La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Africa Australe, al via la seconda fase dell’emergenza siccità

L’Aics ha pubblicato oggi la seconda fase dell’iniziativa di emergenza per la mitigazione degli effetti della siccità causata dal Niño nei Paesi dell’Africa australe (AID 10746 – II fase). Il bando riguarda di nuovo Mozambico, Malawi, Zimbabwe e Swaziland per attività da realizzarsi con il concorso di ONG. Con la seconda fase dell’iniziativa si intende porre le basi per un intervento più strutturale volto ad aumentare il livello di resilienza delle aree colpite da questa emergenza, le cui cause possono essere individuate nel ricorrente fenomeno del Niño ma i cui effetti sono amplificati dai cambiamenti climatici in atto. Anche questa call sarà gestita dalla sede dell’AICS di Maputo, che in accordo con la DGCS, effettuerà il procedimento di selezione di proposte progettuali presentate da ONG idonee operanti nei 4 paesi per un importo complessivo di 1.880.000 euro. Scadenza 16 giugno 2016

 

La presente Call for Proposals riguarda la seconda componente dell’Iniziativa (agricoltura e sicurezza alimentare – acqua, ambiente, territorio, gestione risorse naturali, cambiamenti climatici, resilienza) di importo pari a 1.880.000 Euro.
I progetti avranno durata massima di 9 mesi e il tetto massimo previsto per il finanziamento della Cooperazione Italiana è di 500.000 euro a progetto.
Ciascun Organismo proponente potrà presentare fino ad un massimo di 2 progetti (3 se uno o più di questi sono in consorzio con altre ONG), a condizione che si tratti di progetti relativi ad azioni differenti.

 

Le proposte di progetto, (redatte secondo il modello Allegato C1) in formato PDF dovranno essere presentate dagli organismi proponenti alla sede di Maputo dell’Agenzia entro le ore 16.00 (ora mozambicana) del 16 giugno 2016 a mezzo posta elettronica
certificata (PEC).

 

Modulistica e guidelines

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *