La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Bando Enti Territoriali 2019, dodici progetti approvati dall’AICS

L’Agenzia ha recentemente pubblicato la delibera del Direttore contenente la graduatoria definitiva del bando “Promozione dei Partenariati Territoriali e implementazione territoriale dell’Agenda 2030 – Dotazione finanziaria pluriennale 2019” che ha visto la presentazione di 71 proposte progettuali dal altrettanti enti. Si tratta dell’ultimo bando dedicato agli enti territoriali italiani e al loro impegno nella cooperazione internazionale pubblicato ormai più di un anno fa con una dotazione finanziaria di 15 milioni.

Delle 12 iniziative co-finanziate a seguito della valutazione delle proposte, nove saranno da realizzarsi nei paesi prioritari della cooperazione italiana come previsto dal bando stesso (3 progetti si realizzeranno Libano, 3 in Palestina, 2 in Senegal, uno a Cuba, in Ecuador, Burundi e Nicaragua).

A farla da padroni sono stati i comuni italiani, in particolare quelli di piccole dimensioni che sono riusciti a sbaragliare in fase di valutazione le proposte presentate da 12 regioni italiane su 20. Nessuna amministrazione regionale è riuscita infatti ad avere un progetto approvato tra Puglia, Veneto, Sardegna, Piemonte, Calabria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Umbria, fuori anche la Provincia Autonoma di Trento, uno tra gli enti territoriali tradizionalmente più impegnati nella cooperazione internazionale.

Tra i comuni capoluogo passano i progetti dei comuni di Milano, Bari, Bergamo, Parma e Livorno, tra i comuni più piccoli Fontecchio, Bitonto, San Giovanni Valdarno, Fano, Tricase, San Felice Circeo e San Benedetto del Tronto.

Ecco di seguito le graduatorie:

Progetti approvati

Iniziative idonee ma non finanziate

Iniziative non idonee

Iniziative non ammesse


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *