La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Vicinato Euro Mediterraneo, 41 progetti approvati e un nuovo bando in arrivo

Si è concluso l’iter valutativo delle 439 proposte progettuali presentate nell’ambito del primo bando del Programma Eni Cbc Med, componente transfrontaliera dello Strumento europeo di vicinato (European neighbourhood instrument), il Programma Eni Cbc “Bacino del Mediterraneo”. Sono 41 i progetti approvati, per un valore di oltre 100 milioni di euro, che riguardano la crescita economica dei territori attraverso lo sviluppo delle piccole e medie imprese, il ruolo propulsivo dell’innovazione e ricerca, l’inclusione sociale e la lotta alla povertà, la protezione dell’ambiente ed il contrasto ai cambiamenti climatici. Su 282 organizzazioni coinvolte nei progetti approvati, il 61% è stabilito nei Paesi partner mediterranei.

Scarica la lista dei progetti approvati

Entro la prima metà di marzo, sarà lanciato un nuovo bando per il finanziamento di progetti di un valore di 68,5 milioni di euro. Fino al 90 percento delle spese eleggibili di un singolo progetto potrà essere coperto dal contributo Ue.
Le priorità tematiche messe a bando, in seguito alla decisione del Comitato di sorveglianza del Programma, riguardano start-up, filiere produttive euro-mediterranee, trasferimento tecnologico, inclusione sociale, acqua, rifiuti ed efficienza energetica.

Eni Cbc “Bacino del Mediterraneo” rappresenta la più importante iniziativa di cooperazione con tredici Paesi coinvolti ed un budget di oltre 209 milioni di euro e vede la partecipazione di più di novanta regioni appartenenti a tredici diversi Paesi (Cipro, Egitto, Francia, Giordania, Grecia, Israele, Italia, Libano, Malta, Palestina, Portogallo Spagna e Tunisia).

Per saperne di più


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *