La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Due nuovi bandi dedicati alle organizzazioni attive in campo ambientale

La Fondazione Cariplo ha recentemente lanciato due nuovi bandi dedicati alle organizzazioni non profit attive in campo ambientale, due strumenti messi a disposizione dall’Area Ambiente della fondazione che vuole promuovere un cambiamento concreto verso la sostenibilità sensibilizzando e orientando i giovani adulti del futuro e innescando percorsi virtuosi con i diversi attori del territorio.

Si tratta di My Future, dedicato al mondo della scuola primaria e secondaria, e di Effetto Eco destinato invece al mondo dell’amministrazione pubblica e delle imprese. Attraverso queste iniziative la fondazione vuole fare leva sul ruolo giocato a livello locale dalle associazioni ambientaliste. La conoscenza del territorio e delle sue problematiche ambientali, unita alla coscienza dell’impatto antropico a livello globale, rendono questi soggetti il punto di partenza per la costruzione di importanti partnership locali orientate alla transizione ecologica. Misurandosi con questa sfida, le organizzazioni attive in campo ambientale, possono essere protagoniste – insieme al settore pubblico, a quello privato e ai cittadini – di un percorso di cambiamento verso la sostenibilità del proprio territorio.

My Future

Il bando si pone l’obiettivo di aumentare la conoscenza e la consapevolezza dei ragazzi della Scuola primaria e secondaria di primo grado sull’importanza della sostenibilità ambientale nella quotidianità e favorire la comprensione del proprio ruolo di protagonisti per la tutela dell’ambiente e la transizione ecologica.

In questo senso i progetti dovranno:

  • promuovere conoscenze e competenze legate alla sostenibilità ambientale e alla cittadinanza attiva;
  • fornire ai ragazzi gli strumenti per una partecipazione attiva alla tutela dell’ambiente;
  • rafforzare e innovare la didattica sui temi della sostenibilità ambientale;
  • rendere le classi centri di pratica che agiscono in linea con gli obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 2030;
  • potenziare le ricadute ambientali positive dell’insegnamento dell’educazione civica.

I potenziali destinatari sono gli enti privati non profit attivi in campo ambientale attive nel territorio di Fondazione Cariplo (Lombardia e provincie di NO e VCO in Piemonte). Il budget a disposizione del bando ammonta a 300.000 € e ogni progetto potrà ricevere un contributo compreso tra i 10.000 € e 30.000 € e non superiore all’80% dei costi totali di progetto.

La scadenza del bando è fissata per il 15 giugno 2021.

Scarica il bando

Effetto ECO

Questo strumento è finalizzato a promuovere percorsi di transizione ecologica che coinvolgano la pubblica amministrazione, le imprese, la società civile e/o la cittadinanza, in cui il terzo settore attivo in campo ambientale svolga una funzione primaria di coinvolgimento. Tali percorsi, in particolare, saranno mirati a:

  • rafforzare le competenze della pubblica amministrazione e promuovere l’adozione di buone prassi e politiche locali legate alla sostenibilità ambientale;
  • favorire l’ecosostenibilità delle imprese e promuovere l’adozione di modelli di business più circolari
  • aumentare il coinvolgimento della società civile e l’attivismo dei cittadini nella risoluzione collettiva e concertata di problematiche ambientali localmente individuate.

Inoltre, il bando può essere l’occasione per le organizzazioni private nonprofit di innovare e sperimentare nuovi ruoli e funzioni, anche grazie a forme di co-progettazione e ingaggio con i diversi stakeholder.

Il budget disponibile è pari a € 800.000 e ogni progetto potrà ricevere un contributo compreso tra 20.000 € e 50.000 € e non superiore all’80% dei costi totali di progetto. I potenziali destinatari sono gli enti privati non profit attivi in campo ambientale attive nel territorio di Fondazione Cariplo (Lombardia e provincie di NO e VCO in Piemonte).

La scadenza del bando è fissata per il 21 luglio 2021.

Scarica il bando


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *