La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

Un bando per rafforzare le competenze delle associazioni delle diaspore

All’interno del progetto “Draft the Future! Towards a Diaspora Forum in Italy” (DTF) è stata aperta una call rivolta alle associazioni delle diaspore operanti in Italia per rafforzare le competenze tecnico amministrative e acquisire i requisiti utili all’iscrizione al registro delle Organizzazioni della società civile (OSC) dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

DTF è un progetto finanziato dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo e implementato dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni in partnership con l’Associazione Le Réseau. Il progetto pone le sue basi sui risultati del progetto Summit Nazionale delle Diaspore realizzato tra il 2017 e 2020. Questo progetto, come il precedente, si inserisce nel quadro dalla riforma della cooperazione italiana introdotta con la legge 125/2014 la quale assegna, per la prima volta, un ruolo da protagonista alla diaspora.

Al fine di attuare quanto previsto dalla riforma e rendere operativo ed incisivo il ruolo delle diaspore all’interno del sistema della cooperazione, è necessario, da un lato, rafforzare le competenze tecnico amministrative delle associazioni e, dall’altra, accompagnare le realtà maggiormente strutturate alla conoscenza della procedura di iscrizione all’Elenco delle Organizzazioni della Società Civile dell’AICS, fornendo loro un’assistenza tecnica personalizzata finalizzata all’iscrizione all’Elenco stesso. In quest’ottica, il bando mira a selezionare associazioni della diaspora interessate ad intraprendere un percorso di assistenza tecnica personalizzata finalizzata all’iscrizione all’Elenco delle associazioni dell’AICS.

Il bando è aperto alle associazioni della diaspora che hanno maturato una comprovata esperienza nella gestione di progetti di cooperazione internazionale e/o educazione alla cittadinanza, la scadenza per la presentazione delle candidature è fissato per il 10 febbraio 2023.

Scarica il bando


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *