La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Elenco delle OSC: entro ottobre nuovi criteri per le Organizzazioni della Società Civile

Dal primo gennaio dell’anno scorso la legge 125 ha sostituito l’idoneità delle ONG con l’istituzione dell’elenco delle Organizzazioni della Società Civile ed altri soggetti senza finalità di lucro che risultino idonee ai sensi dell’art. 26. L’elenco, costituito presso l’Agenzia, è stato in prima battuta formato dalle ONG idonee al 31 dicembre 2015 che ne hanno fatto espressamente richiesta. Si trattava di 191 organizzazioni delle 232 ONG idonee gestite in precedenza dalla DGCS del MAECI. Nel febbraio 2016 l’Agenzia ha provveduto a pubblicare i criteri di iscrizione all’elenco per le organizzazioni che non fossero precedentemente riconosciute come ONG idonee. Ad oggi, secondo quei criteri, sono solo 18 le nuove organizzazioni iscritte all’elenco, per un totale di 209.

 

I numeri così bassi di nuovi ingressi confermano la tesi e le riserve espresse da larga parte delle organizzazioni già all’indomani del varo dei criteri di iscrizione. Un meccanismo che fin dall’inizio è sembrato un po’ in contraddizione con lo spirito generale della legge 125 che all’art 23 “riconosce e promuove il sistema della Cooperazione Italiana allo Sviluppo …. sulla base del principio di sussidiarietà”.  Criteri decisamente troppo restrittivi quelli fissati l’anno scorso, viziati dall’equivoco di fondo che l’iscrizione all’elenco significasse automaticamente l’eleggibilità per la partecipazione ai bandi e la concessione di contributi.

 

Ora, oltre un anno dopo, sembrano maturi i tempi perché quel meccanismo frettolosamente messo in campo possa essere rivisto anche alla luce di una serie di proposte messe in campo dal Forum del Terzo Settore.
Il VM Mario Giro ha annunciato alcuni giorni fa di aver avviato nell’ultima riunione del Comitato Congiunto la riforma per l’iscrizione all’elenco delle Organizzazioni della Società Civile e altri soggetti senza finalità di lucro. Queste le principali novità che dovrebbero essere operative a partire da ottobre:

 

  • Unicità dell’elenco
  • Interlocuzione rafforzata con Forum Terzo Settore e chi non è iscritto
  • Definizione più ampia di attività di cooperazione, per includere il Sostegno a Distanza
  • Riconoscimento dell’esperienza internazionale
  • Rendicontazione risorse pubbliche

 

Nel frattempo restano validi i criteri stabiliti dall’AICS che prevedono una prima verifica delle organizzazioni iscritte nel 2018. Le OSC iscritte sono infatti tenute a inviare una relazione sullo stato di avanzamento delle attività svolte o in corso di realizzazione entro il 15 maggio 2018 (redatta secondo apposito allegato). Entro il 15 ottobre successivo l’Agenzia effettua una ricognizione della documentazione pervenuta e del bilancio pubblicato sul sito web e richiede ai soggetti inadempienti la documentazione mancante ovvero i chiarimenti e le integrazioni necessari. In caso di mancata risposta entro i successivi 30 giorni o di risposta non conforme ai requisiti previsti, l’Agenzia procede, con provvedimento motivato, alla cancellazione dall’elenco.

 

Scarica le procedure di iscrizione all’elenco in vigore

Scarica l’elenco aggiornato delle OSC iscritte all’elenco

 

Di seguito le nuove 18 organizzazioni iscritte all’elenco nel 2016 be 2017

L’Africa Chiama, Fano (PU)
Associazione Genitori Adottivi per l’Estero, Roma
Agenzia Missionaria Evangelo per le nazioni Onlus, Aversa (CE)
Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani Onlus, Limido Comasco (CO)
Armadilla scs onlus, Roma
BUSAJO Onlus, Firenze
Centro Cooperazione Sviluppo Italia onlus, Genova
Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo, Roma
Fondazione Piero e Lucille Corti, Milano
Fondazione Mission Bambini Onlus, Milano
Fondazione Emmanuel – Don Francesco Tarantini per le migrazioni e il sud del mondo, Lecce
Gruppo Trentino di Volontariato Onlus, Trento
Next Onlus, Montesarchio (BN)
Plan Italia Onlus, Vimercate (MB)
Fondazione Punto Sud, Milano
Comunità Solidali nel Mondo Onlus, Roma
Sulla Strada Associazione Onlus, Attigliano (TR)
Una Voce per Padre Pio, Napoli

 

AGGIORNAMENTO DEL 31 MAGGIO 2017

in data odierna l’AICS ha pubblicato una nota della Direttrice Frigenti che porta ulteriori informazioni sulle domande di iscrizione all’elenco pervenute negli ultimi 18 mesi e sulle innovazioni che potrebbero essere apportate con la riforma annunciata per fine anno.

Scarica la nota dell’AICS

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *