La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

AWF apre un bando per progetti climate-smart sull’acqua

L’African Water Facility (AWF), programma della Banca africana di sviluppo (AfDB) ha aperto i termini per la presentazione di progetti da parte di organizzazioni governative e non governative nel sub-continente Africano per interventi incentrati sulle risorse idriche per lo sviluppo . L’AWF finanzierà lo studio dei progetti idrici e programmi volti a costruire la resilienza ai cambiamenti climatici in Africa. Il finanziamento può essere compreso tra 1 e 3 milioni. Il fondo da priorità ai progetti incentrati su “climate resilient water resources” con particolare enfasi su “strong climate and water adaptation and/or mitigation”. Saranno prese in considerazione anche progetti focalizzati sul miglioramento della governance dell’acqua nel contesto del cambiamento climatico e sulla sensibilizzazione e la diffusione di informazioni e conoscenze sui legami tra clima e acqua. Scadenza: 14 novembre 2014.

 

Aree tematiche :

 

  • Infrastrutture Risorse idriche
  • Acqua per l’agricoltura
  • Acqua per l’energia
  • Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari
  • Acqua per l’ambiente

 

La AfDB può estendere il supporto anche a infrastrutture non direttamente legate all’acqua come: gestione delle risorse naturali, silvicoltura, allevamento, o un focus più ampio acqua-energia-terra.

 

Criteri di ammissibilità

I candidati devono provenire da uno dei paesi membri regionali della Banca africana di sviluppo. Possono essere governi nazionali o locali; comuni; servizi di pubblica utilità; organizzazioni regionali, sub-regionali o settoriali (organizzazioni economiche regionali, bacini idrografici, ecc) e ONG.
ONG e istituzioni accademiche sono ammissibili se c’è una partnership con altri tipi di organismi governativi ammissibili di cui sopra.

 

Per saperne di più

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *