliorie al testo circolato in bozza e chiarimenti per evitare nuovi problemi e contestazioni in fase di valutazione delle proposte.

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *